Cerca per genere
Attori/registi più presenti

NON BUTTIAMOCI GI¨

All'interno del forum, per questo film:
Non buttiamoci gi¨
Titolo originale:A Long Way Down
Dati:Anno: 2014Genere: commedia (colore)
Regia:Pascal Chaumeil
Cast:Pierce Brosnan, Aaron Paul, Toni Collette, Imogen Poots, Rosamund Pike, Sam Neill, Tuppence Middleton, Joe Cole, George Hewer
Visite:426
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 10
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/3/14 DAL BENEMERITO DENGUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 30/9/14 5:53 - 9595 commenti

Aspiranti suicidi formano una sorta di club per aiutarsi reciprocamente nelle loro problematiche vite. Assunto originale per una commedia tratta da un testo dellĺinglese Hornby. Il regista sceglie bene il cast e trova in Pierce Brosnan un bravo (ma non inaspettato) interprete brillante. La vera rivelazione Ŕ la deliziosa Imogen Poots. Peccato che il film pecchi nella scelta del registro narrativo che finisce per essere una combinazione male assemblata di toni brillanti e drammatici, con alcune divagazioni poco comprensibili e coinvolgenti.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Daniela 22/2/15 11:58 - 6216 commenti

Quattro persone, che nella notte di Capodanno si sono incontrate casualmente sulla cima di un edificio con il proposito di suicidarsi, stringono un patto: rinviare il momento fatale, ormai perduto, al prossimo San Valentino... Lo spunto curioso, l'origine letteraria del soggetto, il cast di rilievo e anche il nome del regista possono indurre alla visione di questa commedia dolce/amara che vorrebbe affrontare con leggerezza ed ironia temi pesanti come macigni. Missione fallita, dato che gronda ruffianeria da tutti i fotogrammi, al pari della colonna sonora. Trascurabile, a tratti irritante.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Deepred89 16/2/17 14:05 - 2775 commenti

Piacevole commedia drammatica su un gruppetto di aspiranti suicidi, basata su un soggetto semplice ma ben sceneggiato, che riesce a mantenersi brioso e scattante per quasi tutta la durata (seppur con grosso calo con la parentesi ospedaliera verso la fine) e a rendere simpatici quattro personaggi che poco sarebbe bastato a far scadere nella stucchevolezza (merito anche di un cast notevole). Fotografia a tratti un po' troppo artificiosa (si legga digitalizzata).
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Rambo90 4/7/16 23:02 - 4684 commenti

Commedia riuscita a metÓ. Lo spunto originale Ŕ interessante ma il cinismo della prima parte fa presto largo a una fiumana di buoni sentimenti, che non sempre sono in sintonia con lo spirito del libro di Hornby. Comunque la regia Ŕ buona e qui e lÓ si sorride, tra qualche battutina sorniona e qualche altra pi¨ caustica. Bravo Brosnan, che traghetta un cast ispirato e affiatato, che riesce a sopperire le mancanze della sceneggiatura permettendo alla pellicola di restare gradevole. Non male.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 15/2/17 11:47 - 3982 commenti

Niente sembra vero, in questo film. Tutto risulta forzato a partire dal rapporto dei quattro protagonisti, che non riescono mai a legare veramente. Oltre che nella sceneggiatura, la causa sta anche nella scelta dei quattro attori, che, a parte la spigliata Imogen Poots, aiutata anche dal personaggio, non riescono a stare assieme e a formare un vero gruppo come dovrebbero. La critica alla societÓ, oltre a quella verso se stessi, risulta debole, superficiale, zeppa di luoghi comuni espressi male, che arrivano a infastidire. Nulla da salvare.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Viccrowley 19/4/15 23:49 - 602 commenti

Tanto caustico, ironico e persino amaro Ŕ il romanzo di Hornby, quanto conciliante e buonista Ŕ la sua controparte cinematografica. I quattro protagonisti ce la mettono tutta, ma non entrano mai nel mood giusto per rendere le idiosincrasie che permeano e rendono umanissimi gli aspiranti suicidi dello scrittore inglese. Brosnan Ŕ, come spesso ultimamente, bollito e sul patetico andante, la Collette e la Pootsnon riescono a scalfire le sfaccettate increspature dei loro personaggi, si salva il buon Paul. Nel complesso un mediocre filmino da prime time.
I gusti di Viccrowley (Commedia - Fantascienza - Horror)

Kinodrop 26/3/15 17:01 - 512 commenti

Quattro aspiranti suicidi si trovano contemporaneamente sul tetto di un grattacielo e si accordano per posticipare il tragico proposito dandosi una seconda possibilitÓ. Poteva essere brillante o tragico, ma non Ŕ nÚ l'uno nÚ l'altro, a causa di una sceneggiatura sfocata e una caratterizzazione che sfiora il ridicolo, l'alternanza schizoide di situazioni tra drammi veri e letteratura sentimentale. Brosnan gigioneggia alquanto, gli altri arrancano. Snervante e modaiolo.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)

Lou 6/7/16 11:16 - 493 commenti

Quattro mancati suicidi solidarizzano e a modo loro si sostengono. Lo spunto del testo di Hornby Ŕ originale e si presta a risvolti ironici, che per˛ il film di Chaumeil non riesce a rendere efficaci. Si alternano storie di disperazione a momenti banalmente ridicoli, col risultato che si scherza sulle disgrazie umane in modo superficiale e fine a se stesso. Toni Collette tra tutti forse la pi¨ credibile.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)

Dengus 28/3/14 8:54 - 344 commenti

Dal romanzo di Nick Hornby. Quattro aspiranti suicidi in una piovosa notte di Capodanno si incontrano e si sostengono a vicenda, diventando amici, facendo un patto che prevede il posticipo delle intenzioni non prima di San Valentino. Trama che lascia pi¨ spazio all'ironia dei protagonisti che al risvolto drammatico, grazie soprattutto all'humor sottile di Brosnan e all'esuberanza della Poots (giÓ con Aaron Paul in Need for speed). Film ironico (non manca qualche sporadico lampo di drammaticitÓ) e gradevole che merita la visione, con un finale simpatico.
I gusti di Dengus (Comico - Commedia - Sentimentale)

Hearty76 5/7/15 2:50 - 164 commenti

Non ho letto l'omonimo libro di Hornby da cui Ŕ tratto e non esprimo paragoni in merito alla resa su schermo, ma nel complesso mi pare che, su pellicola, la grave tematica del suicidio venga trattata con eccessiva leggerezza. Il cast Ŕ mal assortito, l'atmosfera semiseria delle gag rasenta quasi i toni da episodio di Friends. Le storie dei singoli personaggi sono poco tratteggiate, il rapporto tra i quattro compagni di sventura non evolve, anzi si perde in battute vacue e dissonanti. Eviterei.
I gusti di Hearty76 (Comico - Horror - Sentimentale)