Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CARLO!

All'interno del forum, per questo film:
Carlo!
Dati:Anno: 2012Genere: documentario (colore)
Regia:Fabio Ferzetti, Gianfranco Giagni
Cast:Carlo Verdone
Note:Presentato nel 2012 al Roma film festival e andato in onda in prima tv il 3 settembre 2013 su Rai Uno.
Visite:385
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/9/13 DAL BENEMERITO RUBER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 24/6/14 5:46 - 9820 commenti

Impossibile non provare simpatia per Carlo Verdone, che ci accompagna con la sua comicità e i suoi personaggi da oltre trent’anni. A questo mito dello spettacolo è dedicato un documentario che presenta il limite dell’eccessiva agiografia. Sicuramente piacevole da vedere (se non altro per gli inserti filmati di repertorio, meno per le interviste a colleghi, familiari e collaboratori) non aggiunge nulla di nuovo alla conoscenza dell'artista; il “messaggio” finale è il grande amore e la stima di cui Verdone gode. Forse è giusto così ma è un po’ poco.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Schramm 6/1/14 13:46 - 2072 commenti

Più che un documentario, una tronfia agiografia aneddoticamente carente di rivelazioni inedite (a parte quella, pazzesca, della banda della Magliana) e curiosamente manchevole dei retroscena più dati per scontati (su tutti, il rapporto con una rilanciata Muti -del tutto assente dal documentario- e il film spartiacque del suo percorso, mai menzionato manco di striscio). Scivola via piacevolmente, e gli a rebours nella villa in cui è cresciuto stringono il cuore anche a noi, ma viaggia troppo in superficie e per chi del suo cinema è cultore, tutt'altro che esaustivo. **!
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Markus 28/12/13 11:09 - 2347 commenti

Ufficialmente il primo e unico documentario sulla vita - artistica e non - di Verdone; in realtà, tra extra nei dvd e interviste, si sa già un po’ tutto e, in fin dei conti, il "già visto" regna sovrano. In poco più di un’ora si cerca di condensare la carriera di Carlo con brevi rimandi alla sua vita privata, ma tutto resta solo accennato e nessun argomento è analizzato a dovere, lasciando sempre incompiuta la voglia di sapere di più oltre il già sentito. L’aria eccessivamente celebrativa alla lunga infastidisce. Francamente deludente.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Capannelle 2/12/16 22:33 - 3298 commenti

Simpatico, non troppo celebrativo come tono di racconto (a cominciare dalle musiche) e impagabile come carrellata sui personaggi resi famosi da Verdone. Non riesce però ad approfondire più di tanto certe collaborazioni e aneddoti che hanno contraddistinto la sua carriera, dando l'impressione che il collage non sia sempre composto al meglio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'imitazione di Vittorio Cecchi Gori che si lamenta del finale di Iris Blond.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Herrkinski 22/11/17 4:22 - 3715 commenti

Sicuramente un documentario di gradevole visione ma che nel complesso non svela troppi aneddoti e non approfondisce tanti punti sia del cinema di Verdone che del personaggio stesso, a partire dalla vita privata (solo qualche stralcio d'infanzia e dei genitori) per arrivare a tanti dei suoi film, qui ignorati del tutto. Resta comunque una bella immagine dell'attore/regista e della sua genuinità, con un po' di quella malinconia tipica di tanti comici e artisti in genere. Avrebbe giovato qualche testimonianza in più e una maggior analisi dei film.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Paulaster 6/7/14 12:50 - 1550 commenti

Una specie di coccodrillo in vita che dà lustro ai suoi meriti ma che non si allontana dal suo essere personaggio di se stesso. Contributi interessanti dei familiari e collaboratori, meno per gli amici attori. I momenti migliori riguardano le immagini sui set o d’archivio dove la sua anima malinconica prevale sempre. Riempitivo i suoi racconti per Roma (nella sua prima casa) o Ostia per dar esempio di come abbia saputo raccontare la realtà che prima aveva accuratamente osservato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Massimo Troisi alla sua festa di compleanno; Gli autografi per De Pedis e complici; Il padre che gli dà del guitto prendendolo in giro.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Gabrius79 31/12/13 18:13 - 1013 commenti

Documentario forse un po' prematuro sulla fulgida carriera di un bravo regista e attore come Carlo Verdone. Si passano in rassegna gli spezzoni e i momenti più belli della sua vita attraverso la sua testimonianza e quella di altri amici e colleghi. La durata è probabilmente troppo contenuta, ma rimane comunque un gradevole ritratto di un artista italiano.
I gusti di Gabrius79 (Comico - Commedia - Drammatico)

Il ferrini 28/10/16 1:11 - 1012 commenti

Si poteva fare di più e farlo meglio. Chi ama e segue Verdone non troverà in questo documentario praticamente niente che non sappia già; perfino la visita alla sua vecchia casa era già presente nel dvd di Un sacco bello. Molto spazio dedicato a pellicole trascurabili come Posti in piedi in paradiso e nessuno a Io e mia sorella o Perdiamoci di vista. Qualche aneddoto simpatico c'è, presenti tante delle "sue" donne: dalla Giorgi alla Buy passando per la Morante, la Gerini e la Ramazzotti. Piacevole ma tutt'altro che esaustivo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La vera storia dello psicanalista morto, ispirazione per Ma che colpa abbiamo noi.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Ruber 4/9/13 4:01 - 626 commenti

Carlo! Arriva Carlo! Potrei dire tante cose su questo primo vero documentario dedicato a un Verdone che si racconta a 360° davanti alle telecamere in cui c'è molto del suo privato e in cui ripercorre la sua carriera di regista e attore tra i tanti successi e qualche insuccesso, raccontando la creazione dei personaggi che hanno creato la sua fortuna. I tanti filmini privati di casa Verdone, la sua famiglia, la sua adorata casa sul lungo Tevere. Ne viene fuori un viaggio attraverso la sua vita artistica e familiare che va oltre il personaggio. Evviva Carlo!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I vecchi filmini di casa Verdone; Le foto della sua infanzia; I commenti e le interviste a colleghi e amici.
I gusti di Ruber (Comico - Commedia - Drammatico)