Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DIABOLICAMENTE TUA

All'interno del forum, per questo film:
Diabolicamente tua
Titolo originale:Diaboliquement votre
Dati:Anno: 1967Genere: giallo (colore)
Regia:Julien Duvivier
Cast:Alain Delon, Senta Berger, Sergio Fantoni, Peter Mosbacher, Claude PiÚplu, Albert Augier, Renate Birgo, Georges Montant
Note:Tratto da un romanzo di Louis C. Thomas.
Visite:941
Il film ricorda:Prova schiacciante (a Nicola81)
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/8/13 DAL BENEMERITO MEDUSA71

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Il Gobbo 28/2/16 10:33 - 2990 commenti

Si capisce subito che qualcosa non quadra e che qualcuno (ma chi? Uno solo? Tutti?) sta facendo la manfrina. Ma la suspense Ŕ costruita con efficacia, e cresce l'attesa per un finale che si rivela, per˛, la vera delusione del film. Peccato. Tuttavia nell'insieme potabile. Delon (doppiato da Massimo Turci) Ŕ sempre Delon, la Berger oltraggiosamente bella.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Homesick 18/12/16 16:03 - 5714 commenti

Vanta un buon montaggio ad effetto nei titoli di testa, mentre la vicenda resta ingabbiata entro i parametri ordinari del film complottista, senza mai scuotersi con quelle atmosfere torbide e quelle ambiguitÓ - nonchÚ con il doveroso colpo di scena finale - che non mancheranno negli esempi italiani. Il risultato Ŕ un'opera statica e flebile, nonostante i nomi di richiamo dei divi Alain Delon e Senta Berger incorniciati in una vivida fotografia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il montaggio automobile in corsa-ospedale.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Mco 30/1/17 17:16 - 1846 commenti

Coproduzione italo-franco-tedesca che origina un giallo complottistico curato e morboso al punto giusto. I soggetti si scambiano i ruoli, non solo le individualitÓ, balzando facilmente da vittime a carnefici e creando un circolo vizioso particolarmente efficace. Assecondati da un ottimo spartito musicale, tutti i personaggi si muovono degnamente in questo teatro delle apparenze, con un inquietante Mosbacher asservito ai piedi della padrona di casa (una splendida Berger). Una pellicola che merita (pi¨ di) una visione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Le calze, Kim"...
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Lucius  13/5/15 1:06 - 2580 commenti

Giallo hitchcochiano degno di rilievo ambientato in un castello nel verde della campagna francese, con al centro un parterre di personaggi ambigui, chi per natura, chi per condizione e un ingranaggio alla Agatha Christie in grado di appassionare fino al repentino finale rivelatore. Delon e la Berger riempiono la scena a ogni loro apparizione. L'impianto scenografico risulta molto accurato. Una diabolica macchinazione e un'identitÓ perduta gli elementi concatenati. Geniale il titolo.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Myvincent 12/9/17 8:38 - 1885 commenti

Pi¨ che un giallo, un dramma con sfumature noir, ma piuttosto insignificante. C'Ŕ un uomo che sembra aver perso la memoria, ma i risvolti "segreti" sono fin troppo svelati, anche per gli spettatori meno scafati. Delon Ŕ il solito bambolotto decorativo, versus un Fantoni dalla tipica eleganza italiana e con pi¨ profonditÓ rappresentativa. Resta Senta Berger, ma di lei ce ne si accorge poco e tardi.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Dusso 2/12/13 9:15 - 1491 commenti

I tre protagonisti sono grandi nomi: il migliore Ŕ sicuramente il protagonista Delon mentre specialmente Fantoni paga un personaggio alla fine di non grandissimo spessore; anche la Berger Ŕ meno convinta del solito. Purtroppo il film si rivela, specie nel finale (gestito malissimo), un thrillerino di poco conto, pur se l'atmosfera che viene costruita non Ŕ certo disprezzabile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena del granaio.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Nicola81 10/3/16 18:54 - 1304 commenti

L'ultimo film diretto dal poliedrico Duvivier (scomparso quello stesso anno) Ŕ un giallo psicologico a tratti macchinoso e dal finale fin troppo repentino, ma efficace nell'ambientazione e ben calibrato nella costruzione dell'atmosfera e della suspense. Fantoni e PiÚplu non demeritano ma la scena, ovviamente, Ŕ tutta per la coppia protagonista, in gran spolvero sia sul piano estetico che nella recitazione. Possibile fonte di ispirazione per il successivo (e migliore) Prova schiacciante.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Lythops 4/5/16 11:03 - 891 commenti

Buon giallo tipicamente francese; forse un po' prevedibile, ma non ai tempi in cui venne girato. Del film, perfetto per Delon meno per la Berger non sempre credibile, si apprezzano il ritmo assolutamente naturale, i dialoghi e soprattutto la gestione delle fasi per il condizionamento mentale del protagonista. Forzato e improbabile il finale. Nonostante tutto, non male.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le Gitanes.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Medusa71 12/8/13 12:19 - 40 commenti

Al suo risveglio dal coma causato da un'incidente, un trentenne (Delon) ha perso la memoria e si ritrova sposato a una donna stupenda e ricchissima (Berger), della quale non ricorda nulla... ma forse Ŕ troppo bello per essere vero. Strepitoso giallo che avrebbe reso orgoglioso persino Hitchcock. La Berger, al culmine dell'avvenenza, Ŕ qui nel suo ruolo migliore. Memorabile Fantoni, interprete di grande classe, misurato e raffinato, in un ruolo ambiguo. Musiche sinuose di Francois de Roubaix.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il maggiordomo asiatico che, massaggiando la Berger, si trattiene dal violentarla.
I gusti di Medusa71 (Giallo - Horror - Thriller)