Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL TESTIMONE INVISIBILE

All'interno del forum, per questo film:
Il testimone invisibile
Titolo originale:Tracking
Dati:Anno: 1984Genere: thriller (colore)
Regia:Pierre B. Reinhard
Cast:Isabella Marie Nench, Laurence Molinatti, Natasha Davidson, Annick Chatel, Geneviève Lesourd
Note:Aka "Ghost soldier", "Stalking".
Visite:325
Il film ricorda: Una lama nella notte (a Buiomega71), Harvey (a Buiomega71), Rosemary's killer (a Buiomega71)
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/8/12 DAL BENEMERITO BUIOMEGA71

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Buiomega71
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Lucius


ORDINA COMMENTI PER:

Lucius  11/3/18 21:17 - 2619 commenti

La dicitura finale ci informa che è una storia realmente accaduta. Le tre protagoniste riescono, loro malgrado, a erotizzare un certo tipo di spettatori, ma come attrici lasciano a desiderare. Siamo in pieni anni 80: la pellicola mette troppa carne al fuoco (non solo femminile). Un incipit balordo fa da preambolo a una storia raccontata tra visioni oniriche e revenge sex. Nonostante uno score nightamaresco e una location degna di tale nome è la sceneggiatura a risultare troppo semplicistica e scontata. Sconcio.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Buiomega71 11/8/12 0:09 - 1774 commenti

Da un regista di punta dell'hardcore francofono non mi aspettavo un film così sorprendente. Niente di che, intendiamoci, ma questo curioso e bizzarro mix tra Harvey e Rosemary's killer non è affatto malaccio. Tecnicamente discreto, con soggettive e sospiri alla Michael Myers, nemmeno troppo spinto verso l'erotismo gratuito e pervaso da una certa morbosità sulla psiche sessuale dell'adolescenza che crea mostri immaginari. Ottimi nudi femminili in lingerie delle tre ragazze e alcune scene di tensione azzeccate. Brutto lo score, ma Reinhard stupisce.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Nathalie e il rasoio in soggettiva nella doccia, lei perde le scarpine e il rasoio le accarezza i seni; Penetrazione violenta con bottiglia.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)