Cerca per genere
Attori/registi più presenti

NON GUARDARMI: NON TI SENTO

All'interno del forum, per questo film:
Non guardarmi: non ti sento
Titolo originale:See no evil, hear no evil
Dati:Anno: 1989Genere: commedia (colore)
Regia:Arthur Hiller
Cast:Gene Wilder, Richard Pryor, Joan Severance, Kevin Spacey, Alan North, Anthony Zerbe, Louis Giambalvo, Kirsten Childs, Hardy Rawls, Audrie Neenan, Lauren Tom, John Capodice
Note:Aka "Non guardarmi, non ti sento".
Visite:1596
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 18
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 4/5/09 18:55 - 9820 commenti

La collaudata coppia Gene Wilder-Richard Pryor torna in questa commedia che "sfrutta" in senso comico gli handicap dei due protagonisti (un cieco e un sordo) per una serie di gag non sempre riuscite. Il film è caratterizzato infatti da momenti divertenti alternati ad altri non così spassosi. Buona l'intesa tra i due attori.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Puppigallo 27/6/10 19:07 - 3956 commenti

La coppia Wilder-Pryor funziona e permette a questa commediola di mantenersi su buoni livelli, grazie a coloriti scambi di battute e ad assurde situazioni create dai problemi dei due (uno sordo, l'altro cieco). Il resto della banda attorica è più che altro contorno, anche se tutti hanno la loro utilità, da Spacey, al commissario, alla bellona, poichè danno spesso il la ai due protagonisti, che si equivalgono in quanto a bravura e collaborano (il cieco dà i pugni e il sordo gli comunica le coordinate; il cieco guida e il sordo ammanettato dà indicazioni). Qua e là scade un po', ma funziona.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Pryor, finto ginecologo a una conferenza, si sente domandare: "Quale ginnastica suggerisce per la sessualità geriatrica?; Pryor: "Oh Santa Claus!".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Renato 2/5/09 19:40 - 1500 commenti

Divertente commedia con due straordinari protagonisti. Negli anni '80 era ancora possibile fare un film in cui si scherza allegramente con gli handicap di sordi e ciechi, senza troppe menate e con tutto il dovuto rispetto. E difatti tutte le gag più belle girano sempre lì intorno, ma sempre senza esagerare. L'ottimo Kevin Spacey ha qui uno dei suoi primi ruoli rilevanti.
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Cotola 3/6/09 22:34 - 6526 commenti

Commedia vecchio stile che punta molto sulla coppia di protagonisti (in buona forma) riuscendo a raggiungere lo scopo di divertire lo spettatore. Alcuni momenti sono particolarmente riusciti, altri un po' meno. In ogni caso una pellicola molto godibile e gradevole.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 26/4/10 15:57 - 6590 commenti

Sulla carta, una coppia comica coi fiocchi e uno spunto originale quanto politicamente scorretto come quello di scherzare su handicap gravissimi raccontando le avventure in cui incorrono un cieco ed un sordo involontari (e parziali) testimoni di un delitto. In realtà, nonostante la simpatia di Pryor e soprattutto di Wilder ed anche se le scene divertenti non mancano, la commedia non può dirsi del tutto riuscita, per colpa soprattutto di una sceneggiatura fiacca e risaputa, con una parte gialla davvero poco convincente. 2 pallini e 1/2

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La fuga in macchina con il cieco Pryor al volante, "guidato" dal sordo Wilder con le mani ammanettate. .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Zender   20/11/17 10:58 - 243 commenti

La storia para-spionistica con doppia caccia ai due poveretti (in fuga dalla polizia e da un Kevin Spacey con femme fatale al seguito) vale poco o niente, ma quando Wilder e Pryor interagiscono stravolgendo ogni schema del normale dialogo il film vola alto: entrambi straordinari nei rispettivi ruoli, scontano una sceneggiatura con troppe pause e cadute di gusto (terribile quando si fingono un tedesco e uno svedese), ma producono anche duetti esilaranti, rivoluzionari che da soli valgono il film. Pryor, argento vivo, strabuzza gli occhi; Wilder, più pacato, lo completa.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le foto segnaletiche che la poliziotta non riesce a scattare, sintesi della bravura di attori affiatatissimi nel fingere in scena il contrario.
I gusti di Zender (Comico - Fantascienza - Horror)

124c 22/12/11 16:39 - 2489 commenti

Film brillante di fine anni '80, con una coppia d'attori che, all'epoca, erano un po' fuori dal giro dei grandi film e dalle grandi produzioni, Gene Wilder e Richard Pryor. Non so veramente chi sia il più divertente, se il sordo Wilder o il cieco Pryor, ma entrambi sono una vera forza, specie quando devono guidare un'auto e ne combinano di tutti i colori. Il duo è affiacanto dalla perfida ma bella Joan Severance e dal bravo caratterista Anthony Zerbe. Commedia-gialla che strappa più d'una risata e dove spunta anche un giovane Kevin Spacey nel ruolo di un killer.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Redeyes 6/8/15 9:07 - 1886 commenti

Senza dubbio è uno dei film manifesto della commedia fine anni 80, e altrettanto indubbia è la spassosità dello stesso, merito più della bravura delle coppia che della sceneggiatura stessa. A Pryor, cieco, viene lasciata la parte più di grana grossa, con battute maggiormente volgari e incentrate sul sesso, mentre Wilder si ritaglia la parte maggiormente colta dei due. Molto divertenti le gag dovute ai rispettivi handicap. Pur non essendo un capolavoro si riguarda sempre con enorme piacere.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Lovejoy 29/12/07 16:07 - 1827 commenti

Si riunisce la coppia di Wagon Lits Con Omicidi per un'altra commedia a sfondo giallo un tantino particolare. Infatti i due protagonisti sono rispettivamente sordo e cieco e giocando su questa situazione si innestano diverse gag riuscite. Grazie alla mano felice di Hiller, di un ritmo elevato e di un cast di supporto di valore (da segnalare tra gli altri le belle prove di Zerbe e di Spacey) si ha un'opera forse un poco prevedibile ma divertente.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Enzus79 1/5/09 10:19 - 1534 commenti

Una delle migliori commedie degli anni '80, con degli irresistibili Gene Wilder e Richard Pryor. Battute a non finire che lasciano il segno e che sono difficili da dimenticare. La pecca è che ci sono troppi alti e bassi, come i momenti thriller che forse danneggiano questa bella commedia.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Stefania 21/7/10 17:13 - 1602 commenti

Uno è sordo, l'altro è cieco; però, al di là della differenza a livello di handicap fisici, caratterialmente sono simili: una maggiore "incompatibilità" avrebbe reso la loro dinamica più interessante. E avrebbe reso più brillante il film, che comunque si regge quasi tutto sulle solide spalle di Wilder e Pryor. La sceneggiatura è esile, opaca, l'intrigo elementare, alcune gag sono divertenti, abbastanza assurde ma, appunto, dipendono dalla particolare condizione fisica dei protagonisti che dall'originalità del loro carattere. Discreto, comunque.
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Luchi78 31/8/12 12:03 - 1518 commenti

A tratti un po' lento, a tratti esilarante. Se non fosse per i due protagonisti non lo riterrei un film degno di nota, ma l'interpretazione riuscitissima nei panni del sordo e del cieco rende la coppia Wilder-Pryor memorabile. Forse un po' troppo sopravvalutato; c'è anche Kevin Spacey in un ruolo di seconda fascia.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Tomastich 26/10/12 23:12 - 1169 commenti

Brillantissimo rendez-vous comico con due pilastri della risata americana: Pryor e Wilder si divertono e divertono il pubblico mondiale. Gli equivoci sono all'ordine del giorno, così come le tantissime gag che si susseguono durante i canonici 90 minuti. Punto di forza sono naturalmente le espressioni dei due protagonisti: in questo campo, veramente due assi USA!
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Rigoletto 26/7/12 9:26 - 1138 commenti

Parto dalla premessa che Pryor e Wilder siano due attori di straordinaria bravura, pensando che lo stesso film nelle mani di altri sarebbe stato un mezzo fiasco (pur partendo da un soggetto interessante). Invece non posso che rimanere ammirato da una performance così debordante (Pryor in particolare) da riuscire a coprire i punti morti della pellicola. Perfettamente integrati, circondati da grandi promesse (Spacey) e grandi bellezze (Severance) e guidati da un Hiller in palla, ci regalano un bel film che riesce ancora a far sorridere. ***1/2

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Wilder a Pryor che guida: "Non guardare me, guarda la strada!" Pryor: "Se ti senti più sicuro!" Braddock: "Io voglio ucciderli"; La foto segnaletica.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Jandileida 22/4/17 13:23 - 979 commenti

Commedia molto ottantiana ma che è invecchiata benissimo, con il duo Pryor-Wilder veramente in forma. L'inizio è scoppiettante: gli equivoci e le gag tra il sordo e il cieco si susseguono senza soluzione di continuità, fin dal primo minuto. Quando comincia il "giallo" (la cui trama è molto esile) qua e là si perde un po' di ritmo, ma il film resta molto piacevole fino alla fine. Detto dei due protagonisti, nemmeno gli attori di contorno deludono: dalla patinata Severance all' "inglese" Spacey ognuno fa il suo dovere.
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)

Modo 13/4/14 15:10 - 596 commenti

Commedia simpatica, a tratti esilarante che prende spunto dall'invalidità dei due protagonisti, uno sordo l'altro muto. Gli attori si amalgamano bene e il ritmo raramente cade di tono nonostante una sceneggiatura esile esile. È qui che si denota la bravura dei grandi comici, supperire a tale deficit. Ora come all'epoca il divertimento è assicurato.
I gusti di Modo (Commedia - Drammatico - Fantascienza)

Motorship 27/7/12 16:54 - 567 commenti

Quante risate mi sono fatto con questo film da ragazzino e anche ultimamente, rivedendolo dopo tanti anni; quelle risate sono sempre le stesse! La coppia Wilder-Pryor, due attori davvero straordinari, va davvero come un treno dall'inizio fino alla fine del flim. Originale anche la storia: uno cieco, l'altro sordo, insieme in un intrigo di gangster ne combinano di tutte i colori. Anche se qualche buco c'è, i due riescono a colmarli con gag e sketch eccezionali. Uno dei migliori prodotti degli anni 80 (periodo un po' loffio).
I gusti di Motorship (Comico - Drammatico - Western)

TomasMilia 5/7/10 19:20 - 157 commenti

Erano anni che non lo vedevo ma proprio in questi mesi mi era tornato alla mente. E la cosa che mi balzava in testa era l’originale soggetto: un sordo e un cieco che assistono a un omicidio e sono inseguiti dagli assassini. Una commedia il cui meccanismo comico reggerebbe ovunque, ma l’idea poteva sicuramente dar vita a un film migliore. Alla fine, hai la sensazione che sia un'occasione sprecata con troppi alti e bassi. I due protagonisti sono ben in parte e il film è giocato sui loro caratteri molto diversi (ma raramente in contrasto).
I gusti di TomasMilia (Comico - Commedia - Giallo)