Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SOPRANNATURALE

All'interno del forum, per questo film:
Soprannaturale
Titolo originale:The unholy
Dati:Anno: 1988Genere: horror (colore)
Regia:Camilo Vila
Cast:Ruben Rabasa, Nicole Fortier, Peter Frechette, Phil Becker, Ned Beatty, Susan Bearden, Xavier Barquet, Lari White, Jeff D'Onofrio, Ben Cross, Hal Holbrook, Trevor Howard, Martha Hester
Note:Aka "Sovrannaturale".
Visite:466
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 29/4/07 16:28 - 3971 commenti

Che strano film, questo The Unholy. Sembra voler attingere alle atmosfere di Avati (il prete e la chiesa) ibridandole con un pizzico di esorcismo e thriller puro, sviluppato attorno alla manifestazione (sottoforma femminile) del Diavolo, che si accanisce (fisicamente) contro gli "uomini di Dio". L'idea è graziosa, il budget c'è, ma sul piano visivo gli effetti (tanti) di creature demoniache e di epifanie mostruose (il finale) non convincono essendo maldestramente realizzati. Un tardivo epigono del filone demoniaco, che non centra l'obiettivo sparando cartucce a salve nel vuoto.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Cotola 20/2/08 23:50 - 6491 commenti

Il diavolo è vivo e vegeto, risiede a New Orleans e veste panni muliebri. O forse no? Ecco l’assunto di base di questo filmaccio insulso e delirante in cui non si salva niente e nessuno: regia pessima, sceneggiatura ridicola dall’inizio alla fine, attori allo sbando e via dicendo. Il finale poi è una baracconata allo stato puro che potrebbe però mandare in visibilio gli amanti del trash. Talmente brutto e serioso da non risultare nemmeno divertente.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Trivex 4/11/15 10:25 - 1308 commenti

Il diavolo ha scelto la chiesa dove manifestarsi e in quel luogo sfidare il relativo sacerdote. Bravo Ben Cross (che fece pure il vampiro in seguito), mentre il prodotto nel suo complesso non va oltre la piena sufficienza. Perché nonostante il tema sia trattato in modo corretto e ci siano discreti momenti "sulfurei" alla fine l'eccesso degli effetti fa virare il film in altra direzione e lo svilisce nei connotati che avrebbe dovuto mantenere. O fai un film di "mostri" o ne fai uno sul "diavolo". L'intreccio delle due componenti spesso risulta perdente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le tentazioni; Il "mostro" con la lingua lunga.
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Pumpkh75 13/11/17 15:30 - 980 commenti

Partendo dalla fine, gli ultimi minuti sono una baraonda trashissima con effetti da baraccone e sproloqui mistici a cui è arduo resistere. Il sollazzo è così improvviso, però, da fare un frontale con il tono utilizzato fino a pochi istanti prima: serissimo, indolente, compassato, con un Ben Cross quasi inebetito e ben pochi guizzi (la buona fotografia di una New Orleans notturna, l’indefinito prete cieco). Almeno ci sono Hal Holbrook e una svenevole e sexy Nicole Fortier: anche per questo, in cuor mio, gli dò la sufficienza.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'orrido demone dalla lingua lunga che si avvicina a Ben Cross e fa temere il blowjob...
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)