Cerca per genere
Attori/registi più presenti

NON AVERE PAURA DEL BUIO

All'interno del forum, per questo film:
® Non avere paura del buio
Titolo originale:Don't Be Afraid of the Dark
Dati:Anno: 2010Genere: horror (colore)
Regia:Troy Nixey
Cast:Bruce Gleeson, Edwina Ritchard, Garry McDonald, Bailee Madison, Carolyn Shakespeare-Allen, Katie Holmes, Guy Pearce, Jack Thompson
Note:Remake dell'omonimo film tv di Newland del 1973.
Visite:1036
Il film ricorda:Al calar delle tenebre (a Undying), The orphanage (a Rambo90)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 18
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/10/11 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 25/1/12 7:05 - 9829 commenti

Horror che in realtà non fa molta paura ma che è comunque piuttosto godibile. Funzionano la messa in scena, l'ambientazione e l'incipit (questo molto buono); credibili gli interpreti specie la piccola protagonista che ci risparmia smorfiette e vezzi tipici dei piccoli attori. Anche le creaturine sono ben fatte mentre la storia non è il massimo dell'originalità.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Undying 24/6/12 20:59 - 3971 commenti

Ci sarà anche, a conferma della qualità, un nome come quello di Guillermo del Toro (sceneggiatore nonché co-produttore del film) dietro questo pastrocchio senz'arte né parte che saccheggia un vecchio film tv. Ma l'elemento predominante è quello della noia causata dalla mancanza di tensione e dall'uso (sconfinante nell'abuso) d'effetti in CGI per dare corpo (non anima, che nemmeno loro, oltre al film hanno) alle piccole e cattive creature simili, per dimensione e modo sgarbato d'agire, ai Gremlins ed ai Goonies. Insulso (senza nulla togliere alla fotografia, unica cosa memorabile del (?) film).
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Puppigallo 4/10/11 16:52 - 3959 commenti

Non male questo horror vecchio stampo, con la giusta casa, personaggi potabili (la bambina è piuttosto brava) e piccoli esseri ringhianti, incarogniti, fotosensibili e ghiotti di ossa e denti, che fanno la loro dignitosa figura. Al genere viene aggiunto poco di nuovo e non ci sono grandi trovate (belle le tele esplicative di Blackwood e il passaggio), ma la confezione è accettabile, il ritmo è quasi costante e i mostriciattoli si vedono, a differenza di altre pellicole dove il buio risolve tutto e lascia con l'amaro in bocca.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Scalpellata nei denti "Denti preziosi, denti belli..."; L'attacco al barbuto; Bambina assalita in bagno; "Abbiamo tutto il tempo del mondo".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Cotola 25/1/12 22:06 - 6526 commenti

Se fosse solo per la confezione, sarebbe un film impeccabile. E invece passando al narrato, arrivano i dolori: non ci sono, infatti, elementi di originalità. Lo svolgimento è del tutto prevedibile, di sorprese nemmeno a parlarne e la noia fa spesso capolino. Qualche spavento “meccanico” e nulla più. Un po’ poco, specie se alla sceneggiatura c’è anche un certo Del Toro. Si può vedere ma senza avere aspettative troppo alte.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 11/10/11 7:59 - 6618 commenti

Bimba depressa causa divorzio dei genitori viene mandata a vivere dal padre architetto che con la sua nuova compagna sta restaurando un'enorme villa infestata da esserini golosi di denti infantili, nascosti nel buio. Niente da dire sulla confezione, più che discreta ed anzi in alcuni passaggi elegante, davvero bruttine le creaturine (è un apprezzamento), però cast poco convincente, trama ripetitiva (buio/attacco, buio/attacco ecc.) ed anche prevedibile, a parte il prefinale. Si può vedere ma senza troppe pretese e mettendo in conto qualche sbadiglio.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Herrkinski 5/10/11 14:48 - 3726 commenti

Strana idea, quella di fare il remake di un misconosciuto TV-movie degli anni '70. In realtà, rispetto al più che dignitoso prototipo, non viene aggiunto molto; gli SPFX in CGI sono chiaramente più elaborati e in generale sembra che il budget questa volta sia di un certo livello, a giudicare dalla buona confezione, ma trama e svolgimento ricalcano con una certa fedeltà i punti salienti dell'originale. Personalmente trovo i tre attori protagonisti assolutamente insopportabili, ma svolgono comunque il loro mestiere con professionalità. Non male.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Hackett 22/1/12 13:15 - 1456 commenti

Per certi versi torna alla mente il film Haunting di De Bont: ottima scenografia, superbe immagini di una dimora che sembra nata per l'horror, attori in palla. Eppure l'orrore dov'è? qualcosa non funziona. Alla fine della vicenda resta in mente ben poco, a parte l'inizio scoppiettante e i bei disegni del pittore impazzito. Le creaturine caccia denti non inquietano e tutto appare abbastanza prevedibile. Poca carne al fuoco.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

124c 11/6/12 17:12 - 2492 commenti

Remake di un vecchio film tv degli anni '70. Povera ragazzina, non solo se la deve vedere con mostri che vivono in un castello, ma ha anche il dispiacere d'avere come parenti Guy Pearce e Katie Holmes. Fra mostri e sedute psichiatriche, piagnistei e fotografie con la Polaroid, la pellicola si trascina verso un finale scontato, che si poteva chiudere molto prima. I mostri sembrano dei Gollum in miniatura, mentre la migliore del trio d'attori è la piccola Bailee Madison, una vera e propria baby Katie Holmes. Out.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Rambo90 23/1/12 1:19 - 4953 commenti

Un horror molto ben confezionato: una bella fotografia, ottima ambientazione, attori in parte (soprattutto la bambina) ed effetti speciali curati. Le creature che vivono in cantina ricordano un po' troppo Gremlins e derivati (e qualche lacuna nella storia c'è), ma questo non incide sul divertimento. La seconda parte soprattutto accelera il ritmo e lo rende da vedere.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Nando 11/3/13 15:24 - 3105 commenti

Classico horror provvisto di creature malvagie che si cibano di denti umani, risalenti a prima dell'anno 1000. Confezione sicuramente impeccabile ma è il plot narrativo a languire, con sviluppi prevedibili e scontati. Cast non proprio al meglio delle proprie possibilità. Finale che prevede un eventuale seguito.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Greymouser 9/10/11 14:01 - 1442 commenti

Film curatissimo nei dettagli, ben confezionato e tirato a lucido, impeccabile nelle ambientazioni. Purtroppo, l'idea di centrare una storia vagamente lovecraftiana sulla solita bambina turbata dalle proprie dinamiche familiari, e soprattutto sulle malefatte di un branco di creaturine simil-ghoulies, alla lunga non paga; di originale c'è nulla, e il film si riduce ad un compitino inerte e scontato. Non proprio da buttar via, ma non sarà certo tra i "memorabilia" del genere. Prodotto da Del Toro, e forse è questa la delusione più cocente.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Pumpkh75 14/8/12 11:09 - 991 commenti

Del Toro compone una storia fanciullesca che sa tanto del miglior Dante, la orna con reminiscenze della Hammer e riesce come sua firma ad infilarci un altro labirinto del fauno. Bellissime scenografie e ottima fotografia, buono anche il cast, in cui spicca la bravissima bambina. Ma l’autogol da metà campo è clamoroso: i mostriciattoli sono pessimi, realizzati con la solita vacua CGI e non mettono la minima paura. Andavano bene persino dei Troll alla Occhio del gatto.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)

Von Leppe 14/11/12 16:05 - 815 commenti

Fotografia molto riuscita, come la ricostruzione della villa, i segreti sul pittore che vi ha abitato e, l'oscuro sotterraneo. Tra Lovecraft e William Hope Hodgson (La casa sull'abisso) possiede ingredienti che avrebbero potuto dar vita a un film ai livelli dell'Inferno di Argento; invece di diluire il tutto sulla solita famigliola problematica riducendo la componente orrorifica al minimo (almeno fosse stato come Quella villa accanto al cimitero) e strizzando l'occhio ai sentimenti. Da godere visivamente.
I gusti di Von Leppe (Giallo - Horror - Thriller)

Digital 17/12/11 10:44 - 721 commenti

E’ un film stilisticamente ineccepibile ma piuttosto vacuo nei contenuti; tra l’altro non ci viene risparmiato alcun cliché (la casa infestata, la bambina che sente delle voci) e in certe sequenze scivola persino nel ridicolo (il mostriciattolo che cerca di prelevare la foto). Gli attori sono abbastanza tagliati per i rispettivi ruoli e il regista Troy Nixey dimostra di saperci fare, dietro la mdp. Horror che nel complesso lascia soddisfatti, benché simile a coevi film di recente e passata produzione.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Mutaforme 13/4/13 16:04 - 352 commenti

A metà tra la prima serie di American Horror Story e Gremlins, questo horror si presenta con una confezione curatissima. La storia è scontata e farcita di sbrigative citazioni dal passato, ma regge e si lascia guardare piacevolmente. Buona la prova della bambina. Discreto il finale. **!
I gusti di Mutaforme (Avventura - Fantascienza - Fantastico)

Gabigol 19/4/17 16:27 - 188 commenti

Dimenticabile progetto (finanziato da Del Toro) che cerca di costruire quell'orrore fanciullesco sulla falsariga dei mostricciattoli alla Gremlins e Non aprite quel cancello. Fotografia e scenografie sono di alto livello; la storia è un ripetitivo incedere di sequenze con poco mordente che tradiscono una palese incertezza nell'impostare l'atmosfera tra il fiabesco/irriverente e il cinismo più marcato. Si supera più volte la soglia del ridicolo involontario, purtroppo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I "topi" che maneggiano bisturi e cacciaviti manco fossero provetti spadaccini; L'orrido spiegone in biblioteca.
I gusti di Gabigol (Animali assassini - Fantastico - Horror)

Hearty76 1/2/12 11:30 - 165 commenti

La bella cornice non sopperisce alla mancanza di quasi tutte le componenti essenziali che rendono un horror degno di tale nome. L'unico sussulto valido lo dà il primo faccia a faccia con il demonietto sotto il lenzuolo. Riproporre le pellicole '70 e '80 in chiave più contemporanea è un po' un rischio, pure quando s'impiegano bei volti come quello di Guy Pierce. Remake sprecato, sebbene nella sua totalità ben confezionato dal punto di vista scenografico e fotografico. Né da vedere né da evitare.
I gusti di Hearty76 (Comico - Horror - Sentimentale)

Pesten 22/6/17 19:10 - 138 commenti

Non riponevo tanta fiducia considerata la presenza della Holmes, ma tirando le somme credo che il risultato finale ottenuto da Del Toro possa considerarsi soddisfacente. La storia non è male (nonostante la solita bambina divisa tra genitori separati), ma le atmosfere sono buone e nonostante tutto anche lo svolgimento, fino al finale (dove il doppiaggio italiano ha creato un bel danno, con una Holmes troppo "gollumesca"). Nonostante questo, godibile.
I gusti di Pesten (Horror - Poliziesco - Thriller)