Cerca per genere
Attori/registi più presenti

INVADERS

All'interno del forum, per questo film:
® Invaders
Titolo originale:Invaders from Mars
Dati:Anno: 1986Genere: fantascienza (colore)
Regia:Tobe Hooper
Cast:Karen Black, Hunter Carson, Timothy Bottoms, Laraine Newman, James Karen, Bud Cort, Jimmy Hunt
Note:remake di "Gli invasori spaziali"
Visite:944
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 13
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 16/1/08 22:11 - 3971 commenti

Aggiornamento disastroso d'un piccolo capolavoro del fantastico, quel Gli Invasori Spaziali diretto nel lontano 1953 da William Cameron Menzies. Hooper - forse - è spronato dall'analoga operazione portata a compimento (con ben altri risultati) da John Carpenter (La Cosa, 1982). Ma il risultato finale di "Invaders" (con effetti speciali fallimentari, veri protagonisti del secondo tempo) risente della messa in scena farcita da lacune imperdonabili date dall'assenza d'una vera regia e dal caos che - con buona probabilità - regnava sul set. Infantile.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Puppigallo 26/8/12 10:59 - 3953 commenti

Improponibile remake vaccata con attori assolutamente mediocri, bambino sconvolto compreso, a cui verrebbe voglia di tirare il collo dopo una ventina di minuti. E' tutto ultrapuerile (e la spiegazione finale non giustifica), tanto che ci si chiede se, oltre agli adulti, anche i bambini si sentano presi in giro, quasi fossero dei fessi ("Eiaiu!"...Ma per piacere...bisognerebbe spiegare al regista che, anche se hai 10 anni, salvo eccezioni, non sei un pirla). Inutile e irriverente nei confronti del suo decente predecessore. P.S. Velo pietoso sui pupazzosi effetti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La comparsa dei testoni dentuti, assai più ridicoli dei gigantoni dell'originale, che erano comunque più giustificati, vista l'età della pellicola.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Ciavazzaro 5/6/17 23:32 - 4620 commenti

Rispetto all'originale è pessimo, ma anche preso come film a sé stante risulta poco interessante. Il cast invece è fortunatamente ottimo: la mitica Black come al solito offre il meglio di sé e i veterani Karen generale e Fletcher preside odiosa non sono da meno. Sfortunatamente il bambino protagonista è odioso e il finale troppo frettoloso. Anche i mostri non sono gran cosa, nonostante una discreta creatività nel look. Si cerca di creare suspense nella prima parte non mostrando, ma si ottiene il contrario. Insomma.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il mostro che divora; "Povero, piccolo terrestre"; "Non sei venuto alla gita scolastica!"; La rana; L'esplosione.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Herrkinski 27/6/11 11:35 - 3697 commenti

Spassoso remake del classico di fantascienza degli anni '50, che non aggiunge molto all'originale se non una buona dose in più di effetti speciali. Tuttavia il film è godibilissimo, specialmente nella prima parte, che offre buoni momenti di tensione; il secondo tempo (da quando interviene l'esercito) risulta più scontato ed è un puro omaggio allo sci-fi anni '50 fatto con i mezzi degli anni '80: coloratissimo e popolato di mostroni di lattice, esplosioni, raggi laser e via dicendo. Buono il cast di facce note, su tutti la sempre brava Black.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il finale.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Enzus79 2/2/10 10:34 - 1534 commenti

Remake de Gli invasori spaziali, che pur non avendomi fatto impazzire aveva comunque una sua originalità. Qui sembra tutto scontato e gli attori certamente non danno una mano. Finale troppo lungo. Da uno come Tobe Hooper non ti aspetti un semplice remake ma qualcosa di più...
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rickblaine 2/2/10 11:03 - 635 commenti

Certo Tobe Hooper ha dato di meglio, ma non è del tutto da buttare questa piccola opera di fantascienza ispirata agli invasori spaziali di Menzies. La sceneggiatura tuttavia lascia un po' a desiderare e il finale risulta un po' accellerato e scontato. Karen Black ha prestanza fisica e il giovane se la cava.
I gusti di Rickblaine (Fantascienza - Horror - Thriller)

Rambo90 21/10/17 17:56 - 4930 commenti

Sinceramente gradevole. Una fantascienza in puro stile anni 80, divertente e senza pretese. Hooper dirige con il medesimo stile di Poltergeist: non c'è la crudezza di altri suoi film infatti, ma più un innocuo divertimento fanciullesco. Il ritmo è buono, l'inizio genera una discreta tensione e gli effetti speciali funzionano (tranne che per le creature un po' troppo pupazzose). Brava la Black, simpatico il ragazzino. Buono.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Minitina80 28/2/16 10:54 - 1336 commenti

Altalenante trasposizione cinematografica della tipica storiella di fantascienza fumettosa in voga negli anni sessanta. Buona la prima parte, che regge bene, mentre nella seconda si scivola pesantemente nel pacchiano. Gli alieni gommosi, poi, quando entrano in scena fanno crollare miseramente il tutto perché ridicoli e in contrasto con l’approccio serioso del film. Evitabile, a meno che non si sia follemente appassionati del genere e del tipo di fantascienza di quel periodo storico.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il laser spaziale in grado di funzionare con un misero penny!
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Jena 19/12/16 17:59 - 758 commenti

Film di Hooper di incredibile bruttezza. Non si capisce cosa aveva in mente lo zio Toby e se l'idea era quella di ricreare le atmosfere di certa fantascienza ingenua anni '50 si è rilevata un fallimento completo. Il ritmo è ultrasoporifero, la trama puerile e scontata, gli effetti speciali inguardabili (gli invasori sono dei ridicoli muppet pelosi che non spaventerebbero un bambino), Karen Black si limita a urlacci e boccacce. Veramente dura arrivare in fondo e a questo punto di Hooper meglio guardarsi roba come Le notti proibite del marchese De Sade!
I gusti di Jena (Fantascienza - Fantastico - Horror)

Kekkomereq 24/12/11 23:20 - 360 commenti

Remake del classico Gli invasori spaziali, Invaders dopotutto è un B-movie passabile. Tobe Hooper tenta di creare un buon horror, ma gli scarsi effetti visivi non aiutano di certo. Il cast è buono (Karen Black e Louise Fletcher) e io sono sempre d'accordo con l'idea di omaggiare la fantascienza anni '50, ma oramai credo che con questo film Hooper abbia fatto il salto dello squalo.
I gusti di Kekkomereq (Azione - Horror - Thriller)

Darkknight 17/9/17 15:50 - 296 commenti

Si capisce che è un film anni '80 perché l'eroe è un ragazzino e che è il remake di un film anni '50 (dove i mostri erano metafora dell'URSS) perché i soldati non ci fanno la figura dei fessi. La trama non presenta sorprese, gli attori recitano così così, ma i mostroni sono fantastici (così come la sgargiante fotografia) e come approccio di un tredicenne all'horror (come l'ho vissuto io la prima volta) è prefetto. Mezzo pallino in più per il valore affettivo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'orribile e meritata fine dell'odiosa insegnante; Il cervellone marziano (simile a Krang delle Tartarughe Ninja).
I gusti di Darkknight (Animazione - Horror - Western)

Losciamano 2/2/10 11:06 - 113 commenti

Abbastanza prevedibile e mediocre horror degli anni ottanta, pur se spesso e volentieri il film regala sfiziosi effetti speciali e colpi di scena davvero notevoli (alla Hooper, non c'é che dire) con tanto di suspence e fantasia. Il peso di vedere un remake di un film di molti anni prima (Invasori spaziali) non si sente proprio, anzi, probabilmente risulta migliore. Bravo l'attore bambino che si è adattato al ruolo senza problemi.
I gusti di Losciamano (Drammatico - Horror - Teatro)

Dr.schock 23/1/08 9:52 - 84 commenti

Mah, l'hanno massacrato un po' tutti questo remake del classico di William Cameron Menzies, eppure... Per carità, non è certo un capolavoro da tramandare ai posteri ma, se lo si prende per quello che è (un affettuoso omaggio al cinema di fantascienza anni 50), è sufficientemente godibile. I marziani sono carucci e Karen Black la si rivede sempre volentieri.
I gusti di Dr.schock (Fantascienza - Horror - Thriller)