Cerca per genere
Attori/registi più presenti

FELLINI: SONO UN GRAN BUGIARDO

All'interno del forum, per questo film:
Fellini: sono un gran bugiardo
Titolo originale:Fellini: I'm a Big Liar
Dati:Anno: 2002Genere: documentario (colore)
Regia:Damian Pettigrew
Cast:Federico Fellini, Roberto Benigni, Donald Sutherland, Italo Calvino, Dante Ferretti, Rinaldo Geleng, Tullio Pinelli, Giuseppe Rotunno, Terence Stamp
Visite:157
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/10/10 DAL BENEMERITO CAESARS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Ryo
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Caesars


ORDINA COMMENTI PER:

Caesars 13/12/10 9:37 - 2307 commenti

Molto interessante questo documentario in cui Federico Fellini si racconta. Oltre che le dichiarazioni del regista su se stesso, ci vengono fornite anche le testimonianze di collaboratori (tra i quali Sutherland, Benigni, Delli Colli, Ferretti, Stamp; solo per citarne qualcuno) che aiutano a ricostruirne la figura umana oltre che artistica. A completare il tutto immagini tratte da alcuni suoi film. Pur non avendo mai amato il regista riminese (con l'unica grande eccezione di Amarcord), credo che sia un documento da vedere assolutamente.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Ryo 17/1/18 1:12 - 1611 commenti

Interessantissimo documentario in cui Fellini parla di sé raccontando tanti e curiosi aneddoti sulla sua persona e sul suo lavoro. Imperdibile (per chi come me ama il regista riminese) vederlo dietro la macchina da presa dare le indicazioni ai suoi attori, che spesso non capiscono ciò che fanno ma si lasciano guidare con fiducia. Ottimi i contributi degli attori che hanno lavorato con lui, anche se mancano proprio quelli di Mastroianni e della Ekberg, che sarebbero stati graditi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Fellini ifuriato con Mastroianni: "Ma perché continuo a chiamarti? Perché???".
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)