Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• UN POSTO AL SOLE (19 STAGIONI)

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 12
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/5/10 DAL BENEMERITO DISORDER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 14/5/10 20:21 - 9755 commenti

Storica (per anzianità) soap-opera italiana realizzata nel centro di produzione RAI di Napoli ed ambientata nella città partenopea. Proprio l'ambientanzione rappresenta una delle cose migliori della fiction insieme alla caratterizzazione di alcuni personaggi e a qualche simpatica gag. Per il resto, un prodotto di routine la cui qualità (com'è quasi inevitabile) è andata progressivamente calando nel tempo.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 4/6/10 10:10 - 6640 commenti

Discreta soap opera italiana, che ha il suo punto di forza nell'ambientazione napoletana (anche in esterni) che dà un calore del tutto particolare a storie e personaggi. Altro punto di forza è il legame forte con l'attualità (dai temi sociali alla cronaca nera) che dovrebbe rendere più "vere" le vicende. Insomma, buone idee iniziali, sostenute da un cast fresco anche se non eccelso, a parte la simpatia naturale dei più "veraci" partenopei. Poi col tempo si è perso smalto, rientrando nel banale tran tran delle soap.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Markus 26/6/13 9:02 - 2291 commenti

In una Napoli Anni '90 ormai rassegnata per la privazione del santo pennacchio sul Vesuvio e il pino di Posillipo, ecco spuntare questo tentativo (peraltro riuscito) di realizzare una soap-opera classica nei concetti espressi ma dalla connotazione partenopea. Motivo del successo è da attribuirsi soprattutto e, almeno nelle prime stagioni, a buone sceneggiature interpretate da un cast di validi attori di comprovata professionalità e la fortuna di aver trovato nei più giovani - come si suol dire - “la faccia giusta”.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Capannelle 17/5/10 9:21 - 3264 commenti

Una serie che per diversi anni ha saputo proporre situazioni varie e divertenti (con diversi personaggi giustamente entrati nelle simpatie del pubblico) ma che poi, nel tentativo di percorrere nuove strade è risultata più artificiosa e ha scelto i volti sbagliati. Il voto esprime quindi una media tra passato e presente.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Cangaceiro 13/5/10 21:16 - 982 commenti

Prima soap opera italiana, partita in sordina addirittura in orario pomeridiano e consolidatasi oggi come piccolo grande baluardo della tv di Stato. Un onesto teatro di vita quotidiana, in una Napoli tendenzialmente da cartolina, ma con accenti melodrammatici (senza sfociare nella sceneggiata) o malinconici. Positivo il frequente ricorso a scene in esterni, con la memorabile trasferta newyorkese in una delle prime stagioni. Molto bravi gli attori della scuola partenopea, come Rispo, Honorato e Allocca, recitativamente ben sopra il livello di guardia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I ripetuti attacchi di cuore di Tancredi Palladini (bravissimo l'attore nel riprodurre il malore), esasperato dalle vicende familiari.
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

Gugly 13/5/10 20:47 - 923 commenti

Tentativo riuscito almeno all'inizio di serialità italiana: a Palazzo Palladini con vista su Posillipo si consumano intrighi e passioni, ma anche piccole vicende quotidiane e perché no, comiche, il tutto ad opera di attori quasi tutti professionisti (c'è chi ha lavorato con Eduardo de Filippo); attualmente la serie continua, ma si mostra ormai avvitata su stessa per mancanza di spunti nuovi, nonostante l'impegno dei beniamini, su tutti il bravissimo Riccardo Polizzy Carbonelli. Aridatece Renato e Raffaele!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Renato e Raffaele, rodata coppia comica alla Totò e Peppino.
I gusti di Gugly (Commedia - Horror - Teatro)

Mco 16/5/10 3:01 - 1835 commenti

Punto fermo della serialità serale di Rai 3, anche al di là di quanto si pensasse. Alcuni attori sono davvero di alto lignaggio (Rispo, Marzio "Una donna allo specchio" Honorato) e anche le donne se la cavano alla grande. Per gli amanti degli ambienti e dei ritmi meridionali rasenta il top, forte anche di qualche esterno mozzafiato. Anche solo per qualche puntata si resta attaccati allo schermo...
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Belfagor 13/5/10 15:42 - 2484 commenti

Soap-opera all'italiana, con i suoi pregi e i suoi difetti. Le trame di certo non sono originali (e quando mai lo sono, d'altronde) ma i personaggi sono più credibili e umani. Le ambientazioni, per una volta, non sono cupe e desolate ma impreziosite dall'atmosfera partenopea. C'è anche spazio per affrontare i problemi di Napoli fra le varie vicende di amore, morte, segreti e menzogne. Fluido, può essere guardato tranquillamente anche da chi non è un fan accanito.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La puntata con Amanda Lear nel ruolo della Morte.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Disorder 12/5/10 11:06 - 1354 commenti

Primo tentativo di soap-opera all'italiana targata Rai, è probabilmente anche il progetto più riuscito nel suo genere. Non si discosta dai classici clichè (amori, tradimenti e perfino resurrezioni!) ma si dà anche spazio a vicende più vicine alla gente comune. Efficace l'ambientazione napoletana, calda e colorata; dignitoso il cast, composto (almeno all'inizio) da rodati professionisti. Va detto che la qualità va costantemente calando (sia come attori che come trame), ma a mio avviso rimane l'unico tentativo riuscito di soap all'italiana.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Ale nkf 15/5/10 12:43 - 803 commenti

Soap opera tutta italiana, ambientata nel caldo mezzogiorno. Il cast è discreto, ma purtroppo la trama non si rinnova e risulta troppo ripetitiva senza alcun colpo di scena. Certamente c'è un fortissimo divario con le soap americane (per esempio Beautiful) e questa, ma rimane comunque l'unico tentativo italiano in questo genere e va apprezzato.
I gusti di Ale nkf (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Luras 11/8/17 20:15 - 91 commenti

Di livello sicuramente superiore rispetto alle serie televisive romanesche in stile coatto come I cesaroni o Il maresciallo Rocca, sia per una maggior qualità recitativa sia per una varietà non indifferente di tematiche affrontate. Sì, non si sta parlando di nulla di clamoroso. Ovviamente vige anche qui un certo provincialismo e alla lunga può annoiare. Quantomeno gli va riconosciuto il merito di non usare un linguaggio scurrile, doppi sensi erotici e di contenere al minimo le locuzioni dialettali tipiche del volgo locale.
I gusti di Luras (Animali assassini - Horror - Thriller)

Medicinema 30/9/15 19:49 - 60 commenti

Apprezzabile tentativo tutto italiano di una soap "de noantri", in grado cioè di alternare alle vicende tipiche del genere (amori, tradimenti, scontri sul lavoro) temi vicini alla gente e alla cronaca quotidiana, in cui immedesimarsi. Gli interpreti "vecchia scuola" (Honorato, Rispo, Allocca, Polizzy Carbonelli) se la cavano bene e fra i giovani spicca qualche volto interessante. Ha attraversato momenti di stanca, ma in fin dei conti apprezzabile. Diverse "guest star" nel corso degli anni.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'infinita cattiveria dell'imprenditore Roberto Ferri.
I gusti di Medicinema (Documentario - Erotico - Musicale)