Cerca per genere
Attori/registi più presenti

NEL BUIO DA SOLI

All'interno del forum, per questo film:
Nel buio da soli
Titolo originale:Alone in the dark
Dati:Anno: 1982Genere: thriller (colore)
Regia:Jack Sholder
Cast:Donald Pleasence, Martin Landau, Jack Palance, Deborah Hedwall, Dwight Schultz, Erland van Lidth, Carol Levy, Lee Taylor-Allan, Phillip Clark, Elizabeth Ward, Brent Jennings, Gordon Watkins, Carol Levy, Keith Reddin, Annie Korzen, Lin Shaye
Note:Aka "Da soli nel buio", "Soli nel buio".
Visite:1395
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 12
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 14/1/08 21:11 - 3875 commenti

Jack Sholder è diventato famoso grazie a questo titolo ed al modico (per non dire blando) The Hidden (l'Alieno, 1987). Alla luce del lavoro successivo (firma anche dei mediocri sequel come Nightmare 2 e Wishmaster 2) si capisce la pochezza che sta dietro a "Nel Buio da Soli", film che aveva ben altre potenzialità - cifrare il cast, please(nce) - ma che si perde in una fotografia pessima (e buia), una scenografia poco convincente ed una narrazione "ralenti" in grado di garantire un sonno profondo. Alla larga...
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Schramm 2/9/08 15:15 - 2094 commenti

Certo che Sholder una ne pensa e zero ne fa. Dal cinema mi aspetto grandezza, inventiva, vitalità, energetismo o almeno un minimo di intelligenza e originalità (tematica o stilistica). Tutte valenze che in questo pseudo horrorucolo della domenica brutto come il debito stanno chilometri sotto i minimi sindacali.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 5/4/08 1:31 - 6606 commenti

Impresentabile thriller dalla trama assolutamente scombiccherata e caratterizzata da una sceneggiatura di rara cretineria e piena di buchi. Ad assestare il colpo fatale all'operazione ci pensa la sciatta di regia di Sholder, che riesce nell'impresa, purtroppo, di sprecare malamente un trittico di ottimi attori come Pleasence, Landau e Palance. In poche parole pessimo.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Herrkinski 17/3/11 22:23 - 3806 commenti

Sholder è un buon mestierante e se non altro dirige i suoi prodotti con una discreta professionalità. Questo suo thriller/horror non fa eccezione, offrendo anche qualche spunto interessante. La prima mezz'ora è incoraggiante, con uno svolgimento quasi onirico e surreale; successivamente il film s'incanala in percorsi già battuti da altre pellicole slasher, mantenendo però un certo decoro. Ottima la squadra di pazzoidi, su tutti gli ottimi Landau e Palance; pleasence bravo come sempre. Non un capolavoro, ma tutto sommato si lascia vedere.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Lovejoy 13/1/08 18:48 - 1825 commenti

Thriller dai risvolti horror dimenticabili. La storia non brilla per originalità e la messa in scena è abbastanza povera, a partire dalla piatta regia di Sholder. E il cast, composto da tre vecchie glorie come Palance, Pleasence (che negli ultimi anni della sua carriera è apparso in troppi film dimenticabili, sprecando il suo talento) e Landau è del tutto sprecato. Evitabile.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Rambo90 17/3/10 2:00 - 5135 commenti

Da un cast del genere era lecito aspettarsi di più, ma purtroppo Palance e Pleasence fanno poche sporadiche apparizioni e Landau si limita a urlare come un matto (giustamente). Il protagonista è Schultz, abbastanza bravo e in parte. L'inizio è sonnecchioso, ma quando i 4 pazzi scappano e cominciano ad assediare la casa del loro dottore assistiamo a qualche buona sequenza di tensione e il ritmo si velocizza. Finale un po' insipido, ma nel complesso non terribile da vedere.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Rufus68 18/4/18 23:40 - 1824 commenti

Di certo professionale, così come è professionale la relazione di un geometra su una veduta in appiombo condominiale. E però, forse, rimane preferibile leggere qualcosa d'altro. Non c'è un sussulto che sia uno, una sterzata, una fuga in avanti. Nulla. Il cast, glorioso, si limita a spremere il succo della gigioneria professionale (Pleasence sempre bravo, però). Il resto va avanti con ritmi blandi, quasi da horror per famiglie.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Buiomega71 17/12/10 19:21 - 1767 commenti

Sholder smonta i meccanismi dello slasher in una specie di black comedy (vedi le macchiette della combriccola degli assassini, capeggiati da un Jack Palance gigione che non disdegna le discoteche e un Landau dal ghigno beffardo) che si macchia di notevoli impennate horror (la creatura dell'incubo, il sangue dal naso, il killer ciccione, l'incipit al dinner) e anticipa la maschera da hockey di Jason. Curioso come si mischino home invasion e fughe dal manicomio sempre con una larvata ironia che sfocia in un finale violento. Se non son matti non li vogliamo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scoperta, a sorpresa, di uno dei quattro assassini.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Minitina80 27/7/17 12:00 - 1594 commenti

Nel leggere i nomi degli attori sale prontamente una certa aspettativa: Palance, Pleasence e Landau garantiscono una presenza scenica e un apporto qualitativo non disprezzabile. Purtroppo l’attesa viene prontamente smontata dopo pochi minuti in cui si intuisce la totale assenza di coinvolgimento a causa di una storiella portata avanti senza idee chiare. Soltanto verso la conclusione si torna su livelli accettabili di tensione, benché nessun fremito percorra mai la schiena. Destinato a perdersi nell’oblio delle occasioni mancate.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Tomastich 27/6/10 10:13 - 1168 commenti

Un reattore nucleare si guasta e dal manicomio escono quattro "psicopatici" pericolosi, tra cui due miti come Jack Palance e Martin Landau. Si può aggiungere che il direttore dell'istituto è un tale Donald Pleasence, ma tutto ciò non aiuta molto ai fini del film, visto che se è interessante mettere in scena l'assedio della casa del nuovo medico, è troppo noioso arrivarci. Agghiacciante il gruppo punk che si esibisce nel locale: si vede che non avevano i soldi per assoldare un gruppo hard'n'heavy di valore.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Bruce 9/4/10 16:44 - 872 commenti

Pessimo. Fa quasi pena vedere tre attori tanto bravi e famosi coinvolti, sul finire della carriera, in un filmaccio di così basso livello. Il soggetto e la sceneggiatura sono deprimenti per l'assoluta mancanza di qualche spunto di interesse e originalità, la regia è dozzinale, la musica atroce. Né horror, né thriller, solo un brutto film, privo di ogni talento.
I gusti di Bruce (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Anthonyvm 11/2/18 14:44 - 391 commenti

Parte come un classico horror da manicomio, poi si trasforma in un home invasion a tinte slasher nella seconda parte. La trama non è nulla di speciale, così come non ci sono meriti speciali nel comparto tecnico/registico (anche se Sholder è un director rispettabile). Tutto gira intorno all'ottimo cast e alla caratterizzazione dei personaggi, che sono stranamente ben tratteggiati (per la maggior parte). Notevole colpo di scena verso la fine. Tom Savini sprecato per una scenetta superflua.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)