Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SCORPIO

All'interno del forum, per questo film:
Scorpio
Titolo originale:Scorpio
Dati:Anno: 1973Genere: spionaggio (colore)
Regia:Michael Winner
Cast:Burt Lancaster, Alain Delon, Paul Scofield, Gayle Hunnicut
Visite:467
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/2/10 DAL BENEMERITO RAMBO90

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Rambo90 23/2/10 21:24 - 4948 commenti

Thriller di spionaggio che inizia con una caccia all'uomo e finisce con numerosi capovolgimenti e colpi di scena. Ogni tanto il ritmo rallenta ma si tratta comunque di un buon film, sorretto dalle ottime scene d'azione (spettacolare l'inseguimento nel cantiere) e dalla splendida prova dei due protagonisti. Da vedere. Finale amaro...
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Nando 1/12/12 11:12 - 3105 commenti

Spy-story con venature thriller tipica degli anni '70 in cui tra momenti dialogati si osservano validi inseguimenti, colpi di scena e altre situazioni che contraddistinguono il genere. Discreto il connubio Lancaster-Delon con l'attore americano più carismatico; ma il fascino del francese è impagabile.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Rufus68 22/11/17 23:40 - 1385 commenti

Lodevole il tentativo di smitizzare l'aura leggendaria alla James Bond descrivendo un ambiente spionistico ormai devoto alla tecnica e completamente spersonalizzato. Il vecchio ordine, simboleggiato da Lancaster, viene aureolato con una bella dose di crepuscolare romanticismo: a fallire è il tratteggio dei personaggi, troppo risaputo e senza grandi sorprese (soprattutto nelle caratterizzazioni a latere). I divi protagonisti, a parte l'indiscusso carisma, si limitano al basso cabotaggio.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Nicola81 2/1/15 15:15 - 1321 commenti

Non siamo ancora all'esplicita denuncia de I tre giorni del condor, ma già questo thriller spionistico diretto da Winner offre una visione del mestiere di agente segreto finalmente priva di quell'alone eroico e romantico (e anche un pò fumettistico) cui ci avevano abituato i vari 007. Al promettente avvio segue una parte centrale troppo statica e verbosa, riscattata da una notevole mezz'ora conclusiva. Ottima prova del cast, con l'insolita coppia Lancaster/Delon che trova un'insospettabile alchimia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'inseguimento nel cantiere; Il finale, tristemente amaro e realistico.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Rigoletto 19/10/14 12:46 - 1139 commenti

Interessante spy story girata da Winner con un ritmo abbastanza sostenuto, cosa non troppo frequente in film del genere e soprattutto bene interpretata: duello di bravura fra il genio Lancaster e il bel tenebroso Delon, ma alla fine la palma se la prende il vecchio. In tempi di guerra fredda tutto genera sospetto e vedere una spia americana che per scampare chiede aiuto a un collega sovietico aggiunge al film un sapore speciale. Prova encomiabile di Scofield. Sicuramente più avvincente di Azione esecutiva.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Faggi 21/2/17 12:03 - 951 commenti

Spionaggio lontano anni luce dalla pop-art dei vari James Bond ed epigoni. Ben girato, ben interpretato da Lancaster e Delon (credibili nelle rispettive parti). Intrattenimento (ottime sequenze d'azione) e snodi riflessivi (certi dialoghi, certi comportamenti) in un colpo solo. Vicenda nera, malinconica e infine amara, condotta nel clima rovente e ambiguo della Guerra Fredda; nessuna risposta, solo dubbi ed ecatombe. Colpo di scena finale beffardo oltre che tragico.
I gusti di Faggi (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)

Bruce 3/6/13 12:44 - 858 commenti

Quel che si può definire un buon thriller d'azione, diretto con mano sicura da un valido regista e interpretato da una coppia di stelle di primaria grandezza, girato bene tra Parigi, Vienna e gli States. Il ritmo non è frenetico ma non vi sono pause o inutili lungaggini e si segue con interesse la spy story sino al finale noir.
I gusti di Bruce (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Kanon 18/5/10 20:28 - 562 commenti

Spionaggio ben sorretto da un grande Lancaster ed un buon Delon. C'è un po' tutto quello che ci si può aspettare: inseguimenti (bello quello nel cantiere), spie, doppigiochi, colpi di scena. Non si mette in risalto per niente di particolare, ma il prodotto è solido e ben fatto.
I gusti di Kanon (Commedia - Fantascienza - Thriller)

Erreesse 6/7/13 20:54 - 63 commenti

Un tuffo nella guerra fredda, ma i conflitti, anche interiori, dei personaggi hanno molte cause: idee del mondo, distacco generazionale, amore. Quasi nessuno è quel che appare. Ottima interpretazione dei protagonisti in parti che sembrano scritte per loro e menzione speciale per il non protagonista Scofield. Buon ritmo, belle le ambientazioni e la fotografia, un finale che lascia l'amaro in bocca.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Strauss e poi Strauss e ancora Strauss...".
I gusti di Erreesse (Commedia - Drammatico - Thriller)