Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'UOMO CHE AMA

All'interno del forum, per questo film:
L'uomo che ama
Dati:Anno: 2008Genere: drammatico (colore)
Regia:Maria Sole Tognazzi
Cast:Pierfrancesco Favino, Monica Bellucci, Kseniya Rappoport, Piera Degli Esposti, Marisa Paredes, Arnaldo Ninchi
Visite:311
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/3/09 DAL BENEMERITO DEEPRED89

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Capannelle, Ira72
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Galbo, Ariel
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Deepred89


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 30/1/10 7:23 - 9495 commenti

Film che racchiude in sè i principali limiti del cinema italiano cosìdetto d'autore: una chiusura intimistica sul privato che tocca l'autolesionismo ed è sopratutto fonte di noia infinita per lo spettatore. Momenti insignificanti dilatati ed esaspetati (nonchè esasperanti per lo spettatore) tanto che resta unicamente la discreta prova di Favino e poco altro.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Deepred89 6/3/09 20:59 - 2743 commenti

Pesantissimo drammone diretto dalla figlia di Ugo Tognazzi. Una buona fotografia, delle belle ambientazioni e un buon cast (fatta eccezione per la solita pietosa Monica Bellucci) al servizio del nulla. Per tutta la durata vengono narrate le vite private di una serie di scontatissimi personaggi senza una storia che riesca a vivacizzare il tutto e con dialoghi spesso irritanti. Regia di medio livello e bravo Pierfrancesco Favino. C'è di peggio ma è molto difficile arrivare in fondo. Non se ne può più di film così!
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Capannelle 16/7/10 0:14 - 3158 commenti

Filmicamente degno; devo dire che la Tognazzi sa come maneggiare la mdp e come legare suoni e immagini. Come contenuti un po' povero, o meglio troppo Favino (peraltro bravo) e troppa ripetitività. Il casting è discreto e all'inizio pare funzionare, alla lunga invece ristagna cercando di evitare le banalità ma riuscendoci solo a metà. Tra i ruoli minori menzione per la Paredes (personaggio azzeccato) e per Ninchi.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Ira72 20/4/17 13:05 - 330 commenti

Farò una media tra l'interpretazione del protagonista Favino e la riuscita finale del film, poiché i due giudizi sono contrastanti. Se l'attore doveva incarnare la tragedia amorosa fatta di appostamenti, ossessioni, ritorni e abbandoni, con inevitabili dolori talvolta spinti all'eccesso, beh... ha fatto centro. Il problema, allora, è della Tognazzi: una brava regista che però ha calcato la mano un po' troppo, spingendo sull'acceleratore melodrammatico in un clima soporifero e terribilmente lento. Bellucci? no comment.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)

Ariel 28/10/09 0:01 - 40 commenti

Un film scontato, ripiegato su se stesso e al servizio di luoghi comuni. Sentimentalismi esasperati, e non perché siano del tutto fittizi, quanto piuttosto per il modo in cui vengono presentati. Il tema: la volubilità delle esperienze di coppia delle umane genti. L'approccio all'argomento è, ahimè, piatto, banale e monotono. Ed è vano lo sforzo di attribuire spessore ad una storia che ne è priva, nonostante i tentativi di approfondimento psicologico dei personaggi. La Bellucci è desolante. Peccato per Favino, che rimane degno di nota nonostante tutto.
I gusti di Ariel (Drammatico - Fantascienza - Gangster)