Cerca per genere
Attori/registi più presenti

F.I.S.T.

All'interno del forum, per questo film:
F.I.S.T.
Titolo originale:F.I.S.T.
Dati:Anno: 1978Genere: drammatico (colore)
Regia:Norman Jewison
Cast:Sylvester Stallone, Rod Steiger, Peter Boyle, Melinda Dillon, David Huffman, Kevin Conway, Tony Lo Bianco, Cassie Yates, Peter Donat
Note:E non "Fist".
Visite:426
Il film ricorda:Milk (a Matalo!)
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 12
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/11/08 DAL BENEMERITO CAESARS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 23/1/09 20:25 - 9791 commenti

Tra i pochi film hollywoodiani dedicati all'ambiente sindacale, F.I.S.T. (l'acronimo sta per Federazione degli autotrasportatori americani) è diretto in modo molto efficace dal veterano Norman Jewison che realizza un film didascalico ma che va dritto allo scopo, grazie alla buona sceneggiatura e ad un cast valido, con un bravo Sylvester Stallone.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 21/1/09 9:10 - 6672 commenti

L'irresistibile ascesa del sindacalista dei camionisti che per ottenere risultati alle sue battaglie si allea con la criminalità organizzata. Un gran bel film, ben piantato su una solida storia, ben sceneggiata, ben diretta e con uno Stallone efficace e potente. Jewison entra nelle pieghe dell'interessante ambiguità etica sul rapporto tra buoni obiettivi e mezzi sporchi: insomma, il fine giustifica i mezzi? La bravura del regista è quella di trasformare una domanda di principio in una storia, vibrante e credibile, compatta e calzante.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Homesick 22/2/15 17:43 - 5714 commenti

La prima parte del film ha proprio il vigore di un pugno ("fist" in inglese), sferrato per colpire i soprusi dei padroni e le collusioni tra sindacati e mafia. Nella seconda la forza cambia bersaglio: si allontana dal piano della denuncia politica - semplificatasi nel vecchio adagio sul Potere che corrompe persino gli umili - e si indirizza al puro spettacolo cinematografico attraverso l'appassionante confronto dialettico tra l'arringatore popolano Stallone e il pugnace Steiger. Nel nerbuto cast di supporto menzione per l'onnipotente boss Lo Bianco, l'onesto Huffman e il coriaceo Dennehy.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'impacciato dialogo sul tempo tra Stallone e la futura suocera; la F.I.S.T in azione; le conferenze stampa di Steiger con Lo Bianco e Stallone. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 1/1/10 23:59 - 6493 commenti

Pellicola ispirata alla controversa figura del sindacalista Jimmy Hoffa (anche se nella pellicola si cambiano i nomi dei personaggi) assassinato dalla mafia. Il risultato è abbastanza solido, soprattutto da un punto di vista tecnico, mentre narrativamente e tematicamente parlando c’è qualche clichè di troppo. Stallone se la cava ma, forse, non era il più adatto al ruolo. In ogni caso soddisfacente.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Matalo! 18/8/10 10:41 - 1305 commenti

Dignitoso film su un argomento non così trattato e ricavato dalla vita di Jimmy Hoffa (c'è un film con Nicholson), con pochi picchi (l'inizio è la parte migliore). E un punto debole: Stallone. Che si impegna e talvolta convince, ma la fissità dello sguardo inficia il risultato, anche se devo dire che ce la mette tutta. Buona ricostruzione, buon cast, abbastanza appassionante fino alla noiosa requisitoria di Steiger, con parrucchino. Alla fine ne esce un santo ma forse è troppo per una figura piena di chiaroscuri. Lo Bianco è un mafioso di maniera.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Cangaceiro 22/4/14 13:19 - 982 commenti

Un film marcatamente bifronte, con un inizio idealista e romantico che mostra la parte più pura della lotta sindacale per poi svoltare in un crescendo di marciume e disonestà fino al dolente finale, che è una pillola di nichilismo dura da mandare giù. Stallone è il fulcro della storia e si carica gran parte del lavoro sulle spalle, con una prova a tutto tondo ma non eccelsa. Per il resto è un arido deserto attoriale in cui si salva solo il tardivo (colpa della sceneggiatura) contributo del buon Steiger. Jewison dirige il traffico con rigoroso impegno.
I gusti di Cangaceiro (Commedia - Gangster - Western)

Hackett 26/11/08 21:48 - 1441 commenti

Solido film di impegno sociale, diretto con mano sicura dal buon Jewison e recitato dignitosamente da uno Stallone ancora non "esploso" e molto misurato. Questioni sindacali e lotta di classe per un personaggio (quello di Stallone) che è una spacie di Hoffa senza ombre, un uomo onesto che porterà avanti la sua sete di giustizia senza compromessi. Interessante e sottovalutato.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Enzus79 13/11/10 21:04 - 1534 commenti

Se alla sceneggiatura al posto di Sylvester Stallone ci fosse stato qualcuno di più "serio", il tema del sindacato in USA sarebbe stato affrontato meglio. Comunque si tratta di un film discreto, con Steiger e Boyle dieci spanne sugli altri. Guardabile.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rambo90 22/3/16 0:53 - 4926 commenti

Interessante prova drammatica di Stallone in un film convincente e che coinvolge. Chiaramente ispirato a Jimmy Hoffa, il protagonista Kovak ha un carattere ben sfaccettato e la sua grinta è il vero sale della pellicola. Ottima la regia di Jewison, con un'attenta ricostruzione d'epoca (prima gli anni 30, poi i 50) e buone scenografie. Bravi anche i comprimari, tra cui il sempre bravo Steiger. Seconda parte particolarmente amara. Notevole.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Piero68 31/7/12 9:07 - 2199 commenti

La sceneggiatura c'è e il cast pure. Così come la regia di Jewison fa sentire il suo peso. Peccato però che il film duri troppo e spesso finisca con l'impantanarsi in situazioni stucchevoli. Uno dei pochi film in cui Stallone dà vita ad un personaggio palpabile e reale. E a dire il vero lo fa anche bene. Ricostruzione di un'epoca non sempre impeccabile. Non lo rivedrei una seconda volta.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Minitina80 16/10/17 21:24 - 1328 commenti

È raro imbattersi in un film imperniato sulle vicende di un sindacalista di autotrasportatori perché il soggetto difficilmente stimola la curiosità. Bisogna riconoscere, però, quanto sia ben realizzato sotto tanti punti di vista. È scritto e diretto discretamente, non manca di pathos e si concede il lusso di lasciare qualche spunto di riflessione. Stallone stesso è ben inserito nel contesto non esasperando atteggiamenti in un ruolo ben tratteggiato. Il giudizio è positivo, anche se fa parte di quei film che si vedono una volta soltanto.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Straffuori 3/5/10 13:00 - 170 commenti

Buon film dalle tematiche ancora purtroppo attuali e immutate: i diritti dei lavoratori e lo sfruttamento delle compagnie sui lavoratori. Norman Jewison dirige un film avvincente con degli ottimi interpreti; forse alcune tematiche non sono state approfondite e ci possono essere buchi per lo spettatore, ma il risultato finale c'è e sta in piedi. Ben fatto.
I gusti di Straffuori (Comico - Horror - Poliziesco)