Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA STUDENTESSA

All'interno del forum, per questo film:
La studentessa
Dati:Anno: 1976Genere: erotico (colore)
Regia:Fabio Piccioni
Cast:Christiana Borghi, Marc Fiorini, Vincenzo Gragnani, Lisa Seagram, Roberto Squillante, Lorraine De Selle
Note:Aka: "Sweet Sixteen".
Visite:1144
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/10/11 DAL BENEMERITO FAUNO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Fauno
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Lucius
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Markus, Didda23
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Deepred89, Geppo
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Cotola


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 17/11/17 0:36 - 6526 commenti

Film semplicemente agghiacciante dal punto di vista attoriale e della scrittura. Gli attori sono, per me, impresentabili ed i dialoghi mi sono sembrati davvero "osceni" (e non certo per la volgarità) e ridicoli oltre ogni limite. E così ciò che dovrebbe far male ed essere drammatico non solo non coinvolge mai e non fa indignare, ma a tratti fa pure ridere (vedi il momento memorabile) seppure in modo ovviamente involontario. Forse esistono regie e colonne sonore peggiori: ma ciò non lo salva dal totale tracollo cinematografico.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I litigi tra padre e madre: dovrebbero essere furenti ma fanno ridere.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Deepred89 13/9/16 15:06 - 2881 commenti

L’insolita ambientazione massese (imperdibile per il sottoscritto) non risolleva un drammone erotico colmo di momenti imbarazzanti, con dialoghi contestator-giovanilistici da pelle d’oca e altrettanto agghiaccianti parentesi umoristiche. La discesa nel vizio della giovane protagonista è invece la parte più spassosa, condita con gradevoli momenti trash (lei gelosa in discoteca, i siparietti familiari) ed eccessivi (lo sconsolato finale). OST orecchiabile e regia volenterosa (psichedelia, split-screen) salvano il film dallo sfacelo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo scambio di insulti tra padre e madre: uno spassoso Casa Vianello parolacciaro.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Markus 25/10/16 10:55 - 2351 commenti

Rara "perla" del sottobosco cinematografico anni Settanta rimasta nel limbo della quasi invisibilità. Il titolo erroneamente pronostica una commedia sexy-scolastica tipica di quegli anni, in realtà è un garbuglio di generi tra il folle e il visionario in cui trovarci (o immaginarci, visti i tagli in censura) qualche venatura pruriginosa di fondo. Il ritmo sonnacchioso e il montaggio approssimativo non aiuta la visione, ma resta indubbiamente un singolare b-movie che val la pena di vedere. Molto buone le musiche.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Lucius  8/1/15 21:20 - 2586 commenti

La colonna sonora eccellente si insinua tra le pieghe dei fotogrammi esaltandone la trama: una storia dannata, quella di una giovane ragazza in cerca d'amore, usata e abusata da colui a cui la stessa si era concessa anima e corpo. Piccioni innesta nel film momenti di visionarietà e di erotismo puri in un tessuto narrativo altalenante, ma con una trama di innegabile fascino. La sensibilità si scontra con l'egoismo, tra violazioni corporali e pscicologiche, mentre il fruscio del mare sembra invitare ad andare oltre. Erotico e introspettivo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le disquisizioni di lui alla ragazza, vista come un corpo da possedere; Le confidenze lesbo; L'autoerotismo di lei allo specchio; La foto della Loren.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Didda23 24/10/16 11:30 - 1816 commenti

Un film bello strano, non del tutto ascrivibile a un genere preciso. Dramma, erotismo e commedia si mischiano non sempre brillantemente, soprattutto per colpa di una sceneggiatura che poggia su dialoghi perlopiù campati in aria. La prima parte è orribile e - nonostante il titolo - non si capisce bene chi sia la/il protagonista in questo gruppo di giovani che parla di vita e di sesso (ultra trash la lotta con il bullo di Orbetello). La parte conclusiva si fa più interessante e la qualità generale si innalza, nonostante "sentenze" che fanno scattare l'ilarità.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La battaglia fra motociclisti; Il rapporto con il professore; La sicurezza sessuale del gallerista.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Fauno 5/10/11 22:24 - 1603 commenti

Parte malissimo, ma ha una ripresa straordinaria verso la fine. Non c'è da meravigliarsi, perché Piccioni è un regista in grado di condire con due o tre stili un argomento da esplicitare. In questo caso per una ragazza benestante ma sconfitta (in quanto disadattata in un mondo pieno di opportunismo e di ipocrisia) trova un rivestimento più ironico, più consapevole che melodrammatico, tanto che la conclusione è a libera interpretazione. Non per questo lesina di far sciorinare frasi agghiaccianti a certi suoi attori creando così un'opera valida e potente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La situazione pesantissima della frase infelice di Roberta a Gabriella, che risponde "Non fa niente, tanto ormai l'hai detto".
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Geppo 28/12/16 20:28 - 244 commenti

Il titolo fa pensare a una commedia sexy, in realtà si tratta di un erotico con piccole tracce di drammatico. È un film ben strutturato e diretto con una certa precisione; l'unico handicap è l'eccessiva lentezza. La trama racconta le varie esperienze amorose ed erotiche di una giovane ragazza. Nulla di scosì particolare (all'epoca film di questo genere se ne giravano a centinaia), ma il film ha un certo fascino grazie soprattutto a una meravigliosa ad azzeccata colonna sonora. Molto brava la De Selle nel suo ruolo. Discreta la Borghi.
I gusti di Geppo (Commedia - Erotico - Poliziesco)