Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MONDO PAZZO... GENTE MATTA!

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/1/08 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 1/7/14 19:39 - 3890 commenti

Incredibile pasticcio in cui sono incredibilmente coinvolti in ruoli di primo piano la Pampanini e Bonucci (gli altri grossi nomi, Tordi e Lorenzon, hanno una sola posa). Non si sorride anche per scherzo e si resta allibiti nel vedere che si cerca di ottenere ilarità accelerando il ritmo a mo' delle vecchie comiche, con ritmato accompagnamento al pianoforte. L'unica bella cosa sono le splendide gambe della Polesello (vedi la locandina). Probabilmente indigeribile anche per i fan degli horror di Polselli, perché qui manca pure il suo tocco, là ben riconoscibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le gambe della Polesello.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Homesick 25/1/08 17:39 - 5632 commenti

Goffo e dilettantesco, coniuga il musicarello più squinternato con una commedia noiosa e inconsistente, paragonabile agli infimi livelli toccati da certo Girolami o da Antel. Non si ride quasi mai e la Pampanini con stereotipato accento tedesco è irritante. Le uniche trovate simpatiche sono i duello in stile western e il finalissimo metacinematografico, in cui il cast artistico interagisce con il cast tecnico. Se si decide di vedere il film è consigliabile tenere il dito pronto sul tasto “fast-forward” del telecomando…

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: «One two three four… BREAK! BREAK!».
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Panza   14/11/12 14:03 - 1250 commenti

Renato Polselli, in questa sua strana incursione nel comico/musicarello, dirige questo film retto da una trama risibile e da un cast molto strano (c'è persino il doppiatore Latini). Il regista non riesce a tenere un registro comico e la maggior parte delle volte velocizza le scene come nelle comiche mute. Le canzoni non convincono e i riempitivi comici fanno davvero cadere le braccia! Girato in ristrettezze economiche (praticamente realizzato in interni) come nella tradizione del filone. Polselli collabora anche ai testi delle canzoni.
I gusti di Panza (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Il Dandi 15/7/17 0:40 - 1100 commenti

Non esiste la trama, ça va sans dire, ma ciò che è più grave è che non esiste manco la musica: l'ossessivo leitmotiv è una brutta e antiquata canzonetta che non sta in piedi, travestita con manierismi finto-beat e ripetuta fino alla nausea. Anche il cast, togliendo le belle ragazze, presenta troppi quarantenni come improbabili studenti. Peccato perché Polselli, dal canto suo, mostra pure una conoscenza dei tempi musicali migliore di altri; ma imbastire un finto-musicarello senza canzoni e cantanti era cosa improba.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Ballando mi stringo a te, te, te / e tu mi allontani da te, te, te / ma io ritorno da te, te, te" (sic).
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Ronax 18/1/13 21:08 - 635 commenti

Folle e poverissimo pseudo-musicarello privo di una trama umanamente intelligibile e di qualsivoglia logica. Il tutto si riduce a un susseguirsi di scenette sedicenti umoristiche inframmezzate da ancor più squinternati intermezzi canori e con un delirante finale dove Polselli azzarda addirittura la carta del metacinema. Bizzarro il cast, che va da una vecchia gloria come la Pampanini al giovane Enzo Cerusico. Carinissima la bionda Thea Fleming, forse l'unico motivo per il quale il film meriti un'occhiata.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)