Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di GIOVEDì, 14 GIUGNO 2018
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
09:55
Rai Movie
LA SPADA NORMANNA
(media ) avvistato da Caesars
Film avventuroso per ragazzi (quelli dell'epoca), talora decoroso per la messa in scena, talora insufficiente per banalità o assurdità. La trama, di pura fantasia, conserva nomi storici, ma àltera i casati. Mark Damon sorride sempre, la Nell è legnosa ma burrosissima. [B.Legnani]
 
POMERIGGIO
Pare che i nostri esperti non abbiano rilevato niente di interessante.
 
SERA
21:00
Iris
J. EDGAR
() avvistato da Caesars
Eastwood ci propone un biopic di un personaggio pieno di luci e ombre; ne esce una pellicola valida sì, ma assai distante dalle opere migliori sfornate dal regista. Niente da dire sull'interpretazione di Di Caprio, veramente notevole, né su quella dei comprimari, ma soprattutto nella seconda parte la vicenda si concentra troppo sulla relazione con il fido collaboratore Tolson. Le quasi due ore e mezza passano senza problemi, ma qualche taglio forse avrebbe giovato.
21:05
Rai 3
IL SEGRETO DEI SUOI OCCHI
(media ) avvistato da Buiomega71
Dice Digital: Thriller che parte fiaccamente per poi riscattarsi man mano che la storia progredisce, garantendo mistero e suspense. La regia è abile a mescolare le carte in tavola, il che rende il colpo di scena finale spiazzante
21:15
Rai 3
IL SEGRETO DEI SUOI OCCHI
() avvistato da Nicola81
Ha vinto addirittura l'Oscar, questo melodramma argentino in cui l'indagine sul brutale omicidio di una giovane donna si intreccia con l'avvento della dittatura e, soprattutto, con un amore troppo a lungo sopito. Confezione di qualità, ottima regia, bei dialoghi, personaggi di spessore e interpreti all'altezza. Capolavoro assoluto, allora? No, perché ci sono anche alcune lungaggini ad appesantire una storia che, pur valida nel suo complesso, sul versante strettamente giallo mostra almeno un paio
23:00
Paramount channel
ROBIN HOOD - PRINCIPE DEI LADRI
(media ) avvistato da Caesars
Divertente e coinvolgente versione a stelle e strisce del mito di Robin Hood. Tutto strizza terribilmente l’occhio allo spettatore ma funziona davvero bene nonostante i personaggi siano spesso poco attendibili. Se non si va troppo per il sottile, il classico intrattenimento ideale per famiglie. [Cotola]
23:15
La 7
UNA STRANA COPPIA DI SUOCERI
() avvistato da Caesars
Sicuramente divertente. Certo non raggiunge chissà quali vette artistiche e in molte parti eccede un po', ma la coppia Peter Falk-Alan Arkin (grandissimo soprattutto il secondo) funziona alla grande ed è specialmente grazie ad essa che il film risulta godibile.
 
NOTTE
23:30
7 Gold
• AMARSI SOTTO LA PIOGGIA
(media ) avvistato da Caesars
Sorta di patinatissima soap-opera in chiave cinematografica con ricchi, castelli sfarzosi, intrighi e passioni... nonostante le avversità. Al netto di tutto resta solamente impressa negli occhi l'allora sfolgorante bellezza di una giovane e non ancora nota Sharon Stone in fase di gavetta, ma va riconosciuta al regista una certa brillantezza. [Markus] Aggiungo che la regia è di Don Sharp, noto per ben altro genere di film...
23:50
Italia 1
IN TIME
(media ) avvistato da Caesars
Un soggetto davvero interessante che avrebbe potuto produrre migliori risultati. E invece dopo i primi 15-20 minuti di buona fattura che lasciano presagire chissà quali e quanti colpi di scena, complice una pessima sceneggiatura il film finisce lentamente con lo spegnersi e con lo sterzare nel banale più banale che ci sia. [Piero68]
03:35
Rai Movie
MAICOL JECSON
(media ) avvistato da Buiomega71
Dice Kinodrop: On the road sopportabile solo per le numerose citazioni che però non riescono a dare senso a una storia strampalata e irritante. Si salva, per il mestiere, Girone. Insulso.
04:05
Iris
IL BRACCIO VIOLENTO DEL THAY PAN
(media ) avvistato da Caesars
Famigerato film-Frankenstein cucito dalla Fida e sfrontatamente attribuito a Bruce Lee, che sarebbe anche la voce narrante (affidata a Pino Locchi), cui tuttavia va riconosciuta, retrospettivamente, un'utile funzione didattica. Infatti a chi domandasse com'erano i film di kung-fu più ruspanti che invasero gli schermi occidentali negli Anni Settanta questo centone fornirebbe una prima, non del tutto superficiale risposta. [ilGobbo]