Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di MERCOLEDì, 23 MAGGIO 2018
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
08:00
Rai Movie
IL CAPPOTTO DI ASTRAKAN
(media ) avvistato da Caesars
Buona commedia tratta da un romanzo di Piero Chiara, che ha la particolarità (visto l'autore) di svolgersi quasi interamente a Parigi invece che sulle rive del lago Maggiore. Dorelli è molto bravo e anche i comprimari reggono bene il gioco; la sceneggiatura, pur buona, si perde un po' in qualche snodo narrativo.
10:20
Cine Sony
VIAGGIO ALLUCINANTE
() avvistato da Caesars
Buon esempio di cinema che intrattiene con intelligenza. Valida l'idea, molto originale, di ambientare la storia dentro al corpo umano e notevole la fantasia per ricreare in studio tale ambiente.
12:40
Rai Movie
IL GRANDE DUELLO
() avvistato da Caesars
Cose splendide accanto a rese discutibili. Inquadrature curate, talora delizianti, ma la resa attoriale, tolti Van Cleef e Horst Frank, è mediocre. Musiche bellissime, compresa quella che chiude il film. Da vedere senz'altro, perché le non poche cose belle che contiene lo meritano. [B.Legnani]
 
POMERIGGIO
13:05
Iris
UOMINI CONTRO
(media ) avvistato da Edo
Pigro dice: "Uno dei film più belli contro la guerra: livido e claustrofobico per come si cala nel bel mezzo del conflitto 15/18, raccontato attraverso il pressappochismo e l'arroganza degli ufficiali, all'origine di stragi inutili ed esecuzioni sommarie reiterate, nel più assoluto vuoto di senso e nel disprezzo dell'umanità. Geniale nel toccare lo spettatore non con la commozione ma con lo sconcerto."
17:10
Cine Sony
LA PIÙ BELLA SERATA DELLA MIA VITA
() avvistato da Edo
Alfredo Rossi, arrivista senza scrupoli, viene sottoposto per gioco a un finto processo che, a poco a poco, diventa un processo alla borghesia che si conclude con un verdetto emesso "In nome del popolo e di tutti i popoli": sogno o finzione? incubo o realtà? Imperdibile interpretazione di Alberto Sordi. Notevole.
 
SERA
21:00
20 Mediaset
IO, ROBOT
() avvistato da Caesars
Asimov c'entra poco o nulla. In pratica di suo ci sono solo le tre leggi fondamentali della robotica il resto viene da altri. La pellicola non propone nulla di nuovo, i dialoghi oscillano tra il banale e il già sentito e la computer graphic mal s'innesta col resto del girato.
21:10
Rai Movie
LE PALUDI DELLA MORTE - TEXAS KILLING FIELDS
(media ) avvistato da Caesars
Il secondo film della figlia del regista Mann è stilisticamente valido e tecnicamente ben realizzato. Manca tuttavia un'ispirazione narrativa originale che faccia affrontare alla regista il lavoro con un'impronta personale che pare (almeno in questo caso) mancante. Buona la prove del cast. [Galbo]
22:30
Retecapri
IL BACIO DELLA PANTERA
() avvistato da Lodger
Piccolo capolavoro di allusiva eleganza, che pochissimo mostra e molto suggerisce. Irena - interpretata dalla bellissima Simon, dalle minute fattezze feline - teme che il contatto sessuale la trasformi in una bestia: paranoia di una donna frigida - come crede il suo psicoanalista - o giusto timore per l'avverarsi di un'antica maledizione? Serie B nel budget, ma non nell'esito, è stato fonte di ispirazione letteraria oltre che cinematografica, più volte citato ed omaggiato. [Daniela]
 
NOTTE
01:15
Rai Movie
LA DISUBBIDIENZA
(media ) avvistato da Caesars
Il giovane personaggio dovrebbe cavalcare con una sorta di continuità la sua storia, dalle esperienze partigiane e dal sogno socialista all'iniziazione al sesso. Il film invece si divide nettamente in due, e la maggior attenzione si riversa sul come costruire gli effetti delle scene a sfondo sessuale, con ricerca di particolari visivi adatti più a un film basato unicamente sul passaggio adolescenziale. [Saintgifts]
01:30
Paramount channel
I CORRIDOI DEL POTERE
(media ) avvistato da Caesars
Si respira pienamente l'atmofera dei primi anni novanta sia nella confezione di Herbert Ross sia nella colonna sonora. La storia è condotta bene, nonostante la poca originalità. Sorprendente Cusack nei panni dell'arrivista dalle umili origini, contrastato altrettanto validamente da Spader che interpreta il classico borghese con forte senso della giustizia. Qualche rallentamento di ritmo nella parte centrale; più che riuscito il finale. [Didda23]
01:40
Iris
CORTESIE PER GLI OSPITI
() avvistato da Caesars
Ambientato in una Venezia cupa ed autunnale, è un film di grande eleganza formale ma estremamente freddo e scarsamente capace di emozionare lo spettatore. Anche i protagonisti, sebbene di indubbia bravura, non forniscono una prova convincente e non sollevano il film dalla mediocrità. [Galbo]