Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di DOMENICA, 22 APRILE 2018
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
08:00
Rai Movie
OPERAZIONE SAN PIETRO
() avvistato da Caesars
Non memorabile, tirato via. Manca, poi, un vero protagonista, il che funziona solo se la trama è ben più forte. Spaesato Brialy, poco sfruttato Buzzanca... [B.Legnani]
11:25
La 7
I SETTE SENZA GLORIA
(media ) avvistato da Caesars
Somigliante alla sporca dozzina, ma qui le canaglie sono solo sette. La guerra inoltre è ancor più sporca e violenta e le differenze sono anche stilistiche: ci sono più momenti "riflessivi" ma ciò, a mio avviso, non va a discapito del ritmo. L'attesa per ciò che sta per accadere, aumenta anzi la tensione che raggiunge livelli notevoli in varie scene. Merito dell'ispirata regia di De Toth che gira con classe e costruisce da maestro le scene d'azione, scegliendo poi un finale feroce. [Cotola]
 
POMERIGGIO
14:40
Paramount channel
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE
(media ) avvistato da Caesars
Vero e proprio classico della commedia musicale, The sound of music è una storia non particolarmente originale con l'aggravante di una "pericolosa" tendenza alla zuccherosità e al melenso (ma non si eccede quasi mai, va detto). Il vero valore aggiunto è costituito dalle musiche e dal grande cast dominato da una vera esperta in materia di musical e finissima attrice, Julie Andrews. [Galbo]
15:10
Iris
I COLORI DELLA VITTORIA
(media ) avvistato da Caesars
Ispirato piuttosto dichiaratamente alla reale vicenda della coppia Clinton, I colori della vittoria è un film che dipinge in modo piuttosto realistico e spietato la macchina politica ed elettorale americana al di là dei supposti ideali moralistici. Il film è ben diretto da Mike Nichols e interpretato da un valido cast, nel quale spiccano Travolta e la Bates. [Galbo]
16:05
Rai Movie
I CANNONI DI NAVARONE
(media ) avvistato da Caesars
Si tratta di un classico kolossal di ambientazione bellica con tutti i pregi e difetti del genere. Film ben costruito, pieno di momenti di tensione con sfondi e scenografie importanti. Il cast è ottimo e ben assortito. La regia è di mestiere ma efficace, per questo genere di film. Il limite è forse quello della retorica eccessiva della sceneggiatura ed è evidente nei dialoghi. [Galbo]
18:00
Iris
CONTACT
() avvistato da Caesars
Zemeckis si libera dai condizionamenti della fantascienza da blockbuster, azzera l'azione e ragiona su concetti alti (fede e scienza). Si serve di una Foster impeccabile, trova nel pacato McConaughey il volto moderno della Chiesa e si apre a un finale enigmatico. [Zender]
 
SERA
19:30
Retecapri
GILDA
(media ) avvistato da Caesars
Film entrato nella storia del cinema più che altro per la sensuale presenza di Rita Hayworth. La trama non è particolarmente interessante e risulta un po' datata, però la pellicola merita la visione.
21:00
Iris
GALLO CEDRONE
() avvistato da Ruber
Alla lunga il gallo cedrone protagonista del film finisce per suscitare simpatia proprio nella sua cialtroneria e l'interpretazione dell'attore/regista è, da questo punto di vista, trascinante. (Galbo)
21:05
Rai 4
LA CONGIURA DELLA PIETRA NERA
(media ) avvistato da Mco
Così Disorder: Chi cerca profondità e filosofie orientali rimarrà deluso: questo è un "wuxia" duro e puro, dal taglio quasi occidentale, dalla trama semplice ma strabordante di colpi di scena come nemmeno in un feuilleton ottocentesco. Pur mancando di spessore è comunque un film notevole, dalla confezione impeccabile e con scene di lotta di assoluto pregio. Il ritmo è veloce ed equilibrato, si arriva alla fine in un lampo. Ottimo cinema di genere.
21:15
Telenorba
LA RAGAZZA DEL METRÒ
(media ) avvistato da Mco
Così Stefania: È fresca come l'acqua da bere questa commedia sentimental-musicale di buoni sentimenti, umorismo spicciolo e napoletanità. (o forse "napoletanismo", ma D'Angelo è così autentico...). Il ritmo è giusto, i dialoghi generalmente non impacciati, gli attori discreti (a parte D'Angelo, che mica è lì per recitare), anche se certo Davoli è l'unico a sapere come muoversi. E gli abiti anni ottanta, con quei colori pastello, non erano neppure brutti...
21:15
Rete 4
QUALCOSA DI CUI SPARLARE
(media ) avvistato da Ruber
Passabile commedia diretta dal regista svedese Lasse Hallstrom, ha il suo punto di forza nella riuscita ambientazione sudista, nella sceneggiatura con dialoghi ben scritti e non banali, e nel cast che vede oltre ai due attori principali, alcuni grandi "vecchi" professionisti del cinema americano come Robert Duvall e Gena Rowlands. [Galbo]
21:20
Cielo
ELVIS E ANABELLE
(media ) avvistato da Ruber
Scritto e diretto da Geiger, mescola a dovere due generi con un cast ben assortito che vede il figlio di Minghella e la Lively buoni protagonisti nelle vesti di due giovani desiderosi di libertà per motivi diversi (lei ossessionata dalle ambizioni di una madre, lui imprigionato da un padre malato e dalla attività di impresario funebre). Divertente il modo un po' "fantastico" in cui Geiger li fa incontrare. Successivamente riesce a snocciolare un bel road movie in cui le personalità cosi diverse dei due riescono a essere di aiuto l'uno all'atro.
21:30
La7d
LE AVVENTURE GALANTI DEL GIOVANE MOLIÈRE
(media ) avvistato da Mco
Così Lythops: Un film poco conosciuto, un gioiello passato quasi inosservato nonostate il perfetto connubio fra tutti gli elementi del linguaggio cinematografico. La Morante, diretta come da nessun altro, offre la sua recitazione migliore e Romain Duris, nei passi del giovane Moliére, non è da meno. Il film si apprezza per la descrizione della mentalità nobiliare dell'epoca, i costumi e le scenografie perfette. Pur occasionalmente ridondante, ci ricorda che il cinema non è ancora morto. Davvero pregevole.
22:30
Retecapri
LA MORTE CHIUDE A DOPPIA MANDATA
(media ) avvistato da Lodger
Esemplare rappresentazione della ipocrita (im)morale borghese della provincia francese che tanta parte avrà nelle pellicole successive del maestro transalpino. Qui, pur agli inizi di carriera, Chabrol raggiunge livelli altissimi nel mettere in scena la vita di una famiglia minata internamente da svariati problemi ma il cui unico vero interesse è l'apparenza. Tra le prime opere del regista è certamente una delle migliori ed in generale una tra le più meritevoli di essere viste. [Cotola]
 
NOTTE
00:40
Rai Movie
QUELL'ULTIMO PONTE
(media ) avvistato da Mco
Così Lythops: È un film che, visto oggi, ha sicuramente molto da dire nelle scene d'azione, che costituiscono l'85% del lavoro e fa pensare che oggi girarne uno simile senza ricorrere agli effetti digitali sarebbe impossibile. Al di là di questo si soffre per la mancanza di scavo psicologico, affidato alle espressioni di grandi attori ma sicuramente non alla sceneggiatura. Resta così un'opera divertente "da vedere", ma senza che rimanga particolarmente impressa.
00:55
*Sky Cinema 1
LA CURA DAL BENESSERE
() avvistato da Mco
Così Cotola: Parte molto bene: l'inizio è molto bello ed il prosieguo riesce a creare tensione, interesse e dimostra buone qualità registiche e stilistiche di livello notevole, soprattutto dal punto di vista visivo. Peccato che poi non mantenga tutto quello che prometta, calando col passare dei minuti, accumulando in una serie di svarioni e facilonerie per poi crollare nell'ultima mezz'ora dal sapore assolutamente trash che lo fa cadere nel ridicolo. Peccato!
01:20
Cine Sony
PROFESSIONE INVENTORE
(media ) avvistato da Mco
Così Capannelle: Ogni tanto troviamo una star conclamata al centro di un film senza pretese. E questa, aldilà di una costruzione decente, è proprio una commedia senza pretese, come se ne sono viste tante, sull'uomo di successo (un inventore di oggetti quotidiani, soggetto tipicamente americano) caduto in disgrazia (l'ultima sua trovata recideva le dita...) che vuole riprendersi la vita e soprattutto la figlia. Gli attori e relativi personaggi non sono nemmeno male, ma dove si vada a parare lo capisci dopo 5 minuti.
02:05
Iris
BUGIE, BACI, BAMBOLE & BASTARDI
(media ) avvistato da Mco
Gruppo di bastardi in un interno californiano. Tratto da un testo teatrale (pare) di successo, il film mette in scena quattro personaggi legati al mondo del cinema e dello spettacolo, amici fra loro. Non c'è narrazione, solo quadri e dialoghi serratissimi senza molto senso e di nessun interesse. Cast imbarazzante per qualità, sulla carta, gettato via in un'operazione pseudoautoriale che naufraga dopo 10 minuti. Alto tasso di volgarità gratuita. Il regista ha chiuso qui, non ha più girato nulla. [Tarabas]
02:05
Rete 4
UNA NOTTE CHE PIOVE
(media ) avvistato da Mco
Così Daidae: Dramma amoroso che tratta il conflitto tra una madre e la giovane figlia. Tralasciando il fatto - ridicolo - che le due donne parlano in perfetto italiano ma "condiscono" ogni tanto i discorsi con parole americane (sic), il film non è affatto male. Si vedono dei bei paesaggi, un po' di mare e qualche scena erotica. Nel cast sono da apprezzare un po' tutti, con Venturiello una spanna sopra gli altri. Da vedere.
02:35
Tv8
FUNERAL PARTY
() avvistato da Mco
Così Lovejoy: Splendida commedia nera scritta con mano felice e diretta con polso robusto dall'ottimo Frank Oz. Situazioni e battute sono assolutamente strepitose, i personaggi non cedono mai al facile caricaturismo o alla demenzialità ma, al contrario, sono splendidamente dipinti da una sceneggiatura perfetta. Cast inglese impeccabile. Menzione d'onore per McFayden, Tudyk Peter Egan e il veterano Vaughan. Alcune scene sono memorabili.
03:20
Paramount channel
COSE DA MASCHI
(media ) avvistato da Mco
Così Ruber: Commedia americana leggera, costruita in modo classico con il lui che si deve sposare e la mattina dopo si risveglia nel letto di un'altra donna con conseguenti equivoci e isterie varie; cast abbastanza contenuto con i soli Lee e Stiles a contendersi le parti dei protagonisti; regia discreta ma senza lodi, mentre la sceneggiatura poteva fare molto di piu.