Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di SABATO, 21 APRILE 2018
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
Pare che i nostri esperti non abbiano rilevato niente di interessante.
 
POMERIGGIO
Pare che i nostri esperti non abbiano rilevato niente di interessante.
 
SERA
21:00
Retecapri
PALCOSCENICO
(media ) avvistato da Caesars
Il mondo del teatro visto da dietro quella porticina che collega il palcoscenico alla vita quotidiana, fatta di frustrazioni, invidie, disagio economico e tragedie a volte mitigate da solidarietà inaspettata. Con un cast tutto al femminile, un po' come vedremo in Donne di Cukor, Gregory La Cava dipinge un affresco indimeticabile, purtroppo dimenticato dai più. Merita una riscoperta questo regista. [B.wildest]
22:30
Retecapri
DONNE FACILI
(media ) avvistato da Lodger
Quattro ritratti di donne, così diverse eppure così simili in sentimenti, speranze, desideri ed accomunate tutte, ciascuna a suo modo, dal segno della sconfitta e dell'insoddisfazione. Attorno a loro si muove un mondo di uomini sgradevoli che Chabrol è abbastanza bravo nel descrivere. La cattiveria di fondo c'è, manca però il graffio e la zampata tipica di altri film del regista francese. [Cotola]
23:10
Italia 1
• LUPIN III: TUTTI I TESORI DEL MONDO
(media ) avvistato da 124c
Esempio di special tv di Lupin III fatto bene, seguendo i canoni della seconda serie. Lupin viene rapito dal boss Malcovich che gli ordina di rubare il diamante "Occhio del toro", mostrandogli Fujiko in sue mani. "Stolen Lupin", così s'intitola il film tv, inserisce non solo situazioni viste, ma anche la sottotrama di Becky, figlia di una vecchia fiamma di Lupin, uccisa da un uomo misterioso. In questo anime il bluff impera, Lupin rivela il nascondiglio dei suoi tesori e forse anche un erede.
23:20
Rete 4
INTERCEPTOR, IL GUERRIERO DELLA STRADA
() avvistato da Lodger
La saga di Mad Max fa un deciso balzo in avanti, passando dall'inconsistente retorica del primo film alla visione fantascientifica di un futuro barbarico in cui piccoli scalcinati nuclei di sopravvissuti lottano per il carburante. La storia, dal tono epico, è sostenuta da un immaginario folgorante: il deserto come spazio assoluto, i costumi che innestano il punk sui cascami della modernità e i veicoli-accrocchio sono diventati parte di una certa mitologia. [Pigro]
 
NOTTE
00:30
Cine Sony
ROCKY HORROR PICTURE SHOW
() avvistato da Lodger
Geniale versione di Frankenstein in chiave transessuale, o meglio nella chiave della liberazione sessuale. E in effetti questo strampalato film musical-horror, camp e autoironico, è stato a lungo simbolo delle lotte di liberazione sessuale. Merito del linguaggio nazional-popolare su cui si innestano proclami libertari. Ogni singola scena è un mini-cult. Ottimo sotto tutti i punti di vista, ma vale la pena ricordare soprattutto il travolgente Tim Curry. [Pigro]
01:10
Italia 1
• LUPIN III - LA DONNA CHIAMATA MINE FUJIKO (13 E ...
(media ) avvistato da 124c
La prima serie anime dedicata a Fujiko, la complice/amante/traditrice di Lupin III. Fin dalle prime scene s'intuisce cheè un anime diverso dagli altri. A quarant'anni dalla prima serie tornano le trame adulte (che strizzano l'occhio anche al manga di Monkey Punch) e la giacca verde. La storia, divisa in tredici puntate e ambientata ai tempi in cui non c'era nessuna banda Lupin, è incalzante e i cinque personaggi sono reintrodotti molto bene. Colpi di scena, misteriosi uomini gufo e il corpo sexy di Fujiko: un'alchimia perfetta!
02:05
Iris
NON SI SEVIZIA UN PAPERINO
() avvistato da Lodger
Grandioso e sottovalutato giallo fulciano che può contare su una bellissima, originale e misurata sceneggiatura e soprattutto su atmosfere tese, inquietanti e morbose al punto giusto. Un'opera estremamente riuscita, grazie ad un Fulci in grande spolvero, che dimostra di conoscere perfettamente i meccanismi della tensione, nonostante l'ambientazione "solare" del film. Bravi gli attori. [Cotola]
02:35
Rai 1
IL RESPONSABILE DELLE RISORSE UMANE
(media ) avvistato da Ruber
Domenica 26 GENNAIO ore 02:40 su RAI 1 Dice B. Legnani: Sorprendente film che, tolto il finale lievemente melenso, colpisce per la sua originalità. Recitazioni efficacissime in un film drammatico, ma con tocchi di fine umorismo.
03:45
Iris
I CALDI AMORI DI UNA MINORENNE
(media ) avvistato da Lodger
Giallo pre-argentiano con venature da post '68 (gran parte del film è ambientato in mezzo agli hippie). Tolte queste parti, quel che rimane è un ottimo giallo, con dei buoni interpreti (su tutti la Tolo) e discrete musiche. Ottime la fine dell'assassino e la spiegazione finale. [Ciavazzaro]
04:30
Rai 3
• TEMPO DI VIAGGIO
(media ) avvistato da Lodger
Un documentario che mette le basi per la lavorazione del film Nostalghia. L'italiano e il russo girano l'Italia in cerca di un set per il film. Il vero scopo di Tonino Guerra è il non far sentire il regista russo lontano dalla sua patria. Nel corso del documentario Guerra fa domande al noto regista sul cinema, su alcuni modi di pensare e altro. Lavorato per bene [Rickblaine]
05:15
Iris
IL GATTO DAGLI OCCHI DI GIADA
() avvistato da Lodger
Claudicante e scolorito giallognolo ad opera di un maldestro epigone argentiano, che di quest'ultimo riproduce la cornice facendo scempio della tela. Si salva qualche commento musicale, qualche momento quasi metafisico dell'ambientazione padovana e fa sorridere la presenza di un Malco pre-Fulci, ancora acerbo. Risoluzione del busillis bagnata di ridicolo. Mediocre. [Schramm]