Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di MERCOLEDì, 14 MARZO 2018
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
Pare che i nostri esperti non abbiano rilevato niente di interessante.
 
POMERIGGIO
13:15
Iris
BELLO COME UN ARCANGELO
() avvistato da Faggi
B.Legnani: Uno dei Buzzanca peggiori: superdotato il personaggio principale (lo si capiva pure dai flani dell'epoca, assai poco eleganti), ipodotato il film, che arranca spaventosamente. La cosa migliore è il volto di Stella Carnacina (toracicamente non vistosa), figlia del figlio del noto gastronomo Luigi Carnacina.
17:15
Iris
ROMA A MANO ARMATA
() avvistato da Faggi
Homesick: L’asso pigliatutto è il trucido “Gobbo” di Milian, che da solo tappa le enormi falle di una sceneggiatura frettolosa ed episodica e di una regia avara di verosimiglianza e inventiva in funzione dell’esasperazione dello stereotipo: dal poliziotto di ferro inviso ai superiori al rosario di droga, bische, scippi, violenze, rapine e omicidi. Ottimi la tenuta del ritmo e memorandi i ceffi patibolari di Rassimov, Pelligra e Catenacci.
 
SERA
20:30
La6
IL GIALLO DEL BIDONE GIALLO
() avvistato da Mco
Così Galbo: Commedia con pretese ecologiste e venature thriller realizzata in casa dai fratelli (ma con diverso cognome) Charlie Sheen ed Emilio Estevez. Il film che parte da premesse potenzialmente interessanti e quanto mai attuali (il problema dei rifiuti tossici, vi dice qualcosa?), presenta uno svolgimento quanto mai banale; la regia è assolutamente impersonale e non riesce a conferire alla pellicola un ritmo adeguato. Discreti gli interpreti.
21:00
Capri Television
ARRIVÒ L'ALBA
(media ) avvistato da Mco
Così Faggi: In piena Guerra Fredda esce questo prodotto di propaganda antisovietica dalla trama incredibile; un melange un po' ingenuo di film politico, sentimentale e avventuroso. A interpretarlo due star conclamate (Clark Gable, Gene Tierney) che si difendono come possono; fugacemente si vedono anche Stalin e Molotov in filmati di repertorio inseriti per dare colore locale. La semi-assurdità dell'operazione è dietro l'angolo; come curiosità d'epoca, comunque, si lascia guardare.
21:10
Rai Movie
L'UOMO NELL'OMBRA
() avvistato da Caesars
Un buon film che riesce a tenere avvinti fino all'ultimissima scena senza giocare sporco (anche se a dire il vero qualche snodo poco realistico, nella trama, si avverte). La sceneggiatura è molto curata e la messa in scena, pur senza sorprendere con scelte innovative, è perfetta; anche gli attori sono molto in parte (la presenza dell'anziano Eli Wallach, in una piccolo ruolo, è commovente) e tutto ciò contribuisce a creare un cocktail convincente.
21:10
Italia 2
SCUOLA DI POLIZIA 3 - TUTTO DA RIFARE
(media ) avvistato da Mco
Così 124c: Tutto da rifare è il capitolo dove all'accademia di polizia del vecchio e stralunato comandante Lassard (George Gaynes) vengono reclutati i tipi più strani, come il teppista Zed del secondo episodio. Torna anche Leslie Easterbrook, con la sua simpatica e bellissima sergente Callahan che s'innamora di una recluta d'origine asiatica (Brian Tochi). Sì, le entrate sono fenomenali, ma sono i classici Guttenberg, Winslow, Graf e Smith i veri maestri di questa "Scuola di polizia", sempre scherzosi.
21:15
Spike
IL MOMENTO DI UCCIDERE
(media ) avvistato da Mco
Così Ryo: Molto interessante la critica ai vari temi trattati: razzismo; sistema giudiziario; pena di morte; che pongono lo spettatore a farsi un'idea personale sullo svolgimento dei fatti. Un cast veramente ricco di nomi eccelsi è il vero punto di forza del film; ci mettono tanto del loro talento a sfavore di una regia e sopratutto una sceneggiatura che spesso si perde in scene discutibili e destabilizzanti dal punto di vista della credibilità. Particolare la scelta di mostrare tutti i personaggi sempre molto sudati.
21:15
Rete 4
LA TEORIA DEL TUTTO
() avvistato da Ruber
Un film ben fatto ma poco capace di emozionare perché pare costruito a tavolino, puntando sulla disabilità del protagonista, filtrata dalla storia d'amore nei confronti della moglie ma tagliando o minimizzando (questa la pecca maggiore) l'attività scientifica (e di divulgazione) del personaggio. [Galbo]
21:20
*Premium Cinema
NELLA VALLE DELLA VIOLENZA
(media ) avvistato da Mco
Così Rambo90: John Wick in salsa western, che echeggia un po' Leone e un po' Tarantino, con toni grotteschi riusciti e uno stile tutto sommato nuovo per il genere. La trama è minimale, ma ambientazioni e caratterizzazioni funzionano, così come l'abbondante dose di violenza verso la fine. Hawke perfetto per la parte, Travolta funzionale e personaggi di contorno ben scelti. Un po' prevedibile l'evolversi della situazione, ma regia e cast regalano un paio d'ore di buon intrattenimento.
21:25
NOVE TV
INNOCENTI BUGIE
(media ) avvistato da Caesars
Un insieme di film di azione e spionaggio e commedia romantica che ha come evidente e abbastanza dichiarato modello di ispirazione True Lies di James Cameron. Il tono generale è lo stesso e anche se il film di Mangold è meno riuscito del suo predecessore, non si può negare che anche questo funzioni abbastanza, grazie ad un ritmo elevato, alla buona alchimia della coppia Cruise/Diaz e alle affascinanti “location” scelte. [Galbo]
23:00
Paramount channel
A CASA CON I SUOI
(media ) avvistato da Mco
Così Parsifal68: I genitori di un figlio bamboccione pagano una donna affinché lo faccia innamorare di lei e quindi farlo andare via di casa. McConaughey è simpatico come sempre e la commediola è meno sciocca della media, ma rientra tra quelle per le quali sin dall'inizio si sa dove si andrà a parare. Lieto fine scontato dunque, ma è un film che si può vedere e che fa sorridere. La Jessica Parker fa la sensuale, ma è decisamente bruttina.
 
NOTTE
23:30
Iris
IL TEMPO DI DECIDERE
(media ) avvistato da Caesars
Remake del buon "Forza maggiore" di Pierre Jolivet, probabilmente questa pellicola di Joseph Ruben risulterà meno riuscita. Ma, visto l'interessante soggetto, credo proprio che vada la pena vederlo.
23:30
Rai 2
SNITCH - L'INFILTRATO
(media ) avvistato da Mco
Così Neapolis: È un film che si lascia vedere perché realmente e incredibilmente ispirato a fatti realmente accaduti con l'ex wrestler Dwayne "The Rock" abbastanza misurato e Susan Sarandon che interpreta un cinico procuratore. Il film solo nel'ultima mezz'ora esce dalla fase di stanca, con inseguimenti spettacolari e qualche colpo di scena.
23:30
7 Gold
PROVA SCHIACCIANTE
() avvistato da Mco
Così Nicola81: Ottimo thriller che non ha nulla da invidiare ai numi tutelari del genere e che riesce a condensare ritmo, suspense e colpi di scena in soli 90 minuti (qualche moderno cineasta dovrebbe imparare la lezione). Belle location, buona colonna sonora e ottime interpretazioni: Berenger regala al suo personaggio sfumature insospettabili, la Scacchi femme fatale è una garanzia, ma il più bravo di tutti è Hoskins nei panni del detective animalista. A tratti il realismo viene piegato alle esigenze narrative, ma visto il risultato ne valeva la pena.
23:50
Cine Sony
THE NEWTON BOYS
(media ) avvistato da Mco
Così Skinner: Biografia criminale di una celebre banda di fratelli/banditi, autori tra le altre imprese della più cospicua rapina a un treno della storia americana. Linklater (al suo film più impersonale) sceglie uno stile scanzonato e leggero, sulle corde di una leggiadra colonna sonora jazz d'epoca. Peccato la narrazione proceda piatta come una tavola da surf e poggi quasi interamente sulle (fragili) spalle di Matthew McConaughey (all'epoca qualcuno ancora lo vedeva come possibile erede di Paul Newman) per calibrare giusto negli ultimi 20 minuti. Così così.
00:00
Rai Movie
CHRISTINE LA MACCHINA INFERNALE
() avvistato da Caesars
Un Carpenter non proprio esaltante che non riesce a rendere accettabile la trasposizione su grande schermo dell'omonimo romanzo di Stephen King (peraltro non tra i migliori dello scrittore del Maine). A favore della pellicola ci sono la buona colonna sonora (sempre Carpenter), l'interpretazione di Keith Gordon e soprattutto la fotografia.
00:10
La 7
THE HUNTING PARTY
(media ) avvistato da Mco
Così Pemulis: Scrittura, regia e montaggio ottimi, attori in parte. Bel prologo che cattura, personaggi caratterizzati secondo stilemi tradizionali da struttura restaurativa in tre atti e viaggio dell'eroe. Insolita incursione di Hollywood nella guerra in Bosnia con un somigliante Ljubomir Kerekes, via di mezzo tra Karadzic e Morgan dei Bluvertigo. Sbeffeggi all'atteggiamento di ONU, CIA e in generale dell'Europa verso questa guerra e i suoi criminali. La didascalia iniziale annuncia che solo i particolari più assurdi sono veri.
05:05
Iris
L'ESTATE IMPURA
(media ) avvistato da Lodger
Giallo francese che inizia sornione, con punte di umorismo e personaggi bizzarri e cinici... sembra un'indagine di Poirot. Poi via via il mosaico si compone, con una rivelazione shock quasi da "rape and revenge" e un finale che anticipa quello di Thelma & Louise. Bella l'ambientazione solare del paesino turistico sul mare (che sembra Lo squalo senza squalo) e godibile il motivetto da commedia composto da Philippe Sarde. [...] [Buiomega71]