Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA GIORNATA DAVINOTTICA di SABATO, 20 GENNAIO 2018
Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
 
MATTINA
11:40
Mediaset Extra
[7.5] • COLOMBO: I COSPIRATORI
() avvistato da Noncha17
Puppigallo dice: Bravissimo l’attore che impersona l’Irlandese: poeta, compagnone, ma all’occorrenza anche freddo assassino e contrabbandiere. Colombo si presenta giocando a flipper e mandandolo in tilt: “Colpa mia. Io spingo e stuzzico sempre”. Il tenente è in stato di grazia e l’episodio raggiunge vette siderali. E’ una delle migliori coppie (Colombo-assassino) di sempre.
 
POMERIGGIO
Pare che i nostri esperti non abbiano rilevato niente di interessante.
 
SERA
21:15
Cielo
LE MALIZIE DI VENERE
(media ) avvistato da Buiomega71
Dice Ciavazzarro: Un capolavoro. Titolo essenziale per gli amanti del cinema bis e non solo. Laura Antonelli nella sua migliore interpretazione: bellissima e spietata, convincente anche il buon Duval, da citare Renate Kasche rossa cameriera lesbica.
21:20
Rai 1
SI ACCETTANO MIRACOLI
() avvistato da Ruber
Dice Didda: Terrificante e insignificante opera seconda di Siani, che mostra di essere un mediocrissimo regista incapace di reggere i tempi comici e di rendere il costrutto narrativo particolarmente interessante. La sceneggiatura tenta la via favolistica, ambientando la vicenda in un paesello che sembra rimasto agli anni 50, ma il risultato è alquanto urticante soprattutto nel messaggio
22:44
Rai Movie
K-19
() avvistato da Ruber
Dice Ciavazzaro: Negli anni 2000 c'e stato lo scoppiare di film ambientati su sommergibili. Tematica interessante, basta però non abusarne troppo. Il film con Ford presenta tutte le caratteristiche del genere ma stanca presto. Discreto il cast.
23:10
Rete 4
ALEX L'ARIETE
() avvistato da Ruber
Dice Lovejoy: Deprimente action all'italiana, con un protagonista rigido come di un baccalà, una partner con la testa tra le nuvole e un Damiani che doveva versare in condizioni disperate, per accettare di dirigere una simile robaccia.
 
NOTTE
01:10
Rai Movie
THE WAY BACK
(media ) avvistato da Ruber
Così Daniela: Internato in un gulag, un giovane polacco convince alcuni compagni a fuggire. Fra stenti e pericoli, attraverseranno a piedi la Siberia, la Mongolia ed il Tibet. Weir immerge i suoi personaggi in una natura indifferente, di terribile bellezza: figurine che avanzano nonostante tutto, riprese spesso in campo lunghissimo. Ma se la natura fa la sua parte, non altrettanto fanno gli umani, ossia il cast. Harris è al solito monumentale ma Sturgess sembra un capo boyscout e non un uomo dalla volontà ferrea che guida gli altri in una impresa impossibile. Film imperfetto ma affascinante, da vedere.
02:20
Rai 1
L'INVITATO
(media ) avvistato da Buiomega71
Dice Markus: Ennesima pochade che unisce un'ottima capacità di spassosa scrittura alla più classica delle situazioni della cena che deve riuscire bene a tutti i costi, ma... il diavolo ci lascia ogni tanto la coda! Davvero molto divertente.
02:20
Paramount channel
• DETONATOR - GIOCO MORTALE
(media ) avvistato da Ruber
Poliziotto americano in missione in Romania per sgominare un traffico internazionale di armi si ritrova impantanato in una complessa vicenda tra CIA, malavita locale e una misteriosa donna da proteggere. Girato a Bucarest, è un modesto film d'azione strutturato su uno script confusionario, che salta di palo in frasca senza mai convincere a pieno. Clamorosamente malriusciti i fotomontaggi delle scene in auto. Il pur bravo Snipes sembra credere poco in quel che fa. [da Cangaceiro]
03:20
Rai 2
ALMENO TU NELL'UNIVERSO
() avvistato da Ruber
Il giovanissimo regista Andrea Biglione debutta con un film che attinge a piene mani al “giovanilistico-sentimentale”, ma strizza l’occhio anche al pur sempre gradito “lacrimevole”; insomma, pane per i miei denti! Storia esile ma complessivamente ben girata. Non me ne voglia il buon Andrea Roncato, ma da ex comico quale è, vederlo in un ruolo semi-drammatico e per giunta in una straziante crisi di pianto ospedaliera mi ha fatto sorridere (e certamente la cosa non era voluta)![Markus]