Cerca per genere
Attori/registi più presenti
I CORTI DELLA SERIE "LA PASSION"
sabato 06 gennaio 2018
LA PAGINA DEGLI ESPERTI

In questa pagina sono raccolti i commenti pervenuti sui singoli corti del ciclo “La Passion". Chi volesse contribuire commentando un unico e preciso episodio non ha che da CLICCARE QUI e farlo, scrivendo nel forum il proprio commento e facendolo anticipare dal titolo dell'episodio e dal relativo pallinaggio (cercando di stare più o meno, a occhio, nei caratteri di un commento standard). Il commento verrà prelevato “automaticamente” (per via umana, cioè da me) dal forum e trasferito in questa pagina nel punto esatto.

I. L’ADORATION DES MAGES (L’adorazione dei Magi) Catalogo Lumière 933
**! Cristo è già nato. A Giuseppe viene comunicato l’arrivo dei Magi, che portano i doni e adorano il Bambinello. Buone l’ambientazione e le interpretazioni. (B. Legnani)

II. LA FUITE EN ÉGYPTE (La fuga in Egitto) Catalogo Lumière 934
** La Sacra Famiglia ripara in Egitto, addirittura ai piedi della Sfinge (l’esagerazione serve a localizzare il luogo da parte dello spettatore). Arriva perfino una bellicosa pattuglia romana, che poi cade a terra. Meno brillante del precedente. (B. Legnani)

III. L’ARRIVEE A JERUSALEM (L’arrivo a Gerusalemme) Catalogo Lumière 935

IV. TRAHISON DE JUDAS (Tradimento di Giuda) Catalogo Lumière 936
*** Giuda viene introdotto al cospetto di Erode che lo compensa con un piccolo scrigno per il tradimento che l’apostolo sta per compiere. Spira un’efficace ed adeguata aria di crudeltà. (B. Legnani)

V. RESURRECTION DE LAZARE (Resurrezione di Lazzaro) Catalogo Lumière 937
*** Era un episodio ben difficile da rendere ma, con la semplicità nei gesti degli altri e con un po’ di sacralità da parte dell’attore che impersona il Cristo, il corto funziona bene. (B. Legnani)

VI. LA CENE (La cena) Catalogo Lumière 938
**! Presenta un trucco alla Méliès, perché Gesù appare improvvisamente al centro della scena, per poi passare all’elargizione del pane e del vino. La composizione scenica è più raccolta rispetto alla tradizionale versione leonardesca e ciò crea un effetto plastico interessante. (B. Legnani)

VII. L’ARRESTATION DE JÉSUS-CHRIST (L’arresto di Gesù Cristo)
Catalogo Lumière 939
*** Cristo è nell’orto dei Getsemani. Arriva Giuda che indica Cristo a Erode. Irrompono i soldati che lo arrestano. La calma della prima parte viene ben ribaltata dall’assalto conclusivo. Decisamente buono. (B. Legnani)

VIII. LA FLAGELLATION (La flagellazione) Catalogo Lumière 940
**! Peccato che la pena che conclude il film non abbia verosimiglianza, perché fino a quel momento il corto era assai interessante, con l’arrivo al cospetto di Erode di Giuda, del Cristo, e poi della Vergine e di Maria Maddalena, inutilmente imploranti. (B. Legnani)

IX. LE COURONNEMENT D’EPINES (L’incoronazione di spine) Catalogo Lumière 941
*** Dopo un inizio un po’ statico, il corto acquista drammaticamente quota con l’arrivo della croce in legno e con il Cristo obbligato a prenderla in spalla, assumendo così una certa potenza. (B. Legnani)

X. LA MISE EN CROIX (la messa in croce) Catalogo Lumière 942
**** Drammatico corto, il vertice del ciclo (e forse dell’intera opera di Promio). Vediamo l’arrivo al Calvario, la messa in croce, le martellate, che paiono risuonare nonostante l’ovvio silenzio del film muto. La composizione del quadro e i movimenti degli attori ne fanno un corto indimenticabile. (B. Legnani)

XI. LE CALVAIRE (Il calvario) Catalogo Lumière 943
***! Altro corto altamente drammatico, con Cristo fra i due ladroni che agonizza e muore, con un ultimo sguardo verso il cielo, dopo essere stato schernito dai soldati. Potente. (B. Legnani)

XII. LA MISE AU TOMBEAU (La deposizione)
Catalogo Lumière 944
**! Il corpo di Cristo viene staccato dalla croce da parte dei soldati romani, che lo depongono su un telo e lo posano poi  nel sepolcro. Chiuso quest’ultimo, accorrono i discepoli. Abbastanza efficace. (B. Legnani)

XIII. LA RESURRECTION (La resurrezione) Catalogo Lumière 945
** I soldati romani  a guardia del sepolcro si addormentano e Cristo ne esce. La resurrezione di Cristo non ha la però il risalto che ci si poteva attendere. (B. Legnani)
Vedi commenti allo speciale

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 
< Successivo   Precedente >