Cerca per genere
Attori/registi più presenti
LA SERIE DEI "PANORAMA PRIS DU CHEMIN DE FER ÉLECTRIQUE"
giovedì 02 novembre 2017
LA PAGINA DEGLI ESPERTI
In questa pagina sono raccolti i commenti pervenuti sui singoli corti di "Panorama pris du chemin de fer électrique". Chi volesse contribuire commentando un unico e preciso episodio non ha che da CLICCARE QUI e farlo, scrivendo nel forum il proprio commento e facendolo anticipare dal titolo dell'episodio e dal relativo pallinaggio (cercando di stare più o meno, a occhio, nei caratteri di un commento standard). Il commento verrà prelevato “automaticamente” (per via umana, cioè da me) dal forum e trasferito in questa pagina nel punto esatto.

1. PANORAMA PRIS DU CHEMIN DE FER ÉLECTRIQUE I
(Catalogo Lumière 704)
**! Primo dei quattro film con medesimi titolo e soggetto. Lo sguardo verso destra scelto da Alexander Promio (preso dal treno citato nel titolo) in questo film ci porta a vedere da vicino e quasi a toccare una serie di natanti, con i loro alberi e il loro cordame in bella vista. Interessante (B. Legnani)

2. PANORAMA PRIS DU CHEMIN DE FER ÉLECTRIQUE II (Catalogo Lumière 705)
**! Secondo filmato della serie, si distingue dagli altri per la forte presenza di bacini interni (non a caso si chiude con l’insegna PRINCES DOCK), serrati talora da chiuse, nonché da una lunga serie di tetti, si presume di magazzini del porto. Curioso. (B. Legnani)

3. PANORAMA PRIS DU CHEMIN DE FER ÉLECTRIQUE III (Catalogo Lumière 706)
**! Terzo degli quattro corti dedicati da Promio Al porto di Liverpool. Stavolta vediamo in modo particolare una serie di depositi di materiale all’aperto, che sembrano testimoniare l’opulenza del commercio marittimo. Non mancano natanti ed edifici. Interessante. (B. Legnani)

4. PANORAMA PRIS DU CHEMIN DE FER ÉLECTRIQUE IV (Catalogo Lumière 707)
*** È stata la buona sorte o la preparazione (con tanto di cronometraggio) a rendere così bella la sequenza delle immagini che scorrono al di là del finestrino del treno, a Liverpool? Perché allo sguardo sul fiume, dal ponte, si passa a vedere dapprima una serie di finestroni, comunque piccoli a confronto del muro che occlude gran parte della vista, per poi aprirsi allo sguardo almeno parzialmente. Piacevole. (B. Legnani)
Vedi commenti allo speciale

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 
< Successivo   Precedente >