Cerca per genere
Attori/registi più presenti
Secondo esperimento davinottico in libreria: "MILANO, SI GIRA!"
venerdý 19 ottobre 2012
ImageDopo Roma... Milano; per coprire innanzitutto le due maggiori città d'Italia.
In seguito al successo (si dice così, no? Tanto mica abbiamo i dati...) di Roma, si gira!, qui definito primo esperimento davinottico in libreria, esce il 18 ottobre in tutte le librerie dell'universo (o almeno così ci è stato detto e noi ci abbiamo creduto, senza star lì a verificare se davvero su Terra2 è uscito) Milano, si gira!, nel quale – va da sè (mi stava scappando un ça va sans dire, locuzione oggi molto di moda che odio) – si parla di location milanesi. Inutile che spieghi come è strutturato il libro, visto che anche in questo caso esiste un sito dedicato che può farlo molto meglio

Va invece detto che, a differenza di Roma, io ed Ellerre ci siamo qui ampiamente avvalsi dell'aiuto di chi, ai film girati a Milano, ha dedicato un ottimo sito (la Squadra volante ligera) da un paio d'anni, e cioè persone che chi frequenta il Davinotti già conosce: Nemesi (tuttora moderatore della sezione location), Renato (ben 1500 commenti inseriti insieme a numerose location, è stato con noi fino a poco tempo fa) e Venticello (addirittura uno dei primissimi iscritti, bazzicò queste lande al tempo, si parla del 2007). Essendosi loro occupati nello specifico di location milanesi vagliando centinaia di titoli, avevano più di noi (che ci siamo fermati tempo addietro, su Milano, anche per non sovrapporci a loro) la competenza per rintracciare, e analizzare soprattutto film ambientati nella vecchia Milano, fondamentali più di quelli recenti per comprendere l'evoluzione urbanistica della città. Avevano il materiale (ovvero tutti i dvd), avevano le informazioni, avevano già centinaia di location vagliate a cui si è ampiamente attinto. Un libro in collaborazione quindi, che segue molto le direttive del precedente Roma, si gira!, al quale sono state tuttavia apportate alcune migliorie grafiche in modo da rendere il tutto ancor più leggibile.

Come sempre il libro ha al suo interno chiari riferimenti al Davinotti e al sito della Squadra Volante Ligera; per contraddistinguersi da tutti quelli che saccheggiano senza citare, e anche perché gli autori sono comunque tutte persone che col nostro sito hanno avuto a che fare. Ci darà visibilità, visto che questo è avvenuto col libro precedente, in modo che sempre più persone ci conoscano e possano apprezzare ciò che stiamo facendo. Vi posso assicurare che le mail di frequentatori che scrivono esclusivamente per complimentarsi (anche in termini esagerati) per l'enorme quantità di informazioni contenute qui (anche per i commenti e il resto, ovvio, non solo per le location) sono aumentate a dismisura, e questo, come detto, grazie anche alla sempre maggiore visibilità che il sito guadagna col tempo. Le ricevo io perché il “contattaci” è diretto inevitabilmente alla mia casella di posta, ma le giro idealmente a voi con un enorme ringraziamento per il grande lavoro che ciascuno di voi fa e ha fatto per il Davinotti.

Del libro, come detto, esiste un sito di riferimento che potrà essere utilizzato per vedere cosa contengano le pagine e come sia strutturato.

• Chi per caso volesse qualsiasi informazione in tema (ma anche non in tema, tanto poi si sa che rispondo comunque) usi pure il classicissimo e intramontabile contattaci > Zender (as always).

Zender
 
< Successivo   Precedente >