Cerca per genere
Attori/registi più presenti
Rivoluzione nei punteggi e nelle cariche davinottiche
mercoledý 04 marzo 2009
Rivoluzione alla Davinotti Enterprise Italia: in accordo coi piani alti della Fondazione è stato varato il nuovo organigramma flessibile*, che tiene conto non più solo del numero di commenti ma anche degli interventi nel forum, degli approfondimenti... I famigerati galoppini esistono ancora, certo, ma potranno far carriera con molta più rapidità di un tempo (quando i pochi posti disponibili constringevano tutti a un galoppinaggio e una gavetta quasi interminabili prima di accedere ai primi scatti d’anzianità). Ad ogni modo le rivoluzioni alla Davinotti son sempre dietro l’angolo, per cui nessuno si senta troppo certo del proprio posto: siamo in un momento di assestamento e qualche scossone gerarchico è ancora possibile. Inoltre non potremo più essere accondiscendenti come finora con i Fondatori da troppo assenti (dopo un mese di non-commenti la F salta automaticamente e per riprenderla non sarà facilissimo, anche se non significherà dover partire da zero): la Fondazione deve poter contare su uomini attivi. Un mese di assenza per qualsiasi motivo ci è sembrato un periodo di inattività plausibile, per un Fondatore. Non un giorno di più, però. Per sapere a quando risale il vostro ultimo commento vi basterà leggere la data nella vostra pagina personale.
Il punteggio prevede:

Il classico 1 per il commento (dopo il quarto si potrà salire, proprio come ora, solo come colonna dell’azienda, non nel punteggio)
0,25 per ogni intervento nel forum (quindi il punteggio salirà visibilmente di 1 ad ogni quattro commenti, visto che non sono ammessi i decimali nel calcolo xaminico) con un massimo di otto al giorno (il nono intervento quindi non andrà a punti pur essendo apprezzabile come gli altri).
25 per ogni approfondimento (con punteggio variabile a seconda della difficoltà dello stesso)
Punti extra assegnati dalla Fondazione in base all’importanza dell’intervento. E’ chiaro ad esempio che lavori come quello di Legnani per Popcorn e patatine, Ernesto per i Fantozzi, Markus per la villa di Corcolle eccetera verrano premiati da punticini extra discussi dalle più alte cariche della Fondazione.

Il passato: un punteggio retroattivo non sarebbe eticamente corretto; per cui, per dare comunque qualcosa a chi ha lavorato tanto in passato, si è deciso di donare ai singoli utenti il 10% del punteggio che sarebbe stato assegnato se fossero partite dall’inizio le nuove regole. Un dono simbolico che però comunque porterà qualche piccolo sconvolgimento già in partenza.

* La flessibilità è data dal fatto che la qualifica come sempre non varia a seconda di un numero preciso di punti come ovunque ma a seconda di quanto scrive e partecipa chi vi sta davanti e dietro. In poche parole ci si potrà ritrovare galoppini senza nemmeno accorgersi, se chi vi sta dietro comincia a scrivere a più non posso. Non essendo richiesta troppa competenza per le cariche non sarà quindi impossibile che per un buco nel personale vi troviate a passare da correttore di bozze alla gestione dei contatti col mondo. L’importante, ormai oggi l’abbiamo capito tutti, è appunto la flessibilità: adattarsi a ciò che l’azienda chiede. Ad ogni modo ci sarà sempre qualcuno che al passaggio di grado vi spiegherà come comportarvi con le nuove mansioni.

Comunicazione di servizio:
DAVINOTTI AFTERNOON + EVENING di sabato 21 marzo
Ancora da stabilire il posto e l’ora esatti, ma saremo dalle parti di Milano/Bergamo per festeggiare la quadruplice entrata in Fondazione di Markus, Rebis, Daniela, Cangaceiro. Pomeriggio on location e serata al ristorante (si vocifera quello della Poliziotta). Ogni davinottiano interessato è pregato di scrivere al CONTATTACI > FONDAZIONE. Riceverà informazioni (forse) più precise.
 
< Successivo   Precedente >