Cerca per genere
Attori/registi più presenti

















Il personaggio del tenente Colombo è uno dei più caratterizzati detective della storia. Gli aneddoti da lui raccontati di continuo sulla moglie, il cane, la sua auto... hanno orami fatto epoca. Cerchiamo allora di riunire qui tutto ciò che si è finora ricavato dall'ascolto e l'osservazione delle puntate riguardo il personaggio (grazie anche agli utenti Ciavazzaro e Ale nkf, che ci hanno aiutato nell'opera):


MOGLIE:
La signora Colombo (che si è anche guadagnata il titolo di una puntata e uno spin-off poco conosciuto che niente ha a che fare con Colombo, a dire il vero) è una presenza fantasmatica e costante, nella serie. Sempre citata e mai mostrata, miss Colombo (anche lei senza nome, ufficialmente) in realtà com'è? In DALLE SEI ALLE NOVE Colombo dice che è cicciottella (anche se in UN GIALLO DA MANUALE diceva che era atletica), in VINO D'ANNATA aggiunge che non sa cucinare e in IL TERZO PROIETTILE veniamo a sapere che proprio non ha il pollice verde... Ama la musica classica, da Beethoven a Mozart ("Le nozze di Figaro"), ma la sua opera preferita è la "Madama Butterfly" di Puccini (lo si viene a sapere in DOPPIO GIOCO). Come Colombo però non disdegna il rock, quando i nipoti arrivano da loro ad ascoltarne un po'. In INCIDENTE PREMEDITATO Colombo ci fa sapere che sua moglie fa un uso spropositato di proverbi.

AUTO:
Colombo
guida una vecchia Peugeot 403 targata "044 APD". Quando un assassino in una puntata chiede al tenente quando abbia intenzione di cambiare auto, il tenente risponde che in famiglia ne hanno già due, e quella più vecchia la usa la moglie! In DOPPIO GIOCO scopriamo che la sua auto va a benzina (non certo a super!) e che in America ne sono rimasti solo tre esemplari!

CANE:
Come è noto a tutti il cane di Colombo, un grosso e pigro bassetthound, si chiama... Cane! Lo ha ricevuto nella puntata CONCERTO CON DELITTO. In DOPPIO GIOCO dice di portarlo in piscina ogni mattina e che sa nuotare eccome, il cane! Non è affatto un brutto cane, anzi: in AUTORITRATTO DI UN ASSSASSINO Colombo vince persino un premio (è la prima volta che partecipa a un concorso simile) ad un raduno canino, grazie a lui (e nonostante sia un cane piuttosto grasso)!

CIBO:
Il piatto preferito di Colombo è il chili. In UN GIALLO DA MANUALE afferma di essere un disastro di cuoco (bravo solo a fare le omelette), ma poi evidentemente migliora, perché in VINO D'ANNATA Colombo dice che si diletta in cucina (e prepara un bel piattino di scaloppine nel finale) e che sua moglie cucina male!

BEVANDE:
In UN GIALLO DA MANUALE Colombo dimostra di apprezzare la grappa (quando gli viene chiesto se vuole bere qualcosa).

IMPERMEABILE:
Colombo
ha tenuto lo stesso impermeabile per anni comprandone uno solo nel 1992

ARMI:
Colombo, si sa, odia le armi e non porta mai la pistola (come ripete anche nella puntata DOPPIO GIOCO), pur tuttavia in PLAYBACK lo vediamo per la prima volta farne uso. la riprenderà anche in UNA GHIGLIOTTINA PER IL TENENTE COLOMBO, ma ne uscirà fuori una stoffa con su scritto "Bang". In NON C'E' TEMPO PER MORIRE sfodererà la pistola senza tuttavia usarla.

FIGLI:
Un vero enigma: ne ha o non ne ha Colombo di figli? A volte dice di sì, altre di no.
In GIOCO MORTALE dice di avere un figlio, ad esempio e anche in L'UOMO DELL'ANNO lo conferma.
In CHE FINE HA FATTO LA SIGNORA COLOMBO? dice invece di non averne.

PARENTI:
I genitori di Colombo, stando a quanto dice in L'UOMO DELL'ANNO, sono entrambi italiani. Nell'episodio UN DELITTO PERFETTO Colombo dice che aveva 5 fratelli e una sorella mentre in CANDIDATO AL CRIMINE dice che ha un fratello di 38 anni. In UN CASO D'IMMUNITA' dice che un suo cognato fa il cameriere. Ha dei nipoti che arrivano a trovarlo in casa portando dischi rock (DOPPIO GIOCO). Uno dei nipoti fa poi le gare di sollevamento pesi e si diletta col cucito! (lo dice nei COSPIRATORI). Quando parla della sua famiglia in VINO D'ANNATA Colombo dice che in famiglia sua nascevano figli uno all'anno!

IL NOME DI COLOMBO:
Il nome di Colombo non viene mai detto una sola volta nel corso delle puntate. Solo in LA PISTOLA DI MADREPERLA il tenente mostra il tesserino in primo piano e vi si intuisce il nome. Colombo si chiama Frank!

GUERRA IN COREA:
Nell'episodio IL CANTO DEL CIGNO il tenente dice di aver fatto la guerra in Corea come uomo delle pulizie!

MARE:

Nell'episodio OMICIDIO A BORDO Colombo dice di non essere mai stato prima su una nave e in DALLE SEI ALLE NOVE afferma di non saper nemmeno nuotare.

GIOCO:

Colombo conosce il poker e ha già visto il backgammon (lo dice in DOPPIO GIOCO).

POLITICA:
Colombo pare del tutto disinteressato alla politica (lo si capisce in INCIDENTE PREMEDITATO).

AUTOCITAZIONI:
Capita talvolta che il tenente faccia riferimento nella puntata a casi precedenti che gli esperti del telefilm riconoscono facilmente:
- In QUALCUNO HA INGANNATO IL TENENTE COLOMBO, il nostro ricorda e cita il commissario inglese che lo accompagna in SCACCO MATTO A SCOTLAND YARD.
- In ALIBI CALIBRO 22 Colombo dimostra di essere in grado di seguire due casi nello stesso momento. Dice a un poliziotto, poco dopo essere entrato in scena: "Sto lavorando ancora al caso Hayward" (ovvero al caso di CANDIDATO AL CRIMINE, l'episodio precedente!).
- In OMICIDIO TELECOMANDATO, Colombo a una lezione che sta tenendo in università cita il finale di DENTE PER DENTE come esempio di utilizzo di nuove tecniche di indagine.
- In UNA QUESTIONE D'ONORE Colombo cita la crociera fatta in ASSASSINIO A BORDO.

CITAZIONI NASCOSTE:
Non fanno queste parte del personaggio ma sono "inside joke", ovvero riferimenti nascosti che solo i più attenti possono cogliere:
- In PROVA D'INTELLIGENZA, nella sala principale del club, troviamo esposto il quadro della signora Melville presente in UN GIALLO DA MANUALE.
- In UN GIALLO DA MANUALE vediamo che il libro della signora Melville che Frank (Jack Cassidy) firma alla signora Lasanka ha come titolo PRESCRIPTION: MURDER, ovvero il titolo del primo film tv interpretato da Falk nei panni di Colombo.