Cerca per genere
Attori/registi più presenti
Vai a fine pagina

LOCATION VERIFICATE: Totò al Giro d'Italia (1948)

Totò al Giro d'Italia (1948)
03 maggio 2011 ore 09:11 (6 anni, 7 mesi fa)
Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
 
  Mauro
Compilatore d’emergenza
7408 interventi
Totò al Giro d'Italia (1948)
03 maggio 2011 ore 09:11 (6 anni, 7 mesi fa)
La sede del concorso di Miss Italia, al quale il professor Casamandrei (Totò) partecipa come giurato, è l’hotel Regina Palace di Stresa (Verbano Cusio Ossola), che effettivamente accolse la manifestazione nel periodo nel quale fu girato il film e che vedremo come set esterno principale in Grand Hotel Excelsior.




Ecco riquadrata di rosso la parte che vedete ingrandita nel fotogramma:

 
  Mauro
Compilatore d’emergenza
7408 interventi
Totò al Giro d'Italia (1948)
03 maggio 2011 ore 09:13 (6 anni, 7 mesi fa)
Il bar che il professor Casamandrei prende a frequentare dopo che Doriana (Isa Barzizza) gli ha promesso che lo sposerà se vincerà il Giro d’Italia, è il mitico Bar Vittorio Emanuele di Via Orefici a Milano, che fu per davvero il bar degli sportivi per eccellenza del capoluogo lombardo (fu la sede del Milan dal 1923 al 1926). Oggi al suo posto ci sono i negozi Max Mara, Désirée e Riccardo Prisco. Gli interni del bar furono, invece, ricostruiti a Roma, al Teatro della Farnesina.


 
  Mauro
Compilatore d’emergenza
7408 interventi
Totò al Giro d'Italia (1948)
03 maggio 2011 ore 09:14 (6 anni, 7 mesi fa)
PARTENZA E ARRIVO... NELLA STESSA PIAZZA!
La penultima tappa del Giro (l’ultima vinta dal professor Casamandrei/Totò) parte e arriva nella stessa piazza (anche se ripresa da un punto diverso per ingannare lo spettatore) ovvero Piazza Diaz a Lecco. Ecco le prove:

PARTENZA
Ecco il raduno di partenza della penultima tappa. Si riconoscono a sinistra l’albergo Moderno...




...e sulla destra il ristorante Cavour, tuttora esistenti:




ARRIVO
La piazza del centro dove si conclude la penultima tappa è come detto ancora Piazza Diaz a Lecco, ma ripresa verso il lato opposto per dare l’illusione di trovarsi in un altro comune!
Nei fotogrammi vediamo Totò arrivare dalla contigua Piazza Lega Lombarda, una direzione di corsa in realtà impossibile perché quella piazza è un “cul de sac” e comunica solo con Piazza Diaz. Sullo sfondo si vede, inconfondibile, la stazione di Lecco (B), affacciata su Piazza Lega Lombarda.




ecco qui com'è lo stesso punto oggi:

 
  Mauro
Compilatore d’emergenza
7408 interventi
Totò al Giro d'Italia (1948)
11 luglio 2011 ore 06:13 (6 anni, 5 mesi fa)
Il palazzo dove abita il professor Casamandrei (Totò) e di fronte al quale va per la seconda volta in bicicletta (la seconda dopo aver stretto il patto con il diavolo) è Palazzo Capizucchi in Piazza Campitelli a Roma. Oggi ospita l’ambasciata irlandese.




E questa è la fontana posta all’angolo con Via Montanara, dalla quale un gruppo di ragazzini assiste all’esibizione del professore:


 
  Mauro
Compilatore d’emergenza
7408 interventi
Totò al Giro d'Italia (1948)
25 settembre 2011 ore 10:38 (6 anni, 2 mesi fa)
La villa davanti alla quale il professor Casamandrei (Totò), staccatosi dal gruppo per pescare, si fa riportare sotto facendosi trainare (ma finendo per trainare lui l'auto che doveva aiutarlo) si trova in Via della Camilluccia a Roma, e l'avevamo già vista in Fantasmi e ladri.


 
 Roger
Magazziniere
2329 interventi
Totò al Giro d'Italia (1948)
02 gennaio 2014 ore 18:36 (3 anni, 11 mesi fa)
Il negozio nel quale Totò compra la tenuta da corridore si trovava in via Paolo Emilio 14 a Roma. Grazie a Mauro per foto e descrizione. Lo possiamo capire innanzitutto analizzando l'angolo del palazzo con la targa (A) sullo sfondo, mentre per l'edificio in questione (B) possiamo notare che Toto esce dalla 3° porta dopo il pluviale bicolore che si vede sopra la testa della donna di spalle, ovvero la porta oggi grigia di ferro:




La prova definitiva ce la dà il seguente fotogramma, dove Toto, fatto qualche passo, si guarda in uno specchio della vetrina pensile (oggi rimossa). Si noti la corrispondenza del pluviale con il motivo dei due edifici adiacenti:

 
  Mauro
Compilatore d’emergenza
7408 interventi
Totò al Giro d'Italia (1948)
01 marzo 2015 ore 08:20 (2 anni, 9 mesi fa)
La torre sulla quale il professor Totò Casamandrei (Totò) sale per suicidarsi (anche se poi si limiterà a chiedere al custode l’indicazione per un ristorante dove mangiare i tortellini) è la celebre Torre degli Asinelli, situata in Piazza di Porta Ravegnana a Bologna. Curiosamente, la visuale che Totò ha quando alza gli occhi verso la torre non corrisponde a quella che si avrebbe posizionandosi nel medesimo luogo, bensì dalla prospettiva opposta. Totò era di fronte a questo edificio:




Questa è la visuale di Totò sulla torre, che delle due è quella a destra:


 
 Roger
Magazziniere
2329 interventi
Totò al Giro d'Italia (1948)
07 giugno 2016 ore 22:21 (1 anno, 6 mesi fa)
La strada dove, durante la prima tappa del Giro (Milano-Torino), il professor Totò Casamandrei (Totò) si ferma a salutare l'amata Doriana (Barzizza) è in realtà Viale di Tor di Quinto a Roma. Qui vediamo Totò lanciato in testa al gruppo nello stesso tratto dove, 17 anni più tardi, fu girata una scena de Le bambole (1965), con il quale facciamo il confronto:




Ecco lo stesso punto oggi:



Immediatamente prima di giungere nel punto dove saluterà l’amata Totò transita sotto un ponte, che effettivamente spezza la prospettiva di Viale di Tor di Quinto, anche se è stato totalmente rifatto (oggi sopra ci transita la Tangenziale Est). Ad ulteriore conferma c’è anche il fatto che la tangenziale non taglia il viale in maniera perfettamente perpendicolare ma leggermente sbilenca, sia nel fotogramma, sia nella realtà.




Il controcampo su Walter Chiari e sulla vettura a bordo della quale sta la Barzizza ci mostra sullo sfondo un’irriconoscibile Collina Fleming, oggi stravolta dall’espansione edilizia della capitale, sotto la quale si nota l’imbocco della galleria della Tangenziale Est:




In questa foto aerea riconosciamo il punto dal quale sono stati ripresi gli ultimi due fotogrammi (pallino rosso), il ponte della tangenziale, la Collina Fleming oggi e l’imbocco della galleria (che rivediamo anche nel riquadro di una foto d’epoca):

 
  Mauro
Compilatore d’emergenza
7408 interventi
Totò al Giro d'Italia (1948)
14 settembre 2017 ore 15:11 (3 mesi fa)
La strada dove il professor Totò Casamandrei (Totò) si attacca all’auto del suo direttore sportivo per farsi squalificare dalla giuria, ma la vettura scompare per opera del diavolo Filippo (Micheluzzi) e così il professore giunge sotto gli occhi dei giudici con la mano alzata come per salutarli, si trovava dove oggi c’è il viadotto posto al termine di Via dei Due Ponti a Roma, prima che questa confluisca nella sottostante Via Flaminia:




La giuria era posizionata proprio nel punto oggi la strada passa sopra la Flaminia; alle spalle dei giudici si riconoscono l’edificio A e sullo sfondo il Monte delle Grotte (B):




Dettaglio sul Monte delle Grotte:

 
Vai all'inizio pagina
Grazie ai segnalatori delle location di questo film e cioè, in ordine di contributi: Mauro (7), Roger (2)
Sei nella sezione LOCATION VERIFICATE di