Cerca per genere
Attori/registi più presenti
Vai a fine pagina
Pagina 2 di 2Altre pagine: 1 2  Inizio < Prec.Pross. > Fine 

IN TV/SATELLITE: Il postino (1994)

 Mco
Scrivano
8413 interventi
Il postino (1994)
28 dicembre 2016 ore 12:13 (1 anno, 5 mesi fa)
Mercoledì 28 DICEMBRE ore 13:55 su DEEJAY TV NOVE
Così Markus: Tra immaginazione e realtà l'ultimo film con Troisi è un ritratto - dolciastro - del momentaneo esilio del cileno Pablo Deruda in un'isola dell'Italia del Sud e del rapporto (inventato) con un postino autoctono. Affascinante la fotografia dei luoghi, più che buona l'interpretazione dei personaggi (ingentilita da un commento musicale strappacuore), Il postino sfrutta l'onda lunga di un genere lacrimevole/storico/meridionalistico (nato con Nuovo cinema Paradiso) che per tutti gli Anni '90 proseguirà. Un commosso ricordo di Troisi.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Ruber
Contatti col mondo
8192 interventi
Il postino (1994)
21 febbraio 2018 ore 21:48 (3 mesi, 3 settimane fa)
Domenica 25 FEBBRAIO ore 21:10 su PARAMOUNT CHANNEL
Così Markus: Tra immaginazione e realtà l'ultimo film con Troisi è un ritratto - dolciastro - del momentaneo esilio del cileno Pablo Deruda in un'isola dell'Italia del Sud e del rapporto (inventato) con un postino autoctono. Affascinante la fotografia dei luoghi, più che buona l'interpretazione dei personaggi (ingentilita da un commento musicale strappacuore), Il postino sfrutta l'onda lunga di un genere lacrimevole/storico/meridionalistico (nato con Nuovo cinema Paradiso) che per tutti gli Anni '90 proseguirà. Un commosso ricordo di Troisi.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
 Mco
Scrivano
8413 interventi
Il postino (1994)
07 marzo 2018 ore 17:27 (3 mesi, 1 settimana fa)
Giovedì 8 MARZO ore 01:10 su PARAMOUNT CHANNEL
Così Tarabas: Esiliato in Italia per motivi politici, il poeta Pablo Neruda stringe una singolare amicizia col postino del villaggio di pescatori nel quale si è rifugiato e gli insegna il valore della bellezza e la forza della poesia. Bravissimi i due protagonisti, alto e condivisibile il messaggio centrale del film, ma nel complesso il racconto fatica ad arrivare alla fine, peraltro sconclusionata. Troppi momenti cartolineschi. E poi, a cosa serve la scena finale del comizio? La Cucinotta non è un'attrice, è una foto che cammina. Sopravvalutato.
 Per contribuire alla discussione effettua il login in alto a destra.
Vai all'inizio pagina
Pagina 2 di 2Altre pagine: 1 2  Inizio < Prec.Pross. > Fine 
Sei nella sezione IN TV/SATELLITE di