Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DOMANI ALLE 10 - TECNICA DI UN CRIMINE

All'interno del forum, per questo film:
Domani alle 10 - Tecnica di un crimine
Titolo originale:Tomorrow At Ten
Dati:Anno: 1964Genere: thriller (bianco e nero)
Regia:Lance Comfort
Cast:John Gregson, Robert Shaw, Alec Clunes, Alan Wheatley, Kenneth Cope, Ernest Clark, Piers Bishop, Helen Cherry
Visite:316
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/12/07 DAL BENEMERITO LOVEJOY

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Lovejoy
  • Davvero notevole! a detta di:
    Nicola81
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Digital, Graf


ORDINA COMMENTI PER:

Lovejoy 26/12/07 19:12 - 1827 commenti

Un bambino viene rapito e nascosto in una casa isolata, con una bomba ad orologeria piazzata in un pupazzo. Marlowe, il suo rapitore, si reca dal padre milionario del bimbo per trattare ma... Un thriller a basso costo, realizzato in un livido bianco e nero. Alto tasso di suspense, sopratutto nella seconda parte. Ottimo il cast d'attori, con un giovane ed intenso Robert Shaw nel ruolo di Marlowe su tutti. Un film da riscoprire.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il rapimento; tutta la parte finale,con l'orologio che scandisce i minuti che passano.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Nicola81 6/11/17 16:33 - 1309 commenti

Una bella sorpresa, questo thriller britannico apparentemente senza troppe pretese e che invece si dimostra in grado di reggere degnamente il confronto con produzioni ben più ricche e blasonate. La storia è abbastanza semplice, ma è il modo in cui viene raccontata a fare la differenza: originale la trattativa avviata dal sequestratore (interpretato da Robert Shaw con la consueta bravura), incalzante il ritmo, incisivi i dialoghi, tensione che procede in crescendo. Ottimo anche John Gregson nei panni del tenace ispettore di Scotland Yard.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Digital 4/12/12 17:55 - 708 commenti

Bambino tenuto in ostaggio da un laido criminale rischia di saltare per aria se i di lui genitori non pagano l'ingente riscatto. Thriller che ha il merito di tenere sulla corda lo spettatore, facendolo progressivamente appassionare alla vicenda nonostante qualche rallentamento di troppo, imputabile a un eccesso di verbosità (presente soprattutto nella parte centrale). Robert Shaw è particolarmente efficace nel ruolo del ricattatore, un plauso anche a John Gregson in quello del pervicace sbirro.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Graf 3/12/12 4:44 - 589 commenti

Un film inglese produttivamente di serie B ma dalla resa artistica di serie A. Originale lo spunto narrativo del sequestro del bambino che rimane sotto il tiro della bomba fino a quando il sequestratore non si trovi al sicuro in Brasile col malloppo, incisivo il rapporto psicologico tra il malvivente e l’ispettore di polizia, preziosi e quasi letterari i dialoghi, spedito il ritmo, netta e tagliente la fotografia in b/n, garantita la suspense dall’inizio alla fine. Solo la regia è convenzionale e senza guizzi ma il film merita attenzione. Buono.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Robert Shaw nella parte del sequestratore e John Gregson in quella dell'ispettore, fanno a gara a che recita meglio la sua parte. Entrambi bravissimi.
I gusti di Graf (Commedia - Poliziesco - Thriller)