Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL VENTO

All'interno del forum, per questo film:
Il vento
Titolo originale:The Wind
Dati:Anno: 1928Genere: drammatico (bianco e nero)
Regia:Victor Sjostrom
Cast:Lillian Gish, Lars Harson, Montagu Love, Dorothy Cummings, Edward Earle, William Orlamond, Carmencita Johnson, Leon Janney
Visite:237
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/12/07 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Capolavoro assoluto (e ce ne sono pochi!) a detta di:
    Cotola
  • Un film straordinario, quasi perfetto! a detta di:
    Pigro, Homesick
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Socrate


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 22/3/10 11:01 - 6796 commenti

Lei si trasferisce nella prateria spazzata dal vento dove sposa un uomo che non ama. Incredibile che un film muto sia così intensamente sonoro: togliete la musica e godetevi i mille suoni che Sjöstrom riesce a dare con le pure immagini, un vero turbinio di rumori che culminano nel vento incessante. Senza parlare di una cura dell'immagine che arriva a scorci e dettagli di grande potenza. Superlativa Lilian Gish, che dà vita a una donna fragile che riscopre la sua forza, in una complessa evoluzione che attraversa tutti i personaggi. Imperdibile.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Homesick 22/8/10 8:31 - 5737 commenti

Melodramma, naturalista, western, catastrofico, thriller, fantastico: tutti questi generi sono contemplati in un unico film che ancora oggi mantiene una potenza visionaria – e persino una suggestione sonora – straordinarie per gli effetti con cui sono rappresentati gli incessanti turbinii di vento e sabbia e l’impressionante espressività della Gish, fragile vittima in un paesaggio ostile e retrivo. Non sono da meno gli altri attori, effigi di uomini boriosi e ripugnanti (Love) e donne gelose fino alla malvagità (Cumming). Girato in USA, ma con l’anima tutta scandinava dell’autore.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 18/12/07 1:49 - 6571 commenti

Straordinario. Non si può dire altro di un film che, pur avendo quasi ottant'anni, non è per niente invecchiato. Raramente si è vista, anche nei decenni successivi, una furia visiva e visionaria pari a quella che il maestro svedese ci offre in questo suo capolavoro. Le scene di Letty nella capanna duramente investita dalla tempesta restano ancor oggi di una bellezza insuperata. L'interpretazione di Lilian Gish poi è uno spettacolo nello spettacolo. Assolutamente da non mancare.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Socrate 22/1/18 20:41 - 1282 commenti

Il vento fa diventare pazzi. Specialmente le donne. Perché il vento è il desiderio irrefrenabile e animalesco dell'uomo di possederle; e se le donne - come Letty - rifiutano, questo infuria ancora di più. Melodramma poderoso ed emotivamente intenso di un Victor Sjostrom ai vertici del suo talento, capace di rendere la presenza del vento incessante e onnipresente dentro e fuori la sua protagonista (magica la scena dell'assalto di Roddy nella capanna). La femminilità fragile e l'espressività del giglio Lillian Gish lasciano senza fiato.
I gusti di Socrate (Commedia - Drammatico - Gangster)