Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'ADOLESCENTE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/11/07 DAL BENEMERITO UNDYING

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 24/11/08 15:02 - 4061 commenti

Curiosa commediaccia Anni Settanta, che alterna cose basse a cose non disprezzabili. Notevoli Musumeci e la stupenda Daniela Giordano (mai vista così brava), leziosa la Viviani, diabolicamente angelica. Ruolo cospicuo per la Scagnetti e apparizione per Giacomo Furia! Finché il film ha una sua originalità (i primi 30’) pare pure fresco, poi cala molto, perdendosi in ampie parentesi che paiono destinate solo al metraggio (nel duetto Giuffrè-Musumeci si notano la bravura dei due e la sostanziale inutilità del siparietto) e in deus ex machina assai improbabili. Guardabile.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Undying 6/11/07 20:32 - 3971 commenti

È inutile girarci intorno: il soggetto viene dal celebre libro di Nabokov (forse più che dal film diretto da Kubrick), ma la sceneggiatura è firmata da Piero Regnoli e la regia da Alfonso Brescia con conseguenze non trascurabili sul piano dei contenuti, privati di ogni stimolo riflessivo. Per fortuna c'è Sonia Viviani (all'epoca appena maggiorenne), Serenella di nome e di fatto, attorniata da caratteristi di classe e da altre due notevoli bellezze (Malisa Longo e Dagmar Lassander). A patto di scollegare il cervello, ci si diverte parecchio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La seduzione della nipote (Sonia Viviani) mentre in camera da letto assume posture compromettenti, che evidenziano un tornito sedere.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 27/2/12 17:46 - 5714 commenti

Commedia sexy che raccatta stancamente i luoghi comuni del sottogenere “peccati in famiglia” (e in provincia), ricucendoli con i nudi della Giordano e di una Viviani non troppo adatta al ruolo di lolita; il livello si alza nel siparietto in caserma di Giuffrè e negli ultimi minuti, che restituiscono un minimo di logica alla stitica sceneggiatura. La Lassander fa la segretaria sovietica e la Longo si camuffa in dottoressa teutonica e femminista; in bella evidenza le bottiglie di acqua minerale Eureka al posto della solita Pejo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo spogliarello di Musumeci e della Lassander sulle note del “Bolero” di Ravel; Gnàula/Gnaùla. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daidae 11/11/09 18:37 - 2238 commenti

Film curioso che punta tutto sulla bellissima Sonia Viviani (sfruttata poco dal nostro cinema a mio parere), allora diciottenne. Trama particolare, non è certamente un capolavoro ma non mi sento di stroncarlo. Contando poi la qualità delle commedie sexy di quegli anni... diciamo che una sufficienza piena ci sta.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Ronax 10/1/12 1:20 - 652 commenti

L'accoppiata Daniela Giordano/Sonia Viviani autorizza la visione di qualunque nefandezza, ma resta che il film di Brescia si situa ai gradini più bassi della commedia erotico-familiar-provinciale. Girata negli anni d'oro del filone, la storiella è lenta, farraginosa, priva di vera tensione erotica a dispetto dell'abbondanza di nudi e appesantita oltre misura dalla pesante parlata dialettale. Daniela e Sonia riescono comunque a farci sognare, ma di fronte ai pp della faccia spiritata di Musumeci il sogno trascolora rapidamente verso l'incubo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il gioco dei toccamenti multipli nel cinema.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)