Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CANTO DI NATALE DI TOPOLINO

All'interno del forum, per questo film:
Canto di Natale di Topolino
Titolo originale:Mickey's Christmas Carol
Dati:Anno: 1983Genere: corto/mediometraggio (colore)
Regia:Burny Mattinson
Note:Aka "Il canto di Natale di Topolino". Paperone è doppiato da Gigi Angelillo.
Visite:763
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 13
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/10/07 DAL BENEMERITO CIAVAZZARO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 23/10/07 0:11 - 4186 commenti

Non ho mai amato più di tanto (nemmeno nei racconti a fumetti) le contaminazioni fra topi e paperi e il loro inserimento nei capolavori (pure parodistici) della letteratura. Ma qui il risultato è egregio. Evita trappole in cui era facile cadere e ci dà ottimi disegni, belle ambientazioni e modo di sorridere. Buono.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 1/5/09 7:24 - 10384 commenti

Prodotto per la televisione dalla Disney nei primi Anni Ottanta, è la trasposizione del celebre racconto di Charles Dickens. Come il racconto, così il mediometraggio animato riesce a rendere bene l'atmosfera natalizia, grazie all'ottima messa in scena realizzata dai disegnatori e all'efficacia della storia interpretata dagli immortali eroi Disney. Ottimo il doppiaggio originale.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 27/3/10 8:12 - 6997 commenti

Versione animata del celebre racconto di Dickens sul ravvedimento del tirchio Ebenezer Scrooge. Contrariamente ad altre analoghe versioni di classici in cui sono coinvolti direttamente i personaggi Disney, in questo caso ci troviamo di fronte a una riuscita esemplare, perché la fusione è completa ed efficace, anche grazie alla buona sceneggiatura che esalta i passaggi dell'opera originaria e alla regia che maneggia con rispetto la storia e impedisce ai personaggi Disney di travalicare su quelli dickensiani. Insomma, una buona alchimia.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Daniela 22/12/17 11:52 - 7141 commenti

E'noto che il personaggio di Uncle Scrooge (in italiano zio Paperone) è ispirato a quello del ricco avaro Ebenezer Scrooge, per cui la trasposizione disneyana del bellissimo racconto di Dickens era quasi atto dovuto: il risultato, che vede riuniti per l'occasione i personaggi di Paperopoli e Topolinia più molti special guest come il grillo parlante di Pinocchio ed il Gigante del Fagiolo magico, è apprezzabile da grandi e da piccini, nonché rispettoso dello spirito natalizio del testo, anche se sarebbe stato gradito uno svolgimento più ampio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Pippo maldestro anche sotto forma di fantasma .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 21/10/07 12:49 - 4656 commenti

Detto che il cortometraggio lascia un po' di tristezza perché è l'ultima occasione per sentire Paperino con la sua voce abituale (Nasch è scomparso nel 1985), questa volta si rielabora il classico Canto di natale di Charles Dickens con ottimi risultati, sia dal punto di vista della storia che da quello dell'animazione.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Stubby 21/5/09 11:37 - 1147 commenti

"Il canto di Natale" è uno dei miei racconti preferiti; se poi aggiungiamo che i protagonisti sono i personaggi Disney che più ho amato da bambino, allora siamo davvero a posto. Unica pecca: avrei preferito vedere di più Paperino, il mio personaggio preferito.
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

124c 30/11/09 17:02 - 2544 commenti

"Il canto di Natale di Topolino", del 1983, è il cortometraggio animato perfetto per il taccagno n° 1 di Paperopoli, anche perché Paperon de' Paperoni in inglese si chiama Scrooge, come il personaggio di Dickens. Gran parte dei personaggi disneyani compaiono in piccoli ma significatici ruoli, ma Paperone, essendo il protagonista, ruba la scena a tutti, dimostrandosi veramente in parte. La trama originale viene rispettata, per un cartone natalizio a tutto gli effetti. Grande, piccolo capolavoro.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Lovejoy 1/2/08 16:07 - 1825 commenti

Rilettura del celebre racconto di Charles Dickens sotto forma di cartoni animati. Ben fatto, sia dal punto di vista dell'animazione che della messa in scena. Affidare poi il personaggio dell'avaro Scrooge a Paperone era inevitabile. Non sarà un capolavoro ma per almeno 30 minuti riesce a intrattenere benissimo.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Fabbiu 1/11/11 9:00 - 1821 commenti

Da circa trent'anni i personaggi classici della Disney erano scomparsi dai corti di animazione; a riproporli viene incaricato Mattinson (regista dell'investigatopo). Ma il canto di Natale di Dickens, a prescindere dalla versione e dai personaggi (siano muppet o Jim Carrey in 3d) è sempre la stessa storia, e questo mediometraggio assume in poco tempo il titolo di classico per un'animazione praticamente perfetta ed una commistione di personaggi vari Disneyani azzeccatissima. Un prodotto gradevole ricco di invenzioni riuscite.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Belfagor 23/8/16 17:09 - 2539 commenti

Non poteva essere che Paperone il protagonista di questo adattamento Disney, che riuscì a riportare in auge Topolino e gli altri protagonisti dei cortometraggi classici dopo anni di oscurità. L'atmosfera del romanzo è ricreata fedelmente, senza troppe edulcorazioni nonostante il lieto fine già garantito da Dickens: anche stavolta Scrooge si trova ad affrontare l'amor perduto, le conseguenze della propria avidità e lo spettro di una morte solitaria. Forse troppo compresso in alcuni punti, ma funziona a ogni Natale. Azzeccati i tre spiriti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Pippo nel ruolo di Jacob Marley che, pur essendo un fantasma, inciampa per le scale.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Funesto 25/12/09 17:33 - 523 commenti

Ecco come dovrebbe essere un perfetto cartone animato di Natale della Disney: senza miele, senza la moraletta "grossolana". Un film che sa spiazzare anche lo spettatore adulto, con pochissime gag e una trama efficacissima e ben sceneggiata, opera di Dickens. L'esame di coscienza di Ebenezer (Paperone, ovvio!) è inquietante e nudo e crudo, con passaggi davvero toccanti e incisivi (la morte del piccolo poliomielitico, il rifiuto dell'amata). Azzeccate le lugubri e tetre atmosfere e buona l'animazione. Cinico e non banale.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Bah! Bubbole!".
I gusti di Funesto (Animazione - Horror - Thriller)

Darkknight 25/12/16 23:16 - 310 commenti

La miglior trasposizione del "Canto di Natale" di Dickens e quindi il classico di Natale per eccellenza (altro che Una poltrona per due). Compresso in mezz'ora (ma nulla d'importante è sacrificato), senza surplus di melassa, con disegni e colori perfetti e animazioni per nulla invecchiate e impreziosito da un felicissimo "casting" coi personaggi Disney che "recitano" a meraviglia il proprio personaggio. Esistono due doppiaggi italiani, entrambi ottimi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Pippo/Jacob Marley, che per un attimo si compiace del passato dimenticandosi di esser lì ad ammonire Scrooge.
I gusti di Darkknight (Animazione - Horror - Western)

Claudius 19/11/15 17:26 - 243 commenti

Forse esagero ma a mio avviso questa resta la migliore trasposizione del celebre romanzo di Dickens. Passaggi paurosi (il fantasma dei Natali futuri) si alternano a momenti commoventi (la morte del piccolo, ammetto di aver pianto). La scelta di affidare il personaggio di Scrooge a Paperone è ovviamente azzeccata. Da collezione.
I gusti di Claudius (Avventura - Horror - Sentimentale)