Cerca per genere
Attori/registi più presenti

[S.8] • COLOMBO: RICATTO MORTALE

All'interno del forum, per questo film:
[S.8] • Colombo: Ricatto mortale
Titolo originale:Columbo likes Nightlife
Dati:Anno: 2003Genere: giallo (colore)
Regia:Jeffrey Reiner
Cast:Peter Falk, Matthew Rhys, Jennifer Sky, Douglas Roberts, John Finnegan, Jorge Garcia, Eve Kagan, Patrick Cupo, Eve Kagan, Carmine Giovinazzo
Note:E' un episodio della serie tv "Colombo".
Visite:11374
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 10
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Tre anni dopo l’ultima sortita, Peter Falk torna ad indossare i panni del tenente Colombo per un film tv da lui stesso prodotto, dal titolo (originale) intrigante: COLUMBO LIKES THE NIGHTLIFE. Si cerca in pratica di svecchiare il prodotto nell’unico modo possibile, modernizzando cioè il contesto e tentando la via del grottesco relazionandolo con un personaggio che tutto è fuorché giovanile. Non è la prima volta che si punta dichiaratamente alla semiparodia per innestare nuova linfa ad una serie che ha ormai raggiunto le 70 puntate; e lo si fa sempre più nell’ultimo periodo, per trovare di volta in volta qualcosa di nuovo che attiri non solo i fan duri e puri. Il tutto senza mai tradire lo spirito vincente della serie né i collaudati meccanismi che l’hanno resa tra le più amate di sempre. E così via alle danze, con un complesso doppio omicidio che richiama, nel rapporto tra i due assassini, il primo indimenticato film-tv (PRESCRIZIONE: ASSASSINIO). Da lì in avanti, attraverso una regia piuttosto dinamica e un colpevole al solito dapprima disponibile poi spazientito, l’indagine prosegue rivelando passo dopo passo i complicati intrecci della trama. Peter Falk (sempre doppiato dal suo secondo alter ego italiano, Antonio Guidi) non fa che ripetere se stesso all’infinito, presentandosi con l’inseparabile catorcio a quattro ruote, citando moglie e parenti vari, estraendo il notes e alzando il dito per l’ultima, inevitabile, “cosa che gli dà ancora fastidio”. Un buon ritorno, in fondo.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 26/4/07 18:41 - 3952 commenti

Scordatevi i grandi scambi Colombo-assassino del glorioso passato. Qui non ve n’è traccia, forse anche perchè l’omicida (che all’inizio si dà parecchio da fare per sè e per…) è un ragazzo moderno, che non ha nulla a che fare col dinosaurico (in senso buono) tenente, che oltretutto si muove in un ambiente a lui sconosciuto. L’episodio ha comunque una sua dignità (a parte quando Colombo ha le mani nel water) e un ritmo accettabile. Il buon vecchio tenente ha ancora cartucce da sparare. P.S. Un’uccisione è particolarmente violenta. Bel finale.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Ciavazzaro 11/4/08 14:50 - 4619 commenti

Orrendo. L'ambientazione giovanile rovina una trama che poteva essere interessante; gli attori sono poi più sconosciuti che i membri della troupe!!! Tremendo il tema musicale, l'unica parte buona è il teso finale in discoteca e il cameo di John Finnegan interprete storico della serie con numerose partecipazioni nel ruolo di un vicino di casa. Per gli amanti di Colombo, evitatelo.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Markus 10/1/13 8:26 - 2327 commenti

Il canto del cigno di una serie che ha fatto epoca e che durò decenni è una coraggiosa contrapposizione tra antico e moderno o meglio tra due modi di vivere agli antipodi: il vecchio tenente Colombo e un ambiente neo sofisticato di un disco-club con i suoi "ministri". Di primo acchito il fatto stona, ma in seconda lettura diviene un pregio che dà valore aggiunto alla pellicola la quale, va detto, non brilla molto come senso del ritmo. Un fatto compensatorio che promuove l’episodio.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Ultimo 5/4/16 18:14 - 1063 commenti

Ultimo episodio di una serie che ha fatto la storia. La fase pre-ingresso in scena del tenente è ben costruita; purtroppo il ritmo è particolarmente lento e nonostante il sempre bravo Falk non può che annoverare tra gli episodi meno riusciti. Si aggiunga che l'assassino non è dei migliori e non dà vita a scambi gustosi con il tenente. Il finale riesce a risollevare le cose, ma non si va oltre la sufficienza.
I gusti di Ultimo (Commedia - Giallo - Thriller)

Lythops 20/7/15 18:12 - 893 commenti

Ultimo episodio che chiude una saga durata 32 anni. Dopo questo "Ricatto mortale" Falk abbandonerà l'impermeabile da lui stesso acquistato nel '68 e girerà altri quattro film prima della diagnosi del morbo di Alzheimer. Curiosamente l'episodio è caratterizzato da titoli, ritmo, fotografia e movimenti di macchina molto più cinematografici e formalmente appare più evoluto deiprecedenti, quasi a voler gettare le basi per ulteriori sviluppi. Un Colombo maturo, più vero, perfetto nei tempi e nella riflessività che conclude la serie. In cinemascope.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Ale nkf 2/6/10 17:50 - 803 commenti

Ultima puntata della notevolissima serie di Colombo non tra le più memorabili, forse per l'ambientazione nel XXI secolo con auto moderne e nuove tecniche investigative, forse per un Colombo troppo anziano per esprimersi al meglio. Le musiche contemporanee non fanno sentire a proprio agio né il tenente né coloro che si aspettavano un delitto studiato nei minimi particolari. Si salva solo il finale.
I gusti di Ale nkf (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Ira72 19/5/17 12:37 - 458 commenti

Due sono le cose che disturbano l'episodio: la colonna sonora onnipresente che diviene fastidiosa e il carisma non pervenuto di Rhys (entra sulla scena del crimine come un bradipo, agisce per conto della vittima di rosso vestito - ma dico io: un po' più sobrio per passare inosservato, no? - e risulta, nell'insieme, anonimo). Nell'ultima puntata mi sarei aspettata una più spiccata interazione con Colombo. Quest'ultimo, invece, è in grande forma recitativa, meno gigioneggiante e più determinato nell'incastrare i colpevoli. Buona anche la sceneggiatura.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Un Colombo brizzolato che non rivedremo più nella serie: una grande icona che mi mancherà.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)

Gordon 13/6/15 18:52 - 93 commenti

Un buon episodio che conclude questa splendida serie. Matthew Rhys se la cavicchia come assassino e anche la sua complice convince. Il piano delittuoso è buono ma l'alibi inesistente; inoltre l'indagine non è molto coinvolgente. Colombo non è al massimo ma la regia di Reiner, le musiche e l'ambientazione moderna convincono. Non si ravvisano molte gag o intermezzi comici e ciò penalizza l'episodio mentre il finale, seppur la prova regina non sia del tutto inoppugnabile, è abbastanza buono.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Colombo con le mani nel water; La prima vittima all'omicida: "Dove l'hai conosciuto? Sugli annunci del giornale!".
I gusti di Gordon (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Qed 1/6/10 23:57 - 54 commenti

Basta un po' di apertura mentale per filtrare lo straniamento dovuto agli anni (tanti) trascorsi e godersi la canizie di Colombo fra imberbi discotecari. L'invadente cornice moderna dell'episodio (fra i migliori dei post '78, anche per il doppiaggio ben sopra la media) non tradisce la struttura classica che qui è anzi alquanto riuscita, dagli omicidii alla prova passando per indizi giusti dai tempi giusti, con un adeguato grado di complessità; avrebbero giovato colpevoli più lucidi e sicuri. Notevole regia. Sorprendentemente ben fatto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Grande indizio, il water: dalle unghie dei piedi alle direzioni di certi getti.
I gusti di Qed (Azione - Drammatico - Giallo)

Vesco 11/1/15 11:27 - 42 commenti

Ricerca sfrenata di modernizzare la serie: cast giovane, oggetti moderni, ambienti giovanili; il tutto avvolto da un'ottima colonna sonora ed effetti psicadelici. Buona storia, buon ritmo. Non male la costruzione dell'alibi e l'indagine poliziesca. Ma ciò che delude è proprio Falk: vecchio, lento, spento, agli antipodi rispetto al film, pare che reciti più per dovere che per piacere. Il tentativo di rendere comica la propria interpretazione in un mondo così moderno sfiora invece il ridicolo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'interpretazione di Falk, anticipata fine del mitico amato tenente Colombo.
I gusti di Vesco (Comico - Giallo - Horror)