Cerca per genere
Attori/registi più presenti

[S.5] • COLOMBO: SULLE TRACCE DELL'ASSASSINO

All'interno del forum, per questo film:
[S.5] • Colombo: Sulle tracce dell'assassino
Titolo originale:A trace of murder
Dati:Anno: 1997Genere: giallo (colore)
Regia:Vincent McEveety
Cast:Peter Falk, David Rasche, Shera Danese, Barry Corbin, Alice Backes, Jeffrey King, Dion Anderson, Cady Huffman, Maury Sterling, John Finnegan, Raye Birk, Donna Bullock
Note:E' un episodio della serie tv "Colombo".
Visite:7050
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Per festeggiare il 25simo anniversario del telefilm (la prima serie andò appunto in onda nel 1971, anche se va detto che il primo film-tv di Colombo, PRESCRIZIONE: ASSASSINIO, è del 1967), gli autori confezionano la quinta “puntata speciale” chiamando ad interpretare il ruolo dell’antagonista Shera Danese, ovvero la moglie di Peter Falk già apparsa in altri episodi. A dire il vero lei è solo uno, dei due colpevoli. L’altro è David Rasche che, nei panni del criminologo esperto di medicina legale Patrick, rappresenta un’insidia annidata all’interno dello stesso team investigativo di Colombo. Insieme a Kathleen (Danese), sua segreta amante, ha architettato di incastrare il di lei marito (un simpaticissimo e buffo Barry Corbin, visto nella serie tv UN MEDICO TRA GLI ORSI) per questioni di denaro. Non sarà facile tuttavia convincere il suo collega nella polizia che dell’uccisione del rivale del ricco marito il colpevole sia proprio quest’ultimo. Un intreccio piuttosto classico in cui la differenza è rappresentata proprio dal mestiere dell’assassino, a stretto contatto con Colombo (ma non è la prima volta, se pensiamo che in UN AMICO DA SALVARE il colpevole era addirittura un superiore del teente). Pochi indizi (alcuni dei quali prevedibili) e un finale non del tutto convincente fanno di A TRACE OFMURDER una delle puntate meno riuscite del telefilm, anche se va detto che la presenza di una sceneggiatura discreta, di un Corbin spassoso e di una coppia omicida odiosa che fa piacere vedere incastrata rende il tutto uno spettacolo comunque gradevole. La regia del fido Vincent McEveety provvede al giusto ritmo.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 23/4/07 17:59 - 3953 commenti

Lui, lei e l’altro più un nemico di lui perfetto come incriminante per togliersi proprio lui dalle scatole (non male). Il riccone è simpatico, il tenente in buona forma (arriva distribuendo banane) e l’assassino (medico legale) è più che passabile. Anche la moglie del riccone, che lui manco sta a sentire (“Caro la casa a va a fuoco”. “Si”. “Caro mi faccio crescere la barba”. “Sì”.), se la cava. Segnalo: Colombo ruba i cioccolatini, le foto, mele per tutti, “Miiicio micio micio”. Occhio ai mozziconi. Buon ritmo e dialoghi all’altezza. Notevole.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Non ha motivo di strapparsi i capelli" dice Colombo a un uomo calvo.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Ciavazzaro 9/4/08 14:30 - 4620 commenti

Per festeggiare un importante anniversario viene creato un ottimo episodio, con una bravissima Shera Danese nel ruolo della seconda omicida. Divertentissimi i siparietti Falk-Corvin. Il tema musicale è all'altezza, l'intrigo giallo ben congegnato. Soluzione forse eccessivamente lunga e frammentata, comunque ottimo.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Ultimo 11/12/15 14:51 - 1064 commenti

Tra gli ultimi episodi della serie questo è uno dei più riusciti. La sceneggiatura è ben costruita e i personaggi dell'assassino (il criminologo) e la complice (l'amante) sono ben delineati e danno vita a un intreccio giallo di non facile soluzione; peccato che i due non abbiamo fatto i conti con l'astuzia del mitico Tenente (in questa puntata fissato con i benefici della frutta). Curiosità: Colombo si trova a indagare su un collega proprio come era già accaduto nel bellissimo Un amico da salvare. Davvero notevole!
I gusti di Ultimo (Commedia - Giallo - Thriller)

Lythops 18/7/15 13:23 - 894 commenti

Moglie di un arrogantissimo magnate, assieme all’amante medico legale escogita un piano teoricamente buono per incastrare il di lei marito seminando indizi tesi a far ricadere su di lui le colpe di omicidio perpetrato da loro. Buon episodio, giocato su indizi visivi oltre che su logica e psicologia, apprezzabile per l’atipicità del tema e come sempre ben recitato (a parte Shera Danese, un po’ troppo "caricata"). Ben studiati la figura del medico legale e il fatto che sarà un semplice gesto a imprimere una svolta decisiva all’indagine.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La disquisizione su come si spunta un sigaro cubano.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Ale nkf 10/5/10 16:41 - 803 commenti

Di questo episodio non ho apprezzato il fatto che Colombo per incastrare i due assassini usi una delle trappole più meschine e cattive rendosi alquanto antipatico. Inoltre intuisce che i due si conosco in modo piuttosto inverosimile e soprattutto non convice il fatto che il criminologo abbia progettato un ottimo delitto e commetta degli errori clamorosamente stupidi (gli autori potevano sbizzarirsi un po' di più!). Anche le scene col suo amato cane non ci sono più e si ride poco.
I gusti di Ale nkf (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Ira72 15/5/17 18:33 - 459 commenti

Colombo si è ripreso finalmente! "Sarà matto", "sarà tonto", "sarà sbadato" come piace pensare agli assassini, ma in realtà si fa beffa di tutti loro. Tornano i duetti, torna il fattore C (credibile e non raffazzonato) e tornano anche degli ottimi interpreti. L'episodio è ben fatto, curato e ha un buon ritmo. Colombo tra una banana, un sigaro cubano illegale a cui non sa resistere e un Alka Seltzler non perde un colpo e, da vecchio volpone navigato, sa sempre chi far crollare. Spicca Corbin, che ha una parte secondaria ma diverte.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)

Gordon 20/5/15 20:42 - 93 commenti

Un episodio notevole. I due assassini (David Rasche e Shera Danese) se la cavano decisamente bene e l'idea di far fuori il socio per incriminare il marito non è male; inoltre il piano delittuoso è buono. L'indagine è abbastanza coinvolgente, Colombo è in ottima forma (arriva distribuendo banane...) e la regia del solito McEveety soddisfacente. Si ravvisano una buona quantità di gag e intermezzi comici, ma il criminologo commette errori troppo grossolani e la trappola finale è meschina.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Caro, la casa va a fuoco" "Sì" "Caro mi faccio crescere la barba" "Sì"; "Colombo all'uomo calvo: "Non deve strapparsi i capelli"; "Micio, micio...".
I gusti di Gordon (Commedia - Giallo - Poliziesco)