Cerca per genere
Attori/registi più presenti

[S.1] • COLOMBO: MISTERIOSE IMPRONTE DIGITALI

All'interno del forum, per questo film:
[S.1] • Colombo: Misteriose impronte digitali
Titolo originale:Death hits the jackpot
Dati:Anno: 1991Genere: giallo (colore)
Regia:Vincent McEveety
Cast:Peter Falk, Rip Torn, Gary Kroeger, Jamie Rose, Betsy Palmer, Warren Berlinger, Brit Lind, Robert Alan Browne, Daniel Trent, Donald Craig, Peter Schreiner, Dick Patterson
Note:E' un episodio della serie tv "Colombo".
Visite:6558
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 12
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
DEATH HITS THE JACKPOT (molto più centrato e identificabile il titolo originale) è il primo dei cosiddetti “episodi speciali” di Colombo, puntate esterne alla serie anche se sostanzialmente identiche come formula e durata. Qui si racconta di un giovane fotografo scapestrato e un po’ in bolletta (Gary Kroeger) che si accorge, guardando la tv, di aver vinto 30 milioni di dollari alla lotteria. Terrorizzato dall’idea di dover dare la metà dei soldi alla moglie (Jamie Rose) dalla quale sta per divorziare, chiede consiglio allo zio (Rip Torn, attore di rango con all’attivo decine di partecipazioni a pellicole importanti, da MEN IN BLACK a COMA PROFONDO) il quale, fingendo di volerlo aiutare, lo uccide accaparrandosi la vincita. Un soggetto che prometteva molto, sviluppato sulle prime davvero bene e che faceva pensare a un’indagine complessa e affascinante; purtroppo invece la sceneggiatura (di Jeffrey Bloom e Robert Van Scoyk) tende a voler espandere troppo l’arco dell’azione finendo per lasciare poco spazio alle indagini vere e proprie. Si perde tempo con Colombo che deve festeggiare il 25° anno di matrimonio, con i vicini di casa un po’ hippie della vittima (una coppia siciliana, alcuni cantanti improvvisati, amanti degli animali – c’è di mezzo una scimmietta – e altra varia umanità), con gli incontri “caldi” tra l’assassino e la sua amante... Troppa carne al fuoco insomma, che penalizza l’impianto giallo classico. Il quale ancora esiste, ovviamente, ma non convince del tutto. Per i fan dell’horror, nel ruolo della moglie di Torn, la mamma di Jason, Betsy Palmer.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 12/4/07 17:52 - 3951 commenti

L’assassino sistema il nipote, ma non prima di averlo spennato per bene. Qui il tenente sfodera subito dei mega occhiali da vista per le indagini. L’omicida è un raffinato bastardo di classe. Qualcuno l’ha pure visto in azione, ma come testimone è poco attendibile (peloso e meno evoluto ma...). Un colpo di scena già nella prima parte contraddistingue un episodio dal discreto ritmo, con una parte pre-Colombica un po’ troppo lunga, ma interessante. Poche scintille tra assassino e tenente (applaudito a una festa in maschera). Buono, ma senza particolari guizzi.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 1/4/11 11:21 - 6544 commenti

Buono, soprattutto grazie alla bravura di Torn che dà vita alla figura di un assassino scaltro e odioso al punto giusto, questa volta alle prese con una vittima particolarmente bischera (di quelle che la finuccia se la vanno a cercare col lumicino), tuttavia non memorabile, in quanto troppo divagatorio rispetto alle indagini vere e proprie. Non manca il classico quipropro quando Colombo si presenta "mascherato" da straccione alla festa in costume, ossia vestito alla sua maniera abituale. Carino il particolare che incastra il colpevole.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 3/4/08 12:25 - 4620 commenti

Un altro ottimo episodio della serie, con un Rip Torn azzeccatissimo nel ruolo dell'omicida e la partecipazione di Betsy Palmer nel ruolo della moglie dell'omicida. Il movente del delitto è molto originale e la trama gialla funziona alla perfezione. Molto bravo Colombo nel mettere contro gli assassini. Da vedere.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Markus 31/3/11 9:45 - 2321 commenti

È proprio vero che quando si vincono cifre esorbitanti (il “Dio denaro”) è bene starsene zitti, soprattutto con i parenti-serpenti. Una sceneggiatura stuzzicante e una situazione (quella della vincita) in cui tutti vorremmo trovarci, ma dall'assassinio in poi la vicenda scade in divagazioni che tolgono spazio alle indagini di stampo classico. Puntata rovinata più dal regista che dagli attori, i quali, invece, risultano appropriati al ruolo affibbiato, a partire dallo zietto arraffone con quella faccia così viscida e il ragazzo poco scaltro.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Ultimo 18/1/16 16:37 - 1062 commenti

Un episodio che non presenta nulla di particolare, ma che grazie alla formula standard funziona. Falk è in buona forma e l'assassino (Rip Torn) è un gioielliere odioso e altezzoso: due ingredienti necessari per rendere avvincente la trama. Si dilunga un po' troppo la parte iniziale, ma nel complesso risulta uno degli episodi speciali più riusciti. Più che buono il finale, con solita mossa alla Colombo.
I gusti di Ultimo (Commedia - Giallo - Thriller)

Lythops 4/7/15 18:08 - 891 commenti

Episodio non di stagione, si caratterizza per un'ottima ricostruzione degli eventi su una morte dovuta apparentemente a un infortunio domestico. Colombo, molto sornione, utilizza al meglio la sua arte di esasperare il sospettato pervenendo così al suo arresto. Apprezzabile l'interpretazione di Rip Torn, doppiaggio mancato in un coretto che certamente alla produzione italiana non sarebbe costato una fortuna. Irreale il fatto che un complice parli apertamente al telefono con l'indiziato il quale, nella realtà, sarebbe stato sotto controllo.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Ale nkf 23/3/10 15:32 - 803 commenti

Episodio notevole. Rip Torn non sembrava all'altezza di confrontarsi con Colombo, ma si rivela un buon assassino. Il nipote è un po' troppo tonto per essere totalmente credibile, ma la trama è complessa e interessante. Forse più azzeccato il titolo inglese, quello italiano non si addice alla puntata se non nelle battute finali.
I gusti di Ale nkf (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Digital 19/2/15 17:16 - 708 commenti

Un altro episodio di assoluto prestigio, caratterizzato da una vicenda gialla ottimamente orchestrata e da un assassino particolarmente cinico e indisponente (e non è da meno la sensualissima complice). Puntata che si segue con estremo piacere anche in virtù del movente che, essendo alquanto “appetitoso”, ci rende quasi propensi a parteggiare per l’omicida. E’ da elogiare anche per la singolare prova che incastra il colpevole, decisamente schiacciante. Certo il deceduto era proprio un babbeo...
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Ira72 13/5/17 20:41 - 457 commenti

Davvero divertente. E per la bravura degli attori (zio d'America e amante in particolare) e per qualche siparietto in cui Colombo dà il meglio di sé (l'ingresso alla festa dei milionari e l'involontario rialzo all'asta). Buona anche la trama, sebbene la trovata del nipote che affida 30 milioni di dollari allo zio sia piuttosto inverosimile (tonto o sprovveduto che fosse). Il resto fila liscio con ritmo brioso. Torn ci regala un'ampia gamma di espressioni tra il seccato, l'incredulo, l'arrapato e il finto premuroso che son tutto un programma!
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)

Gordon 13/5/15 20:38 - 93 commenti

Un episodio notevole. Rip Torn si dimostra un ottimo assassino: perfido e decisamente avido; il movente regge e in più sia l'alibi che il piano delittuoso sono molto ricercati (anche se non impeccabili). L'indagine invece non è delle più sviluppate (visto anche il lungo pre-Colombo), ma il tenente è in ottima forma e i suoi duetti con l'omicida lo testimoniano. La regia di McEveety è più che buona e si ravvisa qualche gag o intermezzo comico. Il finale è molto buono e la prova regina convincente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Colombo alla festa: "Sono della polizia" e l'assassino: "Complimenti, quel distintivo sembra quasi vero".
I gusti di Gordon (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Vesco 18/3/15 0:15 - 42 commenti

Una vicenda simpatica e originale, nella quale si intrecciano una vittima ingenua, una moglie opportunista e uno zio alquanto bastardo e doppiogiochista. L'assassino cura malissimo i dettagli e le conversazioni con Colombo durante la fase investigativa e il tenente avrà dunque vita facile nel risolvere il caso (pur grazie alla consueta dose di fortuna) con una serie di indizi semplici ma determinanti. Buono il finale, con una prova schiacciante che spiazza sia l'assassino che il telespettatore. Un episodio piacevole, ma nulla di eccezionale.
I gusti di Vesco (Comico - Giallo - Horror)

Pantera96 14/6/11 13:31 - 2 commenti

Puntata tutto sommato godibile, anche se resta un po' di amaro in bocca per un finale non propriamente entusiasmante. Esilaranti i duetti del tenente con l'assassino e vittima decisamente ingenua. Straordinario il momento che viene dedicato alla scomparsa della vittima cantando la sua canzone preferita.
I gusti di Pantera96 (Azione - Giallo - Horror)