Cerca per genere
Attori/registi più presenti

[11.1] • COLOMBO: DONNE PERICOLOSE PER IL TENENTE COLOMBO

All'interno del forum, per questo film:
[11.1] • Colombo: Donne pericolose per il tenente Colombo
Titolo originale:It's all in the game
Dati:Anno: 1993Genere: giallo (colore)
Regia:Vincent McEveety
Cast:Peter Falk, Faye Dunaway, Claudia Christian, Armando Pucci, Bill Macy, Doug Sheehan, John Finnegan, Lenore Kasdorf, Shelley Morrison, Tom Henschel, Lorna Scott, Ron Olsen
Note:E' un episodio della serie tv "Colombo".
Visite:9799
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 12
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Non si era ancora visto Colombo avvicinarsi tanto ad una delle sue “prede”. Il suo rapporto con l’affascinante Faye Dunaway diventa in questo caso assolutamente centrale, arrivando ad un passo dal trasformarsi in qualcosa di sentimentalmente concreto. Ma chi sta ingannando chi? E’ la donna a sedurre l’investigatore sperando di contrastare in questo modo la sua tenacia professionale o lui a fingersi attratto da lei per meglio continuare le indagini senza ostacoli? Un quesito interessante, al quale si aggiunge la misteriosa relazione che lega l’assassina con la sua complice (Claudia Christian), che sembra sottilmente suggerire un’interpretazione lesbica dello stesso. Peter Falk, autore unico della sceneggiatura, dimostra non solo di conoscere alla perfezione i meccanismi che regolano da sempre la serie ma anche di avere le idee necessarie alla realizzazione di un episodio inconsueto e stimolante. Vincent McEveety, regista di fiducia della maggior parte delle ultime puntate, conduce bene il gioco sfruttando l’ambiguità e la sensualità della brava Dunaway e gestendo magnificamente l’imbarazzo controllato di Colombo nei confronti della donna. Il risultato, forse non impeccabile dal punto di vista dell’intreccio giallo vero e proprio, convince sul piano dell’emozionalità rivelando una volta di più le superbe doti recitative di Falk. La vittima è un playboy da strapazzo (Armando Pucci), che le due donne decidono insieme di far fuori per motivi puramente sentimentali. Una delle più interessanti puntate del nuovo corso, con un colpo di scena finale che arricchisce il tutto.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 17/4/07 20:29 - 3951 commenti

Interessante parte pre-Colombica, dopodichè irrompe il tenente, rintronato e assonnato, alla ricerca di un caffè (e ha pure la giacca del pigiama!). Il ritmo è un po' blando e l'episodio avanza piuttosto lentamente, tanto che, più che l'indagine, si tende a notare altre cose (l'enorme ciotola che Colombo usa per abbeverare il cane, la cravatta stonata, col barista, il frigo). L'indiziata è gentile con lui (molto gentile) e il tenente si comporta di conseguenza, non infierendo. Bello il colpo di scena, che giustifica l'omicidio. Buono.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 31/12/08 9:39 - 6540 commenti

Stranamente, un episodio che non mi ha mai convinto. Dico "stranamente" perché sulla carta invece le premesse per qualcosa di memorabile c'erano, data la complessità dell'indagine. Non si discute il fascino di Faye Dunaway (la "figlia" Claudia Christian non gli lega neppure le scarpe), però i suoi duetti con Falk sono privi di quella tensione elettrizzante percepibile quando fronteggia un antagonista doc. A predominare è invece l'imbarazzo (vero o finto che sia) di fronte ai tentativi di flirt. Buono ma non eccezionale.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 5/4/08 14:42 - 4620 commenti

Ed ecco Colombo affrontare un'assassina d'eccezione: Faye Dunaway, che prova anche un'attrazione per il tenente (ricambiata); che sia amore? La storia nel finale riserva più di una sorpresa, il ritmo e la tensione sono tenuti costanti, il finale è uno dei più amari della serie di Colombo. Ottime intepretazioni, da vedere.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Markus 30/3/11 10:21 - 2320 commenti

Strano episodio questo: sembra incredibile a pensarci, eppure il Ten. Colombo dovrà affrontare l’ennesimo caso di omicidio ponendo le solite domande investigative accompagnandole da un gioco di seduzione con l’assassina: un’affascinante donna di mezza età che al Nostro sembra non dispiacere affatto, malgrado lui sia notoriamente e felicemente sposato. Vittima o carnefice? Fino all’ultimo istante sarà un quesito che accompagnerà lo spettatore in una puntata orientata più ai sentimenti che al giallo. Avvincente anche se fuori dagli schemi.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Ultimo 9/7/15 17:57 - 1062 commenti

Buon episodio delle ultime stagioni. Colombo è alle prese con un'assassina d'eccezione (Faye Dunaway), la quale, per la prima volta nella storia della serie, costruisce con il tenente un rapporto più intimo del previsto. Falk, da par suo, pare essere un po' sottotono e l'episodio, pur interessante, ha qualche momento di stallo di troppo. Il tutto viene cancellato da un finale all'altezza condito da colpo di scena. Buono, nel complesso.
I gusti di Ultimo (Commedia - Giallo - Thriller)

Lythops 11/7/15 14:48 - 891 commenti

Per l'apertura della stagione 11 un episodio di spessore che lascia passare in secondo piano piccoli dettagli come la termocoperta male utilizzata con la testa dell'assassinato fuori e lo scatto col flash su una fotografia che, nella realtà, sarebbe stata rovinata dal riflesso del vetro. Come al solito grande la Dunaway che trova in Falk un interprete che, per l'occasione, riesce a dare al proprio personaggio uno spessore differente, sensibile e arguto più del solito. Arguto, psicologico ma dal finale insolitamente amaro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Mi dice qual è il suo nome?" "Tenente" "Si arrabbierebbe molto se la baciassi ancora?" "Non so cosa dirle, riprovi".
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Ale nkf 22/3/10 15:09 - 803 commenti

Fra gli episodi delle ultime stagione è sicuramente il migliore. La storia di due donne che diventano complici per uccidere il marito di una e l'amante dell'altra è ottima. L'assassina "cacciata" da Colombo è una splendida Faye Dunaway che riesce a far cadere ai suoi piedi l'incorruttibile tenente che darà il suo unico vero bacio a una donna in tutta la serie.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La termocoperta per tenere caldo il corpo.
I gusti di Ale nkf (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Digital 21/2/15 19:05 - 708 commenti

Mi ha parzialmente deluso. Se infatti da una parte abbiamo una guest star del calibro della Dunaway, dall'altra l’intreccio giallo non è dei più avvincenti. A non far decollare l’episodio sono principalmente i tête-à-tête fin troppo melliflui tra il tenente e l’assassina. Ciò lo rende insolito (il colpevole che tenta di abbordare Colombo non si era mai visto) ma va anche a sacrificare l’indagine, poco ficcante e perlopiù noiosa. Nel finale ci si riscatta grazie a un colpo di scena imprevedibile, ma la puntata resta comunque poco memorabile.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Ira72 11/5/17 22:33 - 457 commenti

Finalmente due donne, complici nell'architettare l'omicidio di un bellochenonballa (ma gioca molto, preferibilmente i soldi di ricche ereditiere). Finalmente un Colombo piacione e con l'occhio a triglia che a tutto ha resistito ma che alla Dunaway (splendida) proprio non sa dir di no. E così si innesca un duetto scoppiettante, dove lei non fa nulla per risultare in lutto e inconsolabile, mentre lui si fa appendere al collo cravatte che, probabilmente, nemmeno gli piacciono. Chi ci sia e chi ci faccia dei due non è dato sapere. Forse entrambi. Forse no.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)

Manfrin   1/6/17 10:48 - 272 commenti

L'episodio è illuminato dalla bellezza (e bravura) dell'allora cinquantaduenne (sic!) Dunaway, che ammalia il nostro tenente sino a farlo sembrare un teenager ai primi amori. Al di là delle consuete intuizioni su di un delitto ben programmato è questo il tema portante, ma non manca un finale amaro e anche a sorpresa in cui ben traspare il rammarico di Colombo.
I gusti di Manfrin (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Mfisk 4/2/08 11:09 - 128 commenti

Uno dei vantaggi di chiamarsi Falk è certo quello di potersi scrivere una sceneggiatura in cui Faye Dunaway passa tutto il tempo a flirtare con te e soffiarti nell'orecchio. Non era però scontato che ne venisse una splendida sceneggiatura, né che i due protagonisti risultassero così veri, né che il Falk-attore raggiungesse tali vette di sornioneria e fosse così godibilmente gattotopesco. Ne risulta uno dei migliori episodi di sempre: unico neo l'inconsistenza della vittima; ma la bellezza di Faye e di Claudia Christian gli guadagnano 5 pallini.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "È sabato sera: porto mia moglie al bowling".
I gusti di Mfisk (Commedia - Gangster - Guerra)

Gordon 16/5/15 20:17 - 93 commenti

Un episodio notevole. Faye Dunaway si dimostra una discreta assassina: è amichevole e arriva addirittura a flirtare con il tenente. Il piano delittuoso e l'alibi sono buoni ma già visti nel più datato L'arte del delitto, mentre invece l'indagine è poco sostanziosa, forse perché si perde più tempo con i dialoghi mielosi tra tenente e omicida. Colombo è in forma e la regia di McEveety decisamente buona; non si ravvisano molti intermezzi comici mentre la confessione finale è convincente.
I gusti di Gordon (Commedia - Giallo - Poliziesco)