Cerca per genere
Attori/registi più presenti

[9.5] • COLOMBO: DENTE PER DENTE

All'interno del forum, per questo film:
[9.5] • Colombo: Dente per dente
Titolo originale:Uneasy lies the crown
Dati:Anno: 1990Genere: giallo (colore)
Regia:Alan J. Levi
Cast:Peter Falk, James Read, Jo Anderson, Paul Burke, Mimi Cozzens, Marshall Teague, Nancy Walker, John Bowman, Dick Sargent, Lybbe Larta, Mark Arnott, Melissa Young
Note:E' un episodio della serie tv "Colombo".
Visite:6496
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 14
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Non c’è bisogno di cercare l’originalità ad ogni costo per ottenere una buona puntata di Colombo. E’ sufficiente seguire con coerenza la formula di sempre e si può stare sicuri che ne uscirà quasi con certezza un ottimo risultato. Come nel caso di questo UNEASY LIES THE CROWN, scritto da uno degli autori storici della serie (Steven Bochco, al suo attivo classici come UN GIALLO DA MANUALE, DOPPIO SHOCK, CONCERTO CON DELITTO) che torna dopo anni e anni di assenza. Una storia ben congegnata, con un protagonista molto più furbo di quanto appaia (James Read) capace di inventare, conoscendo le possibilità offerte dal suo mestiere (fa il dentista), un omicidio a distanza proprio nel momento in cui la vittima (Marshall R. Teague) si trova tra le braccia della moglie (Jo Anderson) fedifraga. In un colpo solo insomma uccide il rivale in amore e incolpa la propria sposa, ricca, che vuole divorziare. Non ha ovviamente fatto i conti con Colombo, che lo punterà subito facendo tuttavia fatica a comprendere la dinamica dell’omicidio (“è il caso più intricato che mi sia mai capitato”, avrà modo di dire il tenente). Gli indizi usciranno un po’ alla volta, come da tradizione, lasciando il tempo (la durata è di un’ora e mezza) per far andare Colombo alle corse di cavalli (l’assassino è un giocatore incallito), dal dentista e a una riunione di vecchie glorie del cinema. Pochi i personaggi secondari che intervengono nella storia, cui serve del tempo per svilupparsi nella sua complessità (la sospettata ha sulle spalle la morte del primo marito...). Qualche indizio ridicolo, ma il realismo della puntata non ne risente troppo.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 5/4/07 19:25 - 3951 commenti

L’assassino (all’apparenza uno smidollato) escogita un piano omicida davvero niente male, usando persino qualcuno come scudo protettivo per il dopo. La parte pre-indagini è troppo lunga. Colombo arriva in macchina causando un ingorgo. Il tenente è in palla, mentre l’assassino è senza infamia e senza lode. Segnalo: il cavallo infartato, il lampeggiante sull’auto, il cugino investito, “Non ci serve niente”, dal dentista, il piccolo chimico. Il ritmo è un po’ blando. Bel finale. Nel complesso, buono.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 13/9/09 13:36 - 6554 commenti

Buon episodio, con un assassino che suscita sentimenti ambivalenti, dato che ha una faccia da schiaffi, di mestiere fa il dentista e inoltre mette in atto un piano particolarmente malvagio e contorto. Tuttavia, la vittima era esecrabile (insomma, andare a farsi curare i denti dal tizio di cui tromba la moglie...), il cognato e soprattutto il suocero antipaticissimi, quindi lo spettatore è costretto a riconoscere che forse Read qualche motivo di malanimo ce lo poteva pure avere. Colombo in forma, trucco finale (il piccolo chimico) simpatico.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 31/3/08 14:28 - 4620 commenti

Buon episodio, con una più che discreta trama gialla. Inoltre James Read non è così male come assassino. Poco conosciuto ma altrettanto bravo il resto del cast. Memorabile la sequenza in cui Colombo incontra le vecchie glorie della televisione davanti a un tavolo da poker. Più che sufficiente.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Markus 21/3/11 14:15 - 2326 commenti

Discreto episodio di stampo classico. Il killer è un dentista e l’omicidio viene astutamente concepito per via “medicale”, cosa che ci ricorda una buona vecchia puntata di Colombo (Il filo del delitto). Ciò che intoppa relativamente la pellicola è una sceneggiatura che prevede l'assassino poco convinto delle sue ragioni: costui, dopo un inizio furbesco, si rende disponibile alla mercé delle diaboliche arguzie di Colombo e al classicissimo “ah! un ultima domanda”.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Zender   7/7/09 19:56 - 243 commenti

il colpevole stavolta è un essere più lurido del consueto: col matrimonio a rischio (e la moglie di fatto lo mantiene) decide non solo di far fuori l'amante di lei ma anche di far ricadere sulla moglie la colpa contando sul fatto che il primo marito le morì tra le braccia in pieno amplesso. Se non è spietatezza questa... Sempre col sorriso sul volto, James Read è un piacere da veder soccombere, benché non infierisca troppo sul tenente. Peccato per l'ultima prova (l'ennesimo bluff), ma la puntata è ben strutturata e scritta con consapevolezza.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Colombo dal dentista, all'arrivo del trapano: notare come la bocca la socchiude appena...
I gusti di Zender (Comico - Fantascienza - Horror)

Lovejoy 19/2/08 20:38 - 1827 commenti

Discreto. La sceneggiatura non è proprio impeccabile e la regia del veterano Levy non è una cima, ma si segue volentieri. Merito sopratutto di un Falk in grande spolvero e ad alcune gag davvero azzeccate e ad un buon ritmo. Il guaio è che il sospettato di turno (personaggio e attore) non convince fino in fondo. E quando il cattivo è debole, insegna Hitchcock, il 90 per cento della pellicola è rovinata. Comunque questo episodio rimane su discreti livelli.
I gusti di Lovejoy (Comico - Horror - Western)

Ultimo 26/5/15 15:27 - 1062 commenti

Episodio più che buono, complice un assassino azzeccato (interpretato da James Read) e un tenente in forma smagliante. Falk si presenta in difficoltà, non riuscendo a far funzionare la sirena (mai usata in oltre 20 anni di servizio!) e da lì in poi ci allieta con ottimi siparietti. Buoni gli scambi con il killer per un episodio nel complesso notevole.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Colombo al circolo del poker.
I gusti di Ultimo (Commedia - Giallo - Thriller)

Lythops 18/6/15 17:40 - 893 commenti

Un ottimo tema musicale accompagna l'episodio di una stagione che si contraddistingue per una cura maggiore nello sviluppo dei personaggi e nella raccolta di indizi. Ottimo James Read nella parte di un insulso mantenuto convinto di realizzare un delitto destinato a ricadere sulla moglie in modo da "salvarla" e rientrare nelle grazie dei parenti. Forse qualcuno avrebbe dovuto dire agli sceneggiatori che si è capito da tempo che la moglie di Colombo non si vedrà mai e al traduttore dei dialoghi che il cùculo non è il cucùlo. Finale così così.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Ale nkf 23/3/10 16:06 - 803 commenti

Read non è un cattivo assassino, anzi si rivela molto più astuto del previsto mettendo in atto un piano davvero diabolico. Non vuole solo uccidere, ma far ricadere la colpa del delitto sulla moglie che lo tradisce. Da segnalare l'espressione di Colombo che incontra divi del cinema mentre giocano a poker! Il finale è francamente molto forzato.
I gusti di Ale nkf (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Ira72 10/5/17 10:43 - 458 commenti

Read è il maneggione e ruffiano mantenuto (sulla carta dentista), abile nello sperperare il patrimonio della moglie, abilissimo nel progettare omicidi con conseguenze particolarmente sadiche per i familiari e favorevoli per se stesso. Ma le stucchevoli, eccessive premure verso la consorte non convincono affatto Colombo, per sua stessa ammissione "più furbo di quello che sembra". Episodio in stile classico che io prediligo, con un Colombo determinato e dalle gag contenute. Unica pecca le sue intuizioni, in questo caso quasi soprannaturali direi.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)

Siregon 16/10/11 15:31 - 340 commenti

Discreto ma non memorabile episodio della nona stagione. Falk appare in forma e si diverte a punzecchiare l'antagonista, un James Read indovinato nel ruolo del marito tradito e ossessionato dal gioco. L'interpretazione è legnosa e forzata, ma tutto sommato ben si addice alle caratteristiche del personaggio, soffocato da un suocero e da una moglie a dir poco insopportabili. La storia scorre senza picchi particolari (la scena alle corse rimane la migliore) verso un finale che appare comunque forzato.
I gusti di Siregon (Avventura - Gangster - Giallo)

Mfisk 25/2/08 10:30 - 128 commenti

Bello, questo episodio che ci mostra un assassino con faccia d'angelo ma perverso al punto di voler far accusare la moglie dell'omicidio del suo amante. Lo spettatore tuttavia simpatizza, dato che la moglie (una radiosa e appetibile Jo Anderson) è zoccola e il suocero, < censura>. Colombo al suo meglio, insistente e pasticcione; e la parata di vecchie glorie che giocano a poker forma un delizioso quadretto. Splendido il finale, con il piccolo chimico che esce dal sacchetto di carta sotto lo sguardo sbalordito del coroner; e la macchina del caffé.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Un biasimo al doppiaggio, che traduce "Bewitched" con "Stregati" anziché con il filologicamente più corretto "Vita da strega".
I gusti di Mfisk (Commedia - Gangster - Guerra)

Gordon 7/5/15 22:27 - 93 commenti

Un episodio più che buono. James Read si dimostra un buon assassino, il movente regge e in più sia l'alibi che il piano delittuoso sono ricercati e perfidi. L'indagine sull'omicidio è discreta e Colombo (che diventerà ossequioso) se la cava egregiamente riuscendo a duettare bene non solo con l'assassino ma anche con tutto il cast. La regia di Levi è solida e convincente e si ravvisano un po' di gag e intermezzi comici. Il finale non è dei più convincenti e l'assassino sbraca subito.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Colombo che incontra le varie star; Colombo dal dentista; L'omicida alla moglie: "Quello che ho fatto non è peggio di quello che volevate fare a me".
I gusti di Gordon (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Qed 7/3/11 12:29 - 54 commenti

“Di tutti i casi che ho avuto tra le mani questo in assoluto è il più ingarbugliato”: questa battuta, per quanto avventata, del tenente è la cifra della complessità ben sfruttata di uno dei migliori Ritorni. Svolgimento senza sbavature, indizi pertinenti (pur fra alcune piccole imperfezioni sparse, anche nei dialoghi), Falk in forma smagliante. Ottima l’idea dell’assassino dal doppio ruolo: dapprima furtivo consulente delle indagini, quindi classico faccia di bronzo post-sbugiardamento. Finale simpatico, ma che osa troppo per esser credibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Col lampeggiante; l'incontro con le celebrities (“Non ci serve niente”); “Il cugino di mia moglie!”.
I gusti di Qed (Azione - Drammatico - Giallo)