Cerca per genere
Attori/registi più presenti

[8.3] • COLOMBO: LA SIGNORA IN NERO

All'interno del forum, per questo film:
[8.3] • Colombo: La signora in nero
Titolo originale:Sex and the married detective
Dati:Anno: 1989Genere: giallo (colore)
Regia:James Frawley
Cast:Peter Falk, Lindsay Crouse, Julia Montgomery, Peter Jurasik, Ken Lerner, Marge Redmond, Stephen Macht, Dave Florek
Note:Titolo vhs: "Sesso e il detective sposato". E' un episodio della serie tv "Colombo".
Visite:8492
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 15
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Una puntata che prometteva tanto: non solo per il fatto di mettere in contatto Colombo con il mondo del sesso (filtrato attraverso lo sguardo clinico dei terapeuti specializzati), ma anche per come viene organizzato l’omicidio, che introduce la figura di un’assassina inafferrabile in quanto “inesistente”: la signora in nero del titolo, una prostituta che adesca la sua vittima per ucciderla, è in realtà il travestimento d’una sessuologa (Lindsay Crouse) tradita dal proprio partner e ansiosa di ucciderlo deviando i sospetti. Per come era scritta (da Jerry Ludwig) insomma, poteva essere veramente un’ottima puntata. Purtroppo una regia (James Frawley) troppo compassata e un finale deludente (dopo aver accumulato una gran quantità di indizi si sperava in una prova decisiva più ricercata) ne smorzano la portata, riconducendola tra le tante – tra quelle del “ritorno” – che lasciano un senso d’incompiuto. Peccato davvero, visto anche come Falk si destreggia in un ambito tanto distante dal timido e riservato perbenismo nel quale da sempre si dibatte il suo tenente. Tende a strafare, a volte, gigioneggia compiacendosi dell’invadenza del suo personaggio, ma assistito da una Crouse molto professionale sa rientrare nei ranghi quando è necessario. Ottimi alcuni duetti, tuttavia l’impressione generale è che i tanti idizi raccolti (spesso con molta intelligenza) non vengano sfruttati fino in fondo. Poco ritmo, confezione più scialba del consueto. Uscito in vhs col titolo di SESSO E IL POLIZIOTTO SPOSATO.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 28/3/07 19:23 - 3952 commenti

La parte pre-Colombo è mostruosamente lunga e noiosa. Quindi parte già molto male. Poi compare il tenente in ascensore con sigaro puzzolente e le cose migliorano. L’assassina se la cavicchia e Colombo ha una discreta vitalità, ma l’episodio non decolla mai; e il fatto che il tenente, visto il lavoro dell’omicida (sessuologa), sia spesso in soggezione, non aiuta quasi mai (al massimo si accenna un sorriso). Segnalo: tuba e bambini, sotto i lavandini, nel cestone. Vedibile, ma niente più.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 9/12/08 7:22 - 6557 commenti

Il personaggio della sessuologa riprende in parte quello della psicanalista interpretato dalla stessa attrice un paio di anni prima ne La casa dei giochi di Mamet - in particolare è replicata la scoperta casuale di essere considerata insulsa ed insignificante dal suo amante, che in entrambi i casi è all'origine dell'omicidio. L'aspetto più propriamente giallo della vicenda è meno interessante che altrove e l'imbarazzo di Colombo di fronte a certi argomenti piuttosto scontato. In definitiva un episodio minore, anche se pur sempre godibile.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 24/3/08 12:32 - 4619 commenti

Memorabile episodio che si basa tutto sui duetti tra l'assassina e Colombo, particolarmente efficaci. Il tutto viene sottolineato da un tema musicale davvero adatto di Patrick Williams. L'unico appunto che si può fare è quello della prova finale, poco convincente; per il resto veramente un grande episodio. Tutte le scene tra la Crouse e Falk sono da incorniciare.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il lungo monologo finale Colombo-omicida e l'inquadratura finale.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Markus 23/3/11 9:00 - 2327 commenti

L'elemento culto del film è questa fantomatica "signora in nero": una vamp dotata di un sex appeal irresistibile e dietro cui si cela una distinta signora che è esattamente l'opposto. Un bel mix, questo, che dà vigore al film e, a dispetto di ciò, tende a zoppicare di tanto in tanto con inutili scenette che disturbano ma che spesso si alternano ad altre di grande impatto emotivo. Nel complesso un buon episodio che però avrebbe meritato una regia più capace, ma tant'è. Ottimo il commento musicale.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Don Masino 29/10/07 20:12 - 63 commenti

Colombo alle prese con una sessuologa: francamente ci si aspettava di più da un incontro così piccante e iniziato sotto i migliori auspici (impagabile la reazione del tenente quando lei gli chiede com'è la sua vita sessuale). Invece le gag sono meno numerose del previsto e ce n'è una (quella al corso di tuba) che lascia sconcertati per la sua inutilità. Ad ogni modo la puntata è godibile (anche se il movente appare un po' improbabile, a dire il vero) e la Crouse interpreta degnamente il ruolo di antagonista. Finale all'acqua di rose.
I gusti di Don Masino (Commedia - Horror - Poliziesco)

Ultimo 16/5/15 13:39 - 1063 commenti

Insomma, un episodio che non mi ha convinto del tutto. L'idea di base, con l'assassina che si crea un alibi travestendosi, è buona e ricorda un noto romanzo di Agatha Christie. Falk pare in gran forma e osserva tutto come un cane da tartufo, ma non convince il rapporto con l'assassina/sessuologa, dove il tenente si trova spesso in imbarazzo complice argomenti un po' troppo "piccanti". Finale coerente ma sottotono per un episodio di livello medio basso.
I gusti di Ultimo (Commedia - Giallo - Thriller)

Lythops 13/6/15 12:47 - 893 commenti

Bella sessuologa scopre che l'amante idiota la tradisce e per di più viene paragonata a un piatto di riso anziché a una torta al cioccolato: ciò comporterà inevitabilmente il solito delitto imperfetto. Ottimo episodio, tecnicamente ineccepibile per la gestione delle sequenze, la fotografia e i dialoghi. Colombo è talmente esasperante che si solidarizza con la povera assassina, la cui vicenda è affrontata in modo (quasi) depalmiano. Grande (e bellissima) la Crouse. Si può dire che sia il miglior episodio dell'ottava stagione. Psicologico.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Ale nkf 4/5/09 18:45 - 803 commenti

Un episodio che prometteva tanto poiché unico che metteva Colombo all'inseguimento di un assassino che non c'è. In tutta questa storia manca qualcosa però: l'omicidio in sè, ma soprattutto il motivo che spinge la dottoressa: muove una certa compassione verso quello che è il reato per eccellenza. Il finale lascia un po' di amaro in bocca.
I gusti di Ale nkf (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Ira72 6/5/17 14:16 - 458 commenti

Il problema è il paragone con le serie precedenti. Vedrò quindi di buttarmele alle spalle, anche se questo episodio si discosta alquanto. E per le numerose gag di Colombo che quasi buttano le indagini a tarallucci e vino e per le prove indiziarie che sfiorano il fantasy. Ma. La storia mi piace. Vero, già utilizzata in passato, ma conserva sempre il suo fascino questa dark lady che quasi si sente più a suo agio nei panni della spegiudicata assassina anziché in quelli della mite, indulgente fidanzatina. Come togliersi dai piedi Colombo? Parlategli di sesso!
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)

Mfisk 19/11/07 12:46 - 128 commenti

Diciamo subito che la trama fa acqua da tutte le parti e che come spesso accade Colombo riesce a incastrare la colpevole solo grazie al suo enorme fattore C.; ma nelle nuove serie ormai il giallo è (quasi sempre) puro pretesto per la rappresentazione di mondi e culture. Sta di fatto che il rapporto tra il tenente italo-cattolico e il mondo del sesso dà origine a una puntata che all'appassionato risulta spassosa e anche il ritmo della regia non lascia spazio a distrazioni. Si vede bene che Falk si è divertito molto (come noi, del resto).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sfilata di psicologi che chiedono consiglio come sedicenni in calore, e il tenente che pontifica massime da Bacio Perugina.
I gusti di Mfisk (Commedia - Gangster - Guerra)

Gordon 30/4/15 17:45 - 93 commenti

Un episodio decisamente azzeccato. Lindsay Crouse si dimostra una buona omicida: disponibile ma non gigiona; in più il piano delittuoso e l'alibi sono ricercati e un po' surreali. L'indagine colombiana è più che discreta, così come la regia di Frawley. Colombo se la cava e si dimostra spesso molto imbarazzato per gli argomenti trattati dall'assassina, in più si riscontrano molte gag e intermezzi comici. Il finale è cupo e struggente, ma la prova regina è mediocre e l'omicida sbraca subito.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Colombo al corso per barman; Colombo che dà consigli scontatissimi; La gag con la donna delle pulizie slava.
I gusti di Gordon (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Erreesse 27/8/12 11:15 - 63 commenti

Dopo le illusioni dei maghi e degli effetti speciali, nella nuova serie compare l'illusione psicosessuologica e alla manipolazione della realtà si accompagna il tema del doppio: è il perdersi nel doppio che fa paura all'assassina che si è vista crollare il mondo addosso. Come mostrano le prime inquadrature, ognuno è chiuso nel proprio microcosmo e ci si incrocia in modo casuale ma ordinato, come sulle highways di Los Angeles. Il plot giallo è improbabile, ma cosa importa? Qualche gag di troppo. Ottima l'interpretazione, splendido il doppiaggio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le lacrime sul volto di lei che vede ciò che mai avrebbe voluto vedere; L'ultima parte del dialogo finale fra Colombo e la psicologa.
I gusti di Erreesse (Commedia - Drammatico - Thriller)

Lady 29/9/14 15:43 - 54 commenti

Un altro encomiabile episodio della mitica serie. Perciò immancabilmente eccellente, direi quasi impareggiabile... con risvolti umani grandiosi. Il leitmotiv che contraddistingue e arricchisce la colonna sonora è letteralmente trascinante: un sax (niente di meglio, visto il tema trattato) tanto sensualmente intrigante quanto dolorosamente struggente. Quale livello distruttivo e straziante può raggiungere il dolore... Da vedere e... rivedere e... rivedere.
I gusti di Lady (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Vesco 22/2/15 16:55 - 42 commenti

Episodio poco divertente che si ricorda soprattutto per la centralità, ben riuscita, della signora in nero e per una regia non brillante che appesantisce al limite della noia l'intera vicenda. La minata emotività della protagonista dà luogo a un interessante piano delittuoso, pur zeppo di errori nella realizzazione, che sfocia nel doppiogiochismo e illusionismo. Colombo (doppiato male, con un eccesso di teatralità) dopo un primo sbandamento non avrà troppe difficoltà a risolvere il caso. Eccessivamente teatrale pure il finale, riflessivo e cupo.
I gusti di Vesco (Comico - Giallo - Horror)

Marksloan 12/3/12 0:49 - 4 commenti

Sesso e mistero: il mistero è quello dell'inesitente signora in nero, elemento catalizzatorie e ricco di fascino, il sesso è dato dal mestiere della donna che si nasconde sotto la maschera della signora vestita di nero. Le battute avrebbero potuto essere più numerose e più centrate, ma Colombo - pur trattando omicidi - è un prodotto per tutta la famiglia e quindi niente doppi sensi. Duetti tra l'assassina e il tenente eccessivamente lunghi e con meno mordente del solito.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Colombo che suona la tromba. Colombo che a casa dell'assassina, torna in dietro per "Ancora un'ultima cosa", almeno 4 volte.
I gusti di Marksloan (Animazione - Comico - Commedia)