Cerca per genere
Attori/registi più presenti

GHOST STORIES

All'interno del forum, per questo film:
Ghost stories
Titolo originale:Ghost Stories
Dati:Anno: 2017Genere: horror (colore)
Regia:Jeremy Dyson, Andy Nyman
Cast:Andy Nyman, Martin Freeman, Paul Whitehouse, Alex Lawther, Paul Warren, Kobna Holdbrook-Smith, Nicholas Burns, Louise Atkins, Lesley Harcourt, Amy Doyle, Deborah Wastell, Daniel Hill, Christine Dalby, Maggie McCarthy, Joe Osborne
Note:Tratto dall'omonima opera teatrale di Jeremy Dyson e Andy Nyman.
Visite:320
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/5/18 DAL BENEMERITO METUANT

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Metuant
  • Davvero notevole! a detta di:
    Gabigol


ORDINA COMMENTI PER:

Metuant 1/5/18 8:58 - 442 commenti

Anche se tratto da un'opera teatrale potrebbe sembrare un film di fantasmi come tanti altri; in realtà, col procedere delle storie che vi si concatenano, si scopre che è molto di più. Ci sono omaggi al classico cinema di fantasmi assieme a echi di sapore horror orientale e si conclude in puro stile David Lynch. Ottimo anche il cast (inquietante al punto giusto): menzione d'onore per il protagonista (lo stesso Nyman), il sempre bravo Freeman e l'ottimo Alex Lawther.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La storia del giovane Rifkind; Gli enigmatici indizi sparsi; Il finale.
I gusti di Metuant (Commedia - Giallo - Horror)

Gabigol 21/5/18 18:28 - 225 commenti

Eccetto una mancanza di originalità che si palesa durante lo svelamento del trucco narrativo, il film è un riuscitissimo divertissement sul genere horror, che affronta, senza contraddizioni di nessuna sorta, le figure archetipe e i moti dell'animo umano che evolvono nel contatto con il sovrannaturale. Il film trasmette tensione grazie a una regia accorta e attenta ai dettagli; sfrutta un'ironia centellinata per evitare l'atmosfera seriosa e, infine, si affida a un approccio weird capace di aprire a più livelli di lettura. Merita la visione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La figura con il giubbotto da eschimese; Il personaggio interpretato da Martin Freeman; La casa di Rifkind; Il finale.
I gusti di Gabigol (Animali assassini - Fantastico - Horror)