Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MICHOU D'AUBER

All'interno del forum, per questo film:
Michou d'Auber
Titolo originale:Michou d'Auber
Dati:Anno: 2007Genere: drammatico (colore)
Regia:Thomas Gilou
Cast:Gérard Depardieu, Nathalie Baye, Mathieu Amalric, Mohamed Fellag, Samy Seghir, Medy Kerouani, Mohamed Fellag, Robert Plagnol, Philippe Nahon, Marie Kremer, Gérald Laroche, Chick Ortega, Catherine Hiegel
Note:Film basato sulla storia vera di Messaoud Hattou, che ha anche partecipato alla sua realizzazione.
Visite:23
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/2/18 DAL BENEMERITO SMOKER85

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 27/2/18 10:07 - 7001 commenti

Un bambino algerino è dato in affido a una coppia in un villaggio francese intriso di sciovinismo e islamofobia. D’altra parte siamo nel pieno della lotta d’indipendenza del paese nordafricano. Il film riesce a restituire egregiamente il clima sociale dell’epoca, attraverso una delicata storia vera, che ci parla di un passato rimosso ma soprattutto di un presente dove il razzismo sembra nuovamente fare a pezzi quel senso di umanità e solidarietà che la coraggiosa famiglia affidataria incarna senza retorica. Ben fatto, piacevole, divertente.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Smoker85 26/2/18 13:26 - 314 commenti

C'è un Depardieu in discreta forma, nei panni di un ex militare francese che gradualmente cambia le proprie idee, nazionaliste e un po' integraliste, grazie al rapporto che instaura con un piccolo algerino che gli viene affidato in attesa che il padre naturale possa prendersene cura. Pellicola leggera ma non superficiale su uno dei temi di più stretta attualità, ossia l'integrazione e l'accoglienza di chi ha una cultura diversa dalla nostra. La bravura del cast e l'assenza di eccessi sentimentali rende la visione gradevole.
I gusti di Smoker85 (Commedia - Drammatico - Fantastico)