Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AGNELLI

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/1/18 DAL BENEMERITO IRA72

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Ira72


Ira72 21/1/18 23:20 - 502 commenti

“Ho sempre detto fosse pericoloso pensare qualcosa in sua presenza. Perché l’avrebbe colta”. Inizia così, con le parole di Kissinger, questo ritratto dell’icona Gianni Agnelli. E prosegue con un affresco dettagliato dell’Italia che fu, dal Dopoguerra al miracolo economico, dagli anni di piombo al sequestro Moro, dalla marcia dei quarantamila ai cinquecentomila che resero omaggio alla salma dell’Avvocato. Un documentario che, attraverso testimonianze importanti e filmati d’epoca, narra la persona e il personaggio, i suoi trionfi e le tremende disgrazie.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: “L’Avvocato era coinvolto in tutto ciò che gli italiani amavano: sesso, sport e auto”.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)