Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• MANHUNT: UNABOMBER (8 EPISODI)

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/12/17 DAL BENEMERITO DIGITAL

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 29/12/17 5:44 - 9892 commenti

La storia della caccia all’attentatore seriale che terrorizzò gli Stati Uniti a partire dal 1978. La serie prodotta da Netflix approfondisce la psicologia del personaggio principale, ma riserva spazio anche all’azione grazie al doppio arco temporale che riguarda il pre e il post cattura di Unabomber, e ad un montaggio incisivo che non fa mai calare la tensione. Una produzione ben fatta, che può contare sulle buone interpretazioni (tra gli altri) di Paul Bettany (autore di un'ottima performance anche "fisica") e Worthington.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Didda23 25/12/17 22:46 - 1843 commenti

Una serie che riesce a farsi vedere interamente senza pause ha indubbiamente dei grandissimi pregi. Questi ultimi sono riscontrabili in una regia di livello che raccorda bene momenti più riflessivi ad altri decisamente concitati in una sceneggiatura che dipinge meravigliosamente i personaggi e che riesce a rendere fruibili argomenti specifici come la linguistica forense e soprattutto in una coppia di attori al massimo del proprio splendore (Bettany è oltremodo memorabile). Nessuno spreco di fotogrammi e di momenti. Si rasenta la grandezza assoluta.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il capanno nella foresta; Il racconto sul popolo slavo dal punto di vista linguistico; L'incontro in prigione.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Digital 22/12/17 8:56 - 745 commenti

Serie che ripercorre le varie fasi intercorse per catturare il famigerato Unabomber. Ogni episodio risulta elettrizzante, capace di intrigare fortemente, con una fotografia estremamente curata e una regia attenta ai minimi dettagli. Il limite è dato dall'estrema notorietà della vicenda, il che vanifica l’effetto sorpresa, ma è un “difetto” del tutto perdonabile. Nell'ottimo cast Worthington e Bettany fanno a gara per meritarsi la palma del migliore, impersonando al meglio due personaggi con più di un affinità sebbene apparentemente diversissimi.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)