Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA DéFENSE DU DRAPEAU

All'interno del forum, per questo film:
La défense du drapeau
Titolo originale:La défense du drapeau
Dati:Anno: 1897Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Regia:Alexandre Promio
Cast:(n.d.)
Note:Catalogo Lumière 650. Regia teatrale di Georges Hatot. In italiano: "La difesa della bandiera".
Visite:16
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/11/17 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Pigro
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    B. Legnani


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 4/11/17 17:39 - 4091 commenti

Filmato a carattere patriottico del 1897. Si tratta della presentazione di una vicenda eroica, con il salvataggio della bandiera tricolore francese da parte di un corazziere transalpino, unico a sopravvivere ad un combattimento a distanza ravvicinata. Nonostante il tentativo di inscenare una vero confitto a fuoco, il filmato non riesce a conquistare, a causa di una messa in scena ben poco credibile, con troppi personaggi in uno spazio angusto.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Pigro 30/12/17 9:03 - 6763 commenti

Uno dei primi film di guerra della storia, probabilmente, con un soldato che difende eroicamente la bandiera mentre altri militari si combattono tutt’intorno e vengono uccisi. L’interpretazione non è delle più convincenti e la ricostruzione non è delle più verosimili, ma data l’epoca e l’assenza di esempi è davvero un piccolo gioiello di cinema bellico, dove è studiata potentemente la centralità dell’eroe, così come il nugolo di armati che lo circondano, con spari e prodezze. Insomma, un cortometraggio perfino appassionante...!
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)