Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PONT DE BATEAUX

All'interno del forum, per questo film:
Pont de bateaux
Titolo originale:Pont de bateaux
Dati:Anno: 1896Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Regia:Constant Girel
Cast:(n.d.)
Note:Catalogo Lumière 228. Aka: "Cologne: pont de bateaux" "Ponte di battelli".
Visite:29
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/9/17 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 20/9/17 10:07 - 4117 commenti

Constant Girel, autore di un panorama preso dal battello (primo carrello nella storia mondiale del cinema), che nel finale inquadra due ponti, compreso questo ("Schiffbrücke" all'epoca, oggi "Deutzer Brücke"), qui si è appunto dedicato a quest'opera che varca il Reno. Vediamo gli operai che sistemano il ponte e poi passanti e carrozze che attraversano comodamente il grande fiume. Angolatura non felicissima (probabilmente l'unica possibile) e risultato non troppo significativo, stavolta.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 2/2/18 5:55 - 10044 commenti

Inquadrato nella parte finale di un filmato precedente, il ponte sul Reno nella città di Colonia è ripreso in primo piano in questo cortometraggio di Girel. L'opera viene colta prima nella fase di allestimento (è costituita da imbarcazioni) poi nel momento dell'attraversamento da parte di pedoni di varia estrazione sociale. Non molto interessante.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 20/11/17 9:15 - 6793 commenti

La folla attende impaziente la messa in funzione del ponte di barche, che attraversa mentre ancora gli operai lo stanno sistemando; e poi, uomini, donne, bambini, tutti a passare da una parte all’altra. Istantanea di un fatto quotidiano, che assurge a grande evento grazie alla cornice del cinematografo. Ma si tratta più che altro di un documento, visto che il cortometraggio descrive semplicemente il flusso delle persone, nella classica angolatura di sguincio resa seminale dal pionieristico treno a La Ciotat dei Lumière.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)