Cerca per genere
Attori/registi più presenti

HERO

All'interno del forum, per questo film:
Hero
Titolo originale:Ying xiong
Dati:Anno: 2002Genere: arti marziali (colore)
Regia:Zhang Yimou
Cast:Jet Li, Tony Leung Chiu Wai, Maggie Cheung, Chen Daoming, Donnie Yen, Zhang Ziyi, Wen Jiang
Visite:974
Il film ricorda: La tigre e il dragone (a Buiomega71)
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 22
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 27/10/07 6:04 - 9796 commenti

Se La tigre e il dragone ha portato il genere wuxiapian alla ribalta in occidente, Hero ne ridefinisce i canoni stilistici, esaltando ulteriormente gli aspetti coreografici già magnificati dal film di Ang Lee. Il film è visivamente (e volutamente) eccessivo, ricco di contrasti: le battaglie sono violente ma nel contempo simili a danze leggiadre; le scelte cromatiche sono estreme e ne fanno un film (troppo?) saturo di colori, dalla fotografia spendida. Nel contempo curati appaiono i dialoghi, generalmente un po' "deboli" in film di questo genere.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Il Gobbo 25/10/07 9:51 - 2990 commenti

Capolavoro, un'opera di straordinaria ricchezza pittorica e alato romanticismo, solo appena incrinata da una certa ambiguità ideologica (d'altronde spiegabile). Nonchè uno sforzo (e sfarzo) produttivo davvero imponente. L'accusa mossa da taluni detrattori a Yimou, quella cioè di proporre un wu xia pian edulcorato e già adattato a un gusto occidentale, rispetto a quelli più truculenti e catartici di un Chang Cheh, pecca del solito snobismo per cui i film orientali erano belli solo quando non li vedeva nessuno. Superbe coreografie del grande Yuen Woo Ping.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Pigro 16/11/10 10:12 - 6678 commenti

Il sapore della leggenda, il respiro dell'epica, la narrazione dello spaghetti western, l'iperbole del fantasy e una visionarietà straordinaria: alla loro confluenza sta questo kolossal, racconto morale sul sacrificio in nome dello Stato (attraverso la storia dell'eroe che finge di sconfiggere i nemici del re per poterlo uccidere) nonché catalogo cinematografico del virtuosismo spettacolare. Duelli come volatili coreografie, cesellati con gusto barocco ridondante, estetizzanti e fascinosi, rendono preziosa l'opera, sottraendole però l'anima.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Schramm 20/11/07 19:31 - 2064 commenti

Strepitoso e crepuscolare melo epico di rigore kurosawaiano, forte di un'esuberazione cromatica sfarzesca sbalorditiva come non la si vedeva dai tempi di Ju-dou. Gli sprovveduti che hanno osato sbavare per tigri e dragoni si muniscano di secchio prima di vedere questo.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 16/12/09 23:56 - 6494 commenti

Divertentissimo e gustoso wuxiapian firmato da Zang Ymou che si ispira, in parte, a Rashomon, ed imprime alla pellicola coloriture politiche filo imperiali (che in patria sono state fonte di polemiche) e simboliche: ogni personaggio, infatti, è legato ad un colore dominante e racconta la storia in modo diverso. Alla fine la verità di ciò che si è visto è sfuggente, ma si esce dalla visione soddisfatti e con la pancia piena.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 22/3/17 18:35 - 6562 commenti

Nel 200 ac, un re potente ed ambizioso vive da tempo in completo isolamento per timore di attentati da parte di altri sovrani rivali. Un giorno si presenta alla sua corte un guerriero che sostiene di aver eliminato tutti i sicari incaricati del suo assassinio... Primo film in costume del regista, uno dei più esaltanti wuxia di sempre: se pecca lo fa per eccesso di colori e contrasti talvolta stordenti nella loro lucentezza e passionalità. Splendore visivo che trova adeguato supporto in una trama intrigata ma non astrusa e in prestazioni attoriali notevoli da parte di un cast stellare.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il duello fra i petali; La pioggia di frecce ripresa in soggettiva .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Caesars 6/6/07 10:13 - 2245 commenti

Visivamente molto bello, anche se personalmente non amo troppo le esagerazioni dei duelli "volanti". Comunque un'opera affascinante nobilitata da una trama interessante che si rifà chiaramente ad un classico del cinema giapponese quale Rashomon. Non conosco per niente il genere wuxiapian ma questo è sicuramente un buon film per iniziare la scoperta.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Matalo! 3/4/10 17:16 - 1306 commenti

ineccepibile dal punto di vista figurativo con contrasti di colore eccellenti, questo film fa capire quanto Tarantino abbia attinto dal cinema di Hong Kong passato e presente. Ma il limite di questo colosso introspettivo, che risente della lezione sulle "verità" di Rashomon (ma non nello stile) è proprio nell'eccesso di cura formale che lo rende stucchevole e a tratti superficiale. Poco coinvolgente per un film che parla del desiderio di fratellanza. Attori navigati ed impeccabili; tra i protagonisti la coppia dell'eccellente In the mood for love.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Supercruel 4/2/09 2:40 - 498 commenti

Visivamente parlando è uno spettacolo magnifico, tutto giocato su di un (multi)cromatismo intenso e potente, con una fotografia superba. Gli scontri, poi, sono coregrafati e girati con un senso del movimento che ha del poetico, senza però dimenticare la violenza e la morte di cui sono portatori. La trama non è affatto banale, tuttavia pecca in alcuni punti e diventa un po' farraginosa. Tolto questo piccolo neo, "Hero" è una pellicola di assoluto livello, tecnicamente e contenusticamente.
I gusti di Supercruel (Azione - Fantascienza - Horror)

Lercio 30/11/07 23:37 - 232 commenti

Quest'opera è visivamente maestosa, le scene di lotta sono incantevoli, ma se nel successivo La Foresta Dei Pugnali Volanti Yimou Zhang pecca nella storia, pressochè assente e confusa, qui il soggetto è ricco e lo scontro emozionale dei tre protagonisti funge da equlibrio emozionale durante tutto il film. Fondamentale.
I gusti di Lercio (Drammatico - Horror - Poliziesco)

Belfagor 5/2/11 10:43 - 2490 commenti

Al di là delle sofisticate acrobazie, dell'evidente omaggio a Rashomon, delle raffinate scene monocromatiche e delle ambientazioni essenziali, questo è un film molto più orientale di quanto non appaia già. È una celebrazione della forza della moltitudine, del potere non innocente ma sicuro (il Re di Qin) contro l'elemento anarchico individuale (il Senza Nome). Accusarlo di assolutismo sarebbe pretestuoso quanto accusare di fascismo i nostri peplum. La recitazione sofisticata e i dialoghi ben misurati conferiscono un'aura epica al racconto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il Re di Qin comprende il significato della pergamena.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Didda23 22/2/16 10:00 - 1799 commenti

Meraviglioso e poetico. Potrebbe essere spiazzante per chi conosce la drammaticità del regista cinese, perchè Lanterne rosse e Ju Dou sono due opere ideologicamente lontanissime. Preso per ciò che è, ovvero un kolossal epico che strizza l'occhio a occidente, il risultato finale è notevolissimo. Impossibile non rimanere affascinati dalle "danze", dai colori accesi (un applauso per il direttore della fotografia Doyle), dai meravigliosi paesaggi. Quindi si sorvola, visto la forma estasiante, sui contenuti forse un po' troppo banalotti (i dialoghi sono elementari).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il combattimento sulle acque; Lo scontro fra le foglie; Imperatore vs. Leung.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Buiomega71 22/3/11 21:56 - 1687 commenti

Immagini bellissime (e molto ruffiane), fantastici cromatismi di Chris Doyle in mezzo a 96 minuti di noia assoluta e di comicità involontaria. Uno dei film più atroci mai visti in vita mia, tra una nauseante storia d'amore tra Spada spezzata e Neve che vola (si amano, si combattono e poi si riamano, vabbè...) e sequenze che sfiorano l'apice della demenza che manco Benny Hill! Su tutte, il vecchio che continua a scrivere ideogrammi investito da una pioggia di frecce (certo che sti soldati hanno una mira...).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Da vedere per credere: Jet Li che rincorre sulle acque il suo avversario (stile Gesù Cristo) al grido di: "Ayahyayah!" (da piegarsi in due!).
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Ryo 29/12/14 19:17 - 1539 commenti

Struggente, poetico e sublime. Questo film non è solamente uno dei tanti wuxiapian che parlano di vendetta e violenza; c'è un forte messaggio sul senso dell'onore e del sacrificio, ci sono le deliziose coreografie a metà fra una lotta e un ballo, una cura del sonoro e dei favolosi colori maniacale, unita a un'incantevole colonna sonora. È un bellissimo viaggio fra realtà e fantasia quello che si compie con la visione di questo film; impossibile lasciarselo sfuggire!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La predominanza di un colore diverso a ogni cambio scena; Il duello sul lago con la goccia.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Greymouser 8/6/10 0:32 - 1442 commenti

Gran film di Yimou, a mio parere il suo capolavoro, soprattutto perchè riesce a mescolare con esiti altissimi il senso tutto orientale della "nuance" con un solido impianto narrativo e spettacolare. Stupenda la fotografia dall'acceso cromatismo, bellissime le scene di battaglia e di lotta. Un piacere per gli occhi e per la mente.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Disorder 7/4/11 23:50 - 1357 commenti

Davvero niente male. Dal punto di vista tecnico un capolavoro: luci, colori, costumi, ambientazioni... tutto stratosferico. Qualche pecca nella trama, un po' contorta ed eccessiva come i combattimenti (sublimemente realizzati, ma sfinenti per lunghezza e quantità); comunque siamo in piena mitologia cinese e qualche esagerazione è concessa. Poco incisivi anche i dialoghi. Comunque nel complesso un film più che riuscito...
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Giacomovie 17/5/13 18:21 - 1235 commenti

Cinema atipico ma di alta qualità, che segue il filone aperto da La tigre e il dragone e proseguito con altri titoli di analogo svolgimento. Porta alla massima esaltazione una sola componente del cinema, quella visiva, con immagini straordinarie e incantevoli. La trama è un fattore di secondo piano. È tutto basato su una filosofia che gira attorno all’arte della spada e vi sono elementi di troppa fantasia (gli immancabili, per questo genere, combattimenti "volanti"). Anche se in modo parziale, a emergere è l'arte del cinema. ***
I gusti di Giacomovie (Drammatico - Erotico - Sentimentale)

Jdelarge 21/3/17 12:36 - 584 commenti

Mito, leggenda e favola si fondono in questo film per parlare degli eroi invisibili che, all'insaputa dei più, incarnano lo spirito della storia e la fondano, attraverso azioni impercettibili e leggere come le levitazioni e le camminate sull'acqua presenti nei combattimenti. Zhang Yimou realizza un bel film, dalla splendida fotografia e dal tono sommesso, ma al tempo stesso epico. Un film che riesce a far coesistere gli opposti pace/guerra, tirannia/democrazia, presentandoli senza retorica. Eccessivo a tratti, ma sicuramente più che riuscito.
I gusti di Jdelarge (Drammatico - Giallo - Horror)

Supervigno 1/4/08 0:37 - 229 commenti

Grandioso film orientale di cappa e spada, colpisce la nostra immaginazione e il nostro cuore, più che per la storia che racconta (non priva di ambiguità politica) per la forza dei personaggi che lo popolano, figure davvero indimenticabili ed eterne di guerrieri, uomini e donne, capaci davvero di amare, di lottare e di morire per un ideale. Su tutto, la meraviglia della fotografia, dei costumi, delle musiche, delle ambientazioni, delle scene di combattimento, che rende questo film poetico ed epico al tempo stesso.
I gusti di Supervigno (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Tyus23 10/3/11 16:12 - 218 commenti

Una straordinaria fotografia, con un incredibile lavoro sui colori e virtuosistiche coreografie sono i pregi maggiori di questo notevole esordio di Zhang Yimou nel campo del wuxiapian. Con caratteristiche del genere la storia potrebbe anche non esserci, ma invece c'è ed è anche piuttosto appassionante, con interessanti rimandi a Rashomon. Unica pecca, a mio avviso, è una spinta verso l'esagerazione tale da sfiorare la parodia in alcuni momenti, ma tutto sommato è difetto perdonabile trattandosi di un film di genere con le sue precise regole.
I gusti di Tyus23 (Drammatico - Horror - Thriller)

Satyricon 22/8/10 22:29 - 147 commenti

Raro esempio di Cappa & spada di nuova concezione, strutturalmente forte, pregevole nella fotografia e nella prospettiva, dal cast di alto livello e da una sceneggiatura minuziosa leggibile sotto diversi punti di vista (primo tra tutti quello della condizione sociale della Cina che viene raccontata attraverso i colori e vari punti di vista su come poteva essere). Godibilissimo anche solo a livello estetico. Così pacatamente elegante e mai debordante, in linea con il genere.
I gusti di Satyricon (Drammatico - Fantascienza - Peplum)

Red Dragon 12/4/07 14:27 - 125 commenti

Bellissimo esempio di wuxiapian che porta aria nuova nel cinema occidentale dopo il crack de La tigre e il dragone. Visivamente è un capolavoro: ambientazioni, coreografie, scenografie e movimenti di macchina poetici per uno dei più rispettati cineasti dell'estremo oriente. Purtroppo non si può dire altrettanto della sceneggiatura. Forse un po' troppo pretenziosa nella cripticità e sfasamento temporale che rende tutta la storia un gran casino da seguire, probabilmente oltre le intenzioni dei creatori. Sinfonia visiva che merita di essere apprezzata.
I gusti di Red Dragon (Fantascienza - Giallo - Thriller)