Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA CANEBIèRE

All'interno del forum, per questo film:
La Canebière
Titolo originale:La Canebière
Dati:Anno: 1896Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Regia:Louis Lumière
Cast:(n.d.)
Note:Catalogo Lumière 133. Aka "Cannebière".
Visite:24
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/9/17 DAL BENEMERITO B. LEGNANI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 7/9/17 12:12 - 4178 commenti

Inquadratura della vorticosa attività di Marsiglia, con negozi che ostentano le loro insegne, passanti curiosi e passanti incuranti, tram, cavalli, eccetera. Il tutto è talmente frenetico che quasi non si nota che siamo di fronte alla classica inquadratura fissa. Puramente documentaristico, ma reso non banale dalla frenesia che esce dallo schermo e colpisce lo spettatore.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 6/2/18 6:53 - 10328 commenti

La Canèbiere è la strada principale che attraversa il centro storico di Marsiglia. L'operatore autore di questo filmato colloca la camera presso un incrocio così da inquadrare il frenetico movimento dell'ora di punta e nel contempo alcune insegne e nella parte centrale dell'inquadratura un'edicola. Tutto concorre a dare allo spettatore l'idea del movimento e dell'operosità di una metropoli europea.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 6/3/18 10:01 - 6966 commenti

Un incrocio particolarmente vivace, ma soprattutto ricco di dettagli stuzzicanti per l’operatore e per gli spettatori. Tanti passanti, tram con insegne pubblicitarie vistose, che rimbalzano nelle scritte altrettanto vistose degli esercizi commerciali: insomma, un cortometraggio gustoso sia per il forte dinamismo, sia per il valore documentario. Non mancano i soliti sguardi in macchina, ma quel che colpisce è davvero la frenesia che scorre in questa pellicola che immortala uno dei principali scorci di Marsiglia.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)