Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MONOLITH

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/8/17 DAL BENEMERITO DIGITAL

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Markus 19/8/17 12:26 - 2321 commenti

Quante volte abbiamo letto sulle cronache di madri che dimenticano il proprio pargoletto in auto? Beh, su questa falsariga l'opera di Silvestrini unisce dramma, angoscia, un po' di action e (forse) qualche frecciatina alla tecnologia talvolta nemica. Film italiano a tutti gli effetti ma cast, ambientazione e stile narrativo sono americani. Un esperimento che in parte funzione e pare - nonostante la poca originalità del soggetto - una ventata di freschezza che in futuro potrebbe dare frutti migliori di questo non disprezzabile film.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Capannelle 13/8/17 22:28 - 3278 commenti

Gli si possono muovere diverse critiche: l'americanizzazione estrema, la storia e l'interpretazione che oltre certi limiti non possono spingersi, l'esito semplicistico. Però conserva una sua personalità, rende sufficientemente tesa una trama esile e trova posto nel variegato universo dei low budget "desertici" visti circolare ultimamente (Mine, Passo falso, The reach). Trovano spazio riflessioni sul rapporto malato uomo-tecnologia e su problematiche di drammatica attualità (minori in auto) ma gli sceneggiatori non ci hanno marciato sopra.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Saintgifts 23/9/17 23:41 - 4099 commenti

La super tecnologia ti può distruggere, ma ti può anche salvare. Al di sopra di tutto ci sta sempre il cervello umano; alla fine è lui che decide, sia come sbagliare, sia come rimediare. Con i pochi ingredienti a disposizione, un cervo morto, un cane rabbioso e uno scenario tanto bello quanto spaventoso (l'ultimo posto dove penseresti di trovare un Jumbo sventrato), ne vien fuori un discreto film che, più che farti stare in ansia, ti fa arrabbiare per i comportamenti della giovane mamma disperata; ma bisogna trovarcisi, in una simile situazione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: 108 gradi fahrenheit, più di 42 gradi centigradi all'esterno dell'auto.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Dusso 25/8/17 10:32 - 1491 commenti

Prodotto non disprezzabile (più volte si avvicina al trash di basso livello ma riesce praticamente sempre a salvarsi) e che si lascia guardare ma che specie nella seconda parte mette in evidenza la mancanza di idee dello script; così si ricorre non a uno ma a ben due sogni, per fare metraggio. La Bowden non è il massimo come recitazione ma funziona bene.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Digital 13/8/17 10:01 - 708 commenti

Una madre lascia accidentalmente il figlio dentro una macchina iper-tecnologica che lo blinda all'interno quando si attiva un sistema antincendio. Disperata, proverà in ogni modo a farlo uscire di lì. Sogno o son desto: un film di genere italiano che non sia la solita, patetica, commedia? Thriller che certamente sfrutta una situazione non nuova per alimentare la fiammella della tensione, che si mantiene viva sino a un finale forse troppo irrealistico. Una regia brillante sfrutta al meglio i pochi ambienti a propria disposizione. Ottimo.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Maxx g 18/8/17 11:38 - 336 commenti

Prodotto estivo statunitense con regia italiana, merita di essere visto, nonostante il tessuto narrativo piuttosto prevedibile. Funzionano però molte cose: dalla colonna sonora alla fotografia, all'ambientazione. La tensione c'è, è palpabile e il film vuole anche dimostrare che la tecnologia non è poi così infallibile. Si potevano evitare però le scene con le tre ragazze e con il tipo che riconosce la ex cantante. Merita una visione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I tormentati sogni della donna.
I gusti di Maxx g (Comico - Horror - Western)