Cerca per genere
Attori/registi più presenti

I AM NOT YOUR NEGRO

All'interno del forum, per questo film:
I am not your negro
Titolo originale:I Am Not Your Negro
Dati:Anno: 2016Genere: documentario (colore)
Regia:Raoul Peck
Cast:Samuel L. Jackson, James Baldwin, Harry Belafonte, Marlon Brando, George W. Bush, Dick Cavett, Ray Charles, Gary Cooper, Joan Crawford, Tony Curtis, Doris Day, Bob Dylan
Note:Vincitore come Documentary Film al Berlin International Film Festival 2017.
Visite:125
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/6/17 DAL BENEMERITO PAULASTER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Paulaster
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Kinodrop
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Capannelle


ORDINA COMMENTI PER:

Capannelle 22/6/17 14:28 - 3284 commenti

Un documentario molto sentito dove il volto e i pensieri di James Baldwin, una delle voci più autorevoli del dissenso contro il suprematismo bianco, riempiono lo schermo e fungono da trait d'union tra diverse epoche e storie narrate. Pur toccando efficacemente il nocciolo del problema razziale e fornendo esempi significativi non l'ho trovato filmicamente appagante, probabilmente per una forma troppo documentaristica e la presenza di tempi morti.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Paulaster 21/6/17 10:14 - 1530 commenti

Dal manoscritto "Remember This House" di Baldwin si analizza il divario di condizione tra i neri e i bianchi in Usa. Analisi profonda che non si sofferma solo alla società (vedi Malcom X e Martin Luther King) ma che spiega con puntualità lo stato di segregazione prima e di confine poi nel vivere da neri in America. Coadiuvato da elementi cinematografici di impatto risulta un documento formativo utile e istruttivo per capire la disuguaglianza che la politica (dei bianchi) ha buon gioco nel non voler parificare.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L’ospitata al Dick Cavett Show.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Kinodrop 30/6/17 19:08 - 599 commenti

Il regista fa proprie le parole di James Baldwin che testimoniano il perdurare, dopo la terribile condizione dello schiavismo, del razzismo esplicito o strisciante nella cultura e nel costume USA. Un misurato montaggio ci mette di fronte a filmati che attestano lo sforzo per superare l'apartheid (Malcom X, Martin Luther King e lo stesso Baldwin con la sua trascinante e sentita oratoria) e raggiungere la parità coi bianchi. Nonostante la struttura, va oltre il documento e offre spunti di riflessione tra incredulità e amarezza. Peccato per la voce off, monocorde.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gli spezzoni di vecchi film sullo status dei neri; La violenza a Birmingham.
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)