Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• TABOO (8 EPISODI)

All'interno del forum, per questo film:
• Taboo (8 episodi)
Titolo originale:Taboo
Dati:Anno: 2017Genere: fiction (colore)
Regia:Vari
Cast:Tom Hardy, Leo Bill, Oona Chaplin, David Hayman, Edward Hogg, Jonathan Pryce, Richard Dixon, Jessie Buckley, Stephen Graham, Michael Kelly, Franka Potente, Ruby-May Martinwood
Visite:176
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/5/17 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 23/7/17 10:03 - 9796 commenti

Nei primi anni dell'800, un uomo misterioso ritorna a Londra dopo decenni trascorsi in Africa. Una serie televisiva che presenta due elementi di rilievo: da un lato un'eccellente ricostruzione ambientale della città inglese, realistica, malsana e assai lontana dall'idea convenzionale della metropoli affascinante; dall'altro la prova di un grande Tom Hardy che conferma bravura e fisicità da grande interprete. La storia si dipana senza grandi sussulti ma il finale è notevole. Da vedere.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Puppigallo 15/5/17 19:33 - 3953 commenti

Serie goticheggiante supportata da un'ambientazione decisamente azzeccata (colori volutamente spenti, tetri, anche per sottolineare il lerciume umano) e, soprattutto, da un protagonista (ottimo Hardy, anche autore) a dir poco oscuro e impenetrabile (difficile capire cosa stia pensando, o quale sia la sua prossima mossa). Cambierà la vita di chiunque incrocerà malauguratamente la sua strada, dalle più alte sfere, fino all'umile villico. Se ci si cala in questa sorta di anticamera degli inferi con porto, le soddisfazioni audiovisive non mancheranno. Notevole e da vedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Quando muoiono li sento cantare"; Meglio non seguire il protagonista, o peggio, tentare di ucciderlo; Il viscido personaggio di Sir Stuart Strange.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Hackett 16/5/17 19:58 - 1443 commenti

Ottima serie dall'ambientazione storica impeccabile (primi dell'800) calata realisticamente in una Londra dai mille contrasti, tra le povertà del popolo e lo sfarzo dell'aristocrazia indolente. Grandissimo Tom Hardy, che riesce a metterci il fisico e l'anima tratteggiando un protagonista memorabile, moderno Heathcliff determinato e spietato nella realizzazione del suo piano di rivalsa. Porte aperte alla seconda stagione.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Piero68 31/5/17 11:29 - 2199 commenti

L'impeccabile ricostruzione del periodo vale da sola già mezza serie. Se aggiungiamo la superlativa caratterizzazione che Hardy fa del suo personaggio abbiamo pure l'altra metà. Eppure mi aspettavo qualcosa in più, dal punto di vista della narrazione e della storia: i primi episodi avevano creato non poche aspettative su quello che sarebbe potuto succedere; invece, arrivati all'ottavo episodio, sembra essere tutto rimandato alla stagione successiva. Almeno le spiegazioni più intriganti. Resta comunque una piacevole novità, nel panorama fiction.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La fine riservata al dott. Dumbarton, medico e spia americana; Lo scontro con il malese.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)